[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, una famiglia danneggiata

"Vittime" della discarica di Borgo Montello: non avranno alcun risarcimento

Una delle abitazioni a ridosso della discarica
Una delle abitazioni a ridosso della discarica

Una coppia, che ha denunciato essere vittima da quaranta anni della discarica di Borgo Montello, con seri danni sia sul fronte economico che alla salute, non è riuscita neppure a ottenere una sentenza con l’affermazione di responsabilità o meno di chi gestisce e di chi controlla quel sito. Visto che i problemi per i ricorrenti sono iniziati negli anni ’70, il Tar ha ritenuto ormai prescritto qualsiasi possibile risarcimento e la vicenda è stata chiusa così.

Il caso è quello di Sergio Giorgi e Nanda Giuliani che, nel 1969, acquistarono in via Monfalcone un appezzamento di terreno, dove realizzarono un vigneto. Già l’anno successivo, però, vicino alla loro azienda iniziarono ad arrivare i rifiuti, la discarica prese forma e man mano si allargò. La coppia, nel ricorso presentato al Tar, ha sostenuto che immediatamente gli impianti portarono inquinamento in quell’area, con fumi e sostanze tossiche, e che nel 1986 l’uva da loro prodotta era ridotta così male che la società acquirente la rifiutò. Giorgi e Giuliani hanno così raccontato di aver investito altri soldi per ristrutturare l’azienda e dedicarsi all’ortofrutta e poi di aver fatto lo stesso per tentare la strada della florovivaistica, ma sempre invano, essendo i prodotti danneggiati dall’inquinamento, con tanto di intossicazioni per loro da sostanze tossiche. Non riuscendo a mandare avanti l’attività, i due hanno poi specificato di non essere chiaramente più riusciti ad onorare i mutui, vedendo la loro proprietà finire all’asta dove, visto appunto lo stato della zona, dopo una stima del consulente tecnico che indicava il valore del bene in 1,7 milioni di euro alla fine, dopo otto tentativi, venne acquistato per soli 365mila euro. I due, nel 2009, hanno fatto causa al Comune, alla Provincia, alla Regione, e alle società Ecoambiente e Indeco, che gestiscono le due discariche di Borgo Montello, accusando le aziende di aver danneggiato l’ambiente e dunque l’azienda agricola e gli enti pubblici di non aver fatto nulla affinché ciò non accadesse. Un’azione con cui Giorgi e Giuliani hanno chiesto un risarcimento di 5 milioni di euro per la riduzione del valore della loro proprietà, il danno economico subito non riuscendo più a vendere i prodotti agricoli, quello esistenziale, quello morale e quello alla salute. Alla fine del 2014, però, il Tribunale di Latina ha sostenuto non essere competente nella materia e che la competenza era del Tar. Ora si è così arrivati alla sentenza emessa dal Tribunale amministrativo di Latina che, senza entrare nel merito della vicenda, ha ritenuto che la richiesta di risarcimento, essendo i problemi emersi già oltre 40 anni fa, doveva essere fatta ben prima e che ormai tale diritto è prescritto. Una decisione che lascia i ricorrenti con un pugno di mosche in mano.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:49 1560613740 Dieci dispersi in mare al Rivazzurra, tutti salvati da Capitaneria e pescatori
17:38 1560613080 Espulso dall'Italia un 38enne fiancheggiatore dell'Isis: era a Latina
17:15 1560611700 Fanno il bagno a largo e non riescono a tornare a riva: salvataggio da film
17:06 1560611160 Il Campidoglio "dimentica" Santa Palomba: rifiuti non raccolti da una settimana
16:57 1560610620 Riaprono al pubblico i due ninfei al lago di Castel Gandolfo
16:44 1560609840 Lite alla stazione di Anzio, macchie sangue e vetri di bottiglia sull’asfalto
16:42 1560609720 Il Sindaco di Nettuno dal Prefetto di Roma chiede attenzione per le periferie
16:40 1560609600 Rissa tra ragazzini sul Lungomare di Nettuno, i residenti chiamano i Carabinieri
15:28 1560605280 Porno ricatto per le elezioni a Ciampino: indagata ex candidata sindaco
15:10 1560604200 Scontro tra due auto in centro a Latina, una esce fuori strada
12:09 1560593340 Festa Parrocchiale ad Ariccia. Centinaia i visitatori e incontro con la polizia
11:19 1560590340 Giovani volontari ripuliscono lo storico fontanile di Ardea
10:26 1560587160 101° anniversario della Battaglia del Solstizio con gli artiglieri di Sabaudia
10:23 1560586980 Il prestigioso premio arbitrale "Broccolo D'oro" 2019 a due ragazzi di Genzano
10:12 1560586320 Torvaianica, la lunga notte della famiglia di Maria: "Basta, abbiate rispetto"
10:08 1560586080 A Torvaianica per tutti gli appassionati di peperoncino arriva "Piccantissimo"
10:05 1560585900 Ricercata dal 2016 per sfruttamento della prostituzione, arrestata ai Castelli
09:57 1560585420 Nuovi parroci in provincia di Latina. Ecco tutte le nuove nomine
09:40 1560584400 Lascia l'assessore alle attività produttive di Latina: "Impegni professionali"
09:35 1560584100 Identificati i corpi carbonizzati a Torvaianica. Interrogato il compagno di lei
14/06 1560532080 Giornata Mondiale del Donatore: permio ad Aldo Consani, presidente Avis Aprilia
14/06 1560531780 Camion incastrato tra le sbarre del passaggio a livello: caos e disagi a Pavona
14/06 1560531240 Marino ricorda Sandro Sciotti, il carabiniere ucciso durante una rapina nel 2002
14/06 1560524880 Presidio al Ministero delle Infrastrutture contro l'autostrada Roma-Latina
14/06 1560522840 Il 22 giugno a Ventotene lo spettacolo per il ventennale di Utopia 2000

Sport

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli