[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

Passa l'Ostiamare

Coppa Italia, Aprilia Calcio eliminata ai calci di rigore

un momento del match tra Aprilia ed Ostiamare (foto ufficio stampa Ostiamare)
un momento del match tra Aprilia ed Ostiamare (foto ufficio stampa Ostiamare)

Vera e propria beffa per l’Aprilia di Mauro Venturi che in vantaggio per 2-0 contro l’Ostiamare si fa prima rimontare dai lidensi quindi superare definitivamente alla lotteria dei calci di rigore, con il pass per i sedicesimi di finale della Coppa Italia che va ai ragazzi di Greco. Sul fronte biancoviola,  tanti giovani di talento in campo in questi trentaduesimi di Coppa (e due 2001 titolari dall’inizio, Monfreda e Chiurco, ndr), tante difficoltà a causa di un primo tempo non positivo e del doppio svantaggio, ma tanto tanto carattere, una grande reazione, e la voglia di continuare a regalare alla città di Ostia grandi soddisfazioni. Il gruppo biancoviola fa festa, ai rigori, dopo aver assaporato l’amaro calice della sconfitta, e conseguente eliminazione dalla competizione iridata, a causa del calcio di rigore di Matteo (fallo di Quattrotto su Cuscianna)  e al piazzato (di grande qualità) di De Marchi, in rete nell'1-2 dei rossi apriliensi, ma essere risorta grazie alla vivacità di Attili, entrato nella ripresa, al calcio di punizione di Proietti, e infine, al 92’, a La Rosa tornato protagonista dopo tanta sofferenza patita per colpa di una maledetta pubalgia e decisivo con il tap-in del 2 a 2. Dal dischetto, poi, il portiere biancoviola, Alessio Quattrotto diventa protagonista, trasformando il primo delicato rigore e poi andando a respingere la conclusione di Sterpone (quarto rigorista per la formazione di mister Venturi). Di Colantoni il suggello finale, dagli undici metri, per questa giornata incredibile, trasformatasi in poco tempo in un incubo per i colori apriliani.  

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
24/09 1600961760 Terracina, il ricordo dell'Aeronautica Militare per il pilota Gabriele Orlandi
24/09 1600956960 Scontro tra mezzi pesanti (dove non dovrebbero passare) a due passi dalla scuola
24/09 1600953480 Ballottaggio Terracina, Sciscione appoggia il candidato Giuliani
24/09 1600952760 Si dimette il quinto consigliere M5S di Pomezia: esce Antonelli, entra Maggio
24/09 1600948800 Mascherina obbligatoria all'aperto: ecco in quali comuni della provincia pontina
24/09 1600947360 Tenta di strappare con violenza la borsa a una donna che cammina con la madre
24/09 1600947120 Torna la domenica sportiva: lungomare di Latina chiuso alle auto
24/09 1600944900 Codice della strada sotto esame: ecco le novità. Ma c'è ancora da attendere
24/09 1600943160 Bufera sulla reintitolazione della sala Nenni e della biblioteca Pasolini
24/09 1600942800 Ciampino: approvato il progetto delle opere di urbanizzazione primaria
24/09 1600939980 Reparti chiusi e degrado: la protesta dei dipendenti dell'Ospedale di Velletri
24/09 1600939680 Riaprono le scuole, la visita dell'assessore De Santis alle scuole di Lanuvio
24/09 1600938000 Rinvenuto ordigno bellico a Nettuno, rimosso dagli artificieri della Polizia
24/09 1600937940 Controllo antiprostituzione sulla via Nettunense, identificate 10 ragazze
24/09 1600937820 Il giovane picchiato a Nettuno esce dal coma, i carabinieri in ospedale
24/09 1600937460 Scuole, arrivano 32 medici e infermieri anti Covid in provincia di Latina
24/09 1600935840 Ottobre in arte a Frascati: 15 artisti espongono nello spazio del mercato
24/09 1600933440 Nettuno, bilancio molto positivo del Posto Mobile della Polizia Stradale
24/09 1600933200 Aprilia premiata dall'Istituto Nazionale Urbanistica per piazza Comunità Europea
24/09 1600932240 Piove dentro il supermercato ad Ardea, paura per i dipendenti
24/09 1600929960 Frodi carosello, sequestrati beni per un milione a una società di Lariano
24/09 1600928340 Pioggia in classe e nidi d'ape: chiusa scuola primaria di Latina Scalo
24/09 1600927380 Tamponi, il drive-in di Latina si sposta. Postazione in arrivo ad Aprilia
23/09 1600876260 Ipogeo rinuncia alla richiesta di sospensiva al Tar. Udienza rinviata a marzo
23/09 1600876020 195 nuovi casi positivi nel Lazio: 20 sono alla Asl Roma6, "solo" 4 a Latina

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli