[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

3-6 dopo i calci di rigore

Coppa Italia, l'Aprilia Calcio batte il Flaminia e supera il primo turno

l'Aprilia esulta per il goal di Mirko Matteo
l'Aprilia esulta per il goal di Mirko Matteo

L’Aprilia Calcio supera anche il Primo Turno di Coppa Italia battendo 6-3 il Flamina ai rigori (2-2 nei tempi regolamentari), così come era successo sette giorni prima in casa con la Lupa Roma nel Turno Preliminare. Partono contratte entrambe le squadre, con la partita che fatica a decollare. Il primo squillo è di marca apriliana, con un tiro da fuori di Casimirri che però si spegne a lato. Al 19’ rispondono i padroni di casa con l’ex Scibilia, che vede il suo destro a giro finire fuori. Ancora Casimirri protagonista, con il suo sinistro che impegna Reali in una respinta coi pugni. Al 34’ Carta viene pescato solo sul secondo palo da azione di calcio d’angolo, ma il suo sinistro finisce fuori. Al 41’ ancora Flaminia pericolosa, ma anche il tiro di Cesarini non inquadra la porta. Poi al 44’ Reali atterra Fortuna in piena area, con l’attaccante apriliano che era stato bravo ad anticipare l’uscita del portiere avversario. Dagli undici metri Casimirri si conferma ottimo rigorista e permette alle rondinelle di chiudere in vantaggio il primo tempo. Anche l’inizio della ripresa è di marca bianco-celeste, con la traversa colpita da Bencivenga dopo appena cinque minuti. Al quarto d’ora Scibilia punta Montella e riesce a trovare il contatto in piena area. Il capitano apriliano protesta per la decisione dell’arbitro e viene allontanato, lasciando la squadra in dieci uomini. Dal dischetto Moretti trova il pareggio spiazzando Fontebuoni. Le rondinelle difendono con ordine, tentando poi di ripartire. Al 37’ Carta si sgancia sulla sinistra e prova a sorprendere Fontebuoni con un sinistro da posizione defilata, Al 40’ ci prova De Cristofaro su calcio di punizione, ma ancora Fontebuoni è pronto. Al 46’ lo stesso De Cristofaro supera il portiere apriliano con un pallonetto, ma Sossai è pronto e respingere sulla linea. Negli ultimi due minuti succede di tutto. Casimirri guida una ripartenza, Di Palma tira trovando la respinta di Reali. Il più lesto ad arrivare sulla palla è Mirko Matteo, che spinge in rete il gol dell’1-2. Ma nell’azione successiva, a seguito di una mischia, Vittori trova l’insperato pareggio e manda le squadre ai rigori. Nella sfida dagli undici metri l’Aprilia non sbaglia un colpo, mentre Macri manda alto e Scibilia si fa ipnotizzare da Fontebuoni, spingendo così le rondinelle al turno successivo. E dalla prossima settimana spazio al campionato. “Il rigore contro di noi dalla panchina non sono riuscito a vederlo bene – ha dichiarato a fine gara mister Iacobucci che ha sostituito Venturi – il capitano mi ha detto di non averlo toccato e io mi fido. Potevamo chiudere l’azione prima che si arrivasse all’uno contro uno, ma è andata così. Sul loro secondo gol c’era un evidente fallo su Zeccolella, che però l’arbitro non ha visto. Lì siamo stati un po’ molli, ma era anche normale visto che eravamo a fine partita e la stanchezza si è fatta sentire. La personalità sta venendo fuori, mentre ancora pecchiamo in esperienza. Una volta proseguita l’azione nonostante il fallo su Zeccolella potevamo fare fallo ed interrompere l’azione avversaria, ma è andata così”. “Questa gara, comunque – ha chiosato l’allenatore apriliano – rappresenta secondo me un ulteriore passo avanti. C’era molto equilibrio in parità numerica, ma più volte abbiamo dimostrato di poter far male ogni volta che spingevamo sull’acceleratore. Anche nella ripresa abbiamo fatto bene, prendendo subito una traversa. Poi l’inferiorità numerica ci ha condizionato, portandoci a giocare in un modo che non è nelle nostre corde”. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:59 1575799140 Pomezia: nasce la Commissione tecnica per progetti finanziati con soldi pubblici
10:58 1575799080 Aprilia, fugge dal supermercato dopo aver rubato tre televisori: arrestato
10:51 1575798660 Castel Gandolfo, alla Cripta della chiesa di San Tommaso la Mostra d'Arte sacra
10:39 1575797940 Cecchina, oggi si inaugura il presepe artistico ispirato alla città di Matera
10:30 1575797400 Ciampino, verifiche sulla stabilità degli edifici: evacuate altre tre palazzine
10:13 1575796380 29° Premio letterario Città di Pomezia: premiati i migliori cinque classificati
07/12 1575758580 Una delegazione di Nettuno in visita ai mercatini di Natale di Traunreut
07/12 1575758460 Dondolando, sognando, lo scatto di Anzio 2° al Concorso degli architetti
07/12 1575758340 Le scuole di Roma e Latina in fila per il Villaggio di Babbo Natale a Nettuno
07/12 1575746040 Migliaia di sardine a Latina riempiono la piazza cantando Bella Ciao
07/12 1575740880 Le sette città di fondazione alleate nella promozione turistica e culturale
07/12 1575738720 IX edizione della Rassegna Corale Nataleincanto ad Ardea il 15 dicembre
07/12 1575738480 Ad Ardea i Rutuli Cantores cantano il Natale il 15 e il 22 dicembre
07/12 1575735720 Torna in mare la tartaruga salvata ad agosto da Zoomarine
07/12 1575735060 Albano, partito il corteo contro la riapertura della discarica di Roncigliano
07/12 1575734820 Rapina al bar: rubati i soldi delle slot, proprietari minacciati col coltello
07/12 1575734340 La Lega pontina a rapporto: in 800 per dettare la linea politica del fututo
07/12 1575733080 “Versi in libertà”, i vincitori della sesta edizione del concorso di poesie
07/12 1575732900 Strade d'Europa, presentato a Latina il progetto dell'on. Nicola Procaccini
07/12 1575732600 Siti militari tra Pomezia e Rocca di Papa per l'emergenza rifiuti della Capitale
07/12 1575719100 Non si fermano all'alt e speronano la Polizia: inseguiti per 10 km. Arrestati
07/12 1575715620 Rubavano nelle auto in sosta in centro a Latina: in manette i "ladri mascherati"
07/12 1575715380 Giovane seminarista di Latina l'8 dicembre sarà ordinato diacono
07/12 1575715140 Picchia l'ex e inventa sequestro di persona con l'attuale fidanzata: denunciato
07/12 1575713760 Aprilia ancora senz'acqua da ieri: colpa di un guasto a Carano

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli