[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

3-6 dopo i calci di rigore

Coppa Italia, l'Aprilia Calcio batte il Flaminia e supera il primo turno

l'Aprilia esulta per il goal di Mirko Matteo
l'Aprilia esulta per il goal di Mirko Matteo

L’Aprilia Calcio supera anche il Primo Turno di Coppa Italia battendo 6-3 il Flamina ai rigori (2-2 nei tempi regolamentari), così come era successo sette giorni prima in casa con la Lupa Roma nel Turno Preliminare. Partono contratte entrambe le squadre, con la partita che fatica a decollare. Il primo squillo è di marca apriliana, con un tiro da fuori di Casimirri che però si spegne a lato. Al 19’ rispondono i padroni di casa con l’ex Scibilia, che vede il suo destro a giro finire fuori. Ancora Casimirri protagonista, con il suo sinistro che impegna Reali in una respinta coi pugni. Al 34’ Carta viene pescato solo sul secondo palo da azione di calcio d’angolo, ma il suo sinistro finisce fuori. Al 41’ ancora Flaminia pericolosa, ma anche il tiro di Cesarini non inquadra la porta. Poi al 44’ Reali atterra Fortuna in piena area, con l’attaccante apriliano che era stato bravo ad anticipare l’uscita del portiere avversario. Dagli undici metri Casimirri si conferma ottimo rigorista e permette alle rondinelle di chiudere in vantaggio il primo tempo. Anche l’inizio della ripresa è di marca bianco-celeste, con la traversa colpita da Bencivenga dopo appena cinque minuti. Al quarto d’ora Scibilia punta Montella e riesce a trovare il contatto in piena area. Il capitano apriliano protesta per la decisione dell’arbitro e viene allontanato, lasciando la squadra in dieci uomini. Dal dischetto Moretti trova il pareggio spiazzando Fontebuoni. Le rondinelle difendono con ordine, tentando poi di ripartire. Al 37’ Carta si sgancia sulla sinistra e prova a sorprendere Fontebuoni con un sinistro da posizione defilata, Al 40’ ci prova De Cristofaro su calcio di punizione, ma ancora Fontebuoni è pronto. Al 46’ lo stesso De Cristofaro supera il portiere apriliano con un pallonetto, ma Sossai è pronto e respingere sulla linea. Negli ultimi due minuti succede di tutto. Casimirri guida una ripartenza, Di Palma tira trovando la respinta di Reali. Il più lesto ad arrivare sulla palla è Mirko Matteo, che spinge in rete il gol dell’1-2. Ma nell’azione successiva, a seguito di una mischia, Vittori trova l’insperato pareggio e manda le squadre ai rigori. Nella sfida dagli undici metri l’Aprilia non sbaglia un colpo, mentre Macri manda alto e Scibilia si fa ipnotizzare da Fontebuoni, spingendo così le rondinelle al turno successivo. E dalla prossima settimana spazio al campionato. “Il rigore contro di noi dalla panchina non sono riuscito a vederlo bene – ha dichiarato a fine gara mister Iacobucci che ha sostituito Venturi – il capitano mi ha detto di non averlo toccato e io mi fido. Potevamo chiudere l’azione prima che si arrivasse all’uno contro uno, ma è andata così. Sul loro secondo gol c’era un evidente fallo su Zeccolella, che però l’arbitro non ha visto. Lì siamo stati un po’ molli, ma era anche normale visto che eravamo a fine partita e la stanchezza si è fatta sentire. La personalità sta venendo fuori, mentre ancora pecchiamo in esperienza. Una volta proseguita l’azione nonostante il fallo su Zeccolella potevamo fare fallo ed interrompere l’azione avversaria, ma è andata così”. “Questa gara, comunque – ha chiosato l’allenatore apriliano – rappresenta secondo me un ulteriore passo avanti. C’era molto equilibrio in parità numerica, ma più volte abbiamo dimostrato di poter far male ogni volta che spingevamo sull’acceleratore. Anche nella ripresa abbiamo fatto bene, prendendo subito una traversa. Poi l’inferiorità numerica ci ha condizionato, portandoci a giocare in un modo che non è nelle nostre corde”. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:21 1600676460 Nel buio si perdono sul monte Circeo: due giovani recuperati dai soccorritori
10:06 1600675560 Aprilia: si torna in scena a Spazio 47 con lo spettacolo L'appuntamento
09:46 1600674360 Covid: slitta al 28 settembre la riapertura della scuola di Roccagorga
08:35 1600670100 "Il Governo ha bloccato il progetto della Roma-Latina: riflessione in corso"
20/09 1600627980 Sparatoria a Torvaianica: il 38enne ferito rischia di rimanere paralizzato
20/09 1600627500 Dipendente comunale di Nemi positivo al Covid19: chiusi gli uffici del Comune
20/09 1600620540 7 casi positivi nelle ultime 24 h nella AslRm6: un caso di rientro dall'Umbria
20/09 1600615320 Castel Gandolfo: il lago si ritira sempre di più e riaffiorano altre bombe
20/09 1600614300 Primo caso Covid in una scuola di Ciampino: no allarmismi, serve solo prudenza
20/09 1600613820 Ardea: rifiuti di ogni genere dimenticati sulla spiaggia di Lido dei Pini
20/09 1600613220 Allerta meteo: in arrivo piogge e forti temporali su tutto il Lazio
20/09 1600609800 Covid a Latina e provincia: situazione sotto controllo, 7 nuovi casi positivi
20/09 1600608480 Referendum ed elezioni comunali: alle 23 l'affluenza città per città
20/09 1600607040 Castelli: tutti i candidati sindaci hanno votato, affluenza in aumento
20/09 1600599000 Aggrediscono giovani con spray al peperoncino e un casco per derubarli, presi
20/09 1600598760 In auto con 105 gr. di cocaina nascosta sotto il sedile, 36enne ai domiciliari
20/09 1600598280 Sparatoria in spiaggia a Torvaianica: in corso delicata operazione sul ferito
20/09 1600591620 Settembre Grottaferratese: Simona Marchini in scena al parco Patmos
20/09 1600591020 Sistemazione idrogeologica a Cori: richieste di contributi per 2,5 milioni di €
20/09 1600589940 Fanno esplodere il bancomat di una banca, ma qualcosa va storto: ladri in fuga
20/09 1600589460 Castelli Romani al voto: seggi presi d'assalto già dalle prime ore del mattino
20/09 1600588020 Non solo referendum: 34 Comuni del Lazio andranno al voto tra oggi e domani
20/09 1600587780 Oggi e domani il referendum dei parlamentari: le info per i cittadini di Latina
19/09 1600526580 Nuova torre d’arrivo al centro sportivo remiero della Marina militare a Sabaudia
19/09 1600526040 Case trasformate in bordelli, arrestati coniugi insospettabili: lei era una prof

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli