[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

In programma domenica 9 ottobre

Rievocazione storica della Battaglia di Lepanto: cortei da 10 città a Sermoneta

Domenica 9 ottobre 2016 Sermoneta, borgo medievale in provincia di Latina perfettamente conservato, tornerà indietro di cinque secoli, al 1571, in occasione della Rievocazione Storica della Battaglia di Lepanto. Oltre 150 figuranti in costume d'epoca interpreteranno il ritorno dei soldati sermonetani con in testa il Duca Onorato IV Caetani dopo la vittoria nelle acque di Lepanto nel 1571 contro la flotta turca, a bordo della nave Grifona: il Duca riabbraccerà nel Castello la sua amata sposa, la contessina Agnesina Colonna. La “Rievocazione storica della Battaglia di Lepanto” sarà condita da spettacoli itineranti per le vie del paese fin dalla mattina, stand gastronomici, spettacoli folkloristici all’interno delle mura del Castello Caetani.
La manifestazione è organizzata dall'Amministrazione comunale in collaborazione con l'Associazione Festeggiamenti del Centro Storico e della Pro Loco.
Da quest'anno la manifestazione è iscritta alla Federazione Nazionale Giochi Storici ed è stata costituita la Federazione Regionale delle città che ospitano cortei storici: per questo domenica 9 ottobre a Sermoneta ci saranno rappresentanti dei cortei di Paliano (Palio dell'Assunta 1751), Carpineto Romano (Palio della Carriera, 1621), Palestrina (Magistrato del Palio di Sant'Agapito, 1571), Anagni (I fasti del periodo bonifaciano, 1300), Genazzano (Palio Brancaleone, 1500), Cori (Palio Sant'Oliva, 1537), Leonessa (Palio del Velluto, 1451), Cave (Trattato di Pace di Cave 1557), Nettuno (Marcantonio Colonna condottiero della flotta pontificia Lepanto 1571) e Priverno (Palio del Tributo XVI sec).
Sabato 8 ottobre alle 18 Santa Messa presso la cattedrale Santa Maria Assunta di Sermoneta, narrazione storica dell'evento e solenne processione per le vie del paese con l'effigie della Madonna della Vittoria. Domenica 9 in paese ci saranno stand con gli antichi mestieri. Dalle 15, in contemporanea con lo svolgimento del Palio trail corteo partirà da Palazzo Caetani per andare prima al Belvedere, per l’incontro tra il Duca Onorato IV Caetani e la duchessa Agnesina Colonna, e poi al Castello. Ci saranno anche gli Sbandieratori del Ducato Caetani di Sermoneta. Parteciperanno anche i figuranti degli Archibugieri Trombonieri di Cava de' Tirreni. Ci sarà anche una esposizione di strumenti di tortura.

Cenni storici sulla Battaglia di Lepanto
Nella seconda metà del XVI secolo, l’impero Ottomano e gli Arabi erano divenuti i veri padroni del Mediterraneo stringendo in una morsa mortale gli stati cristiani. Per il coraggio e l’abile diplomazia del papa Pio V si riuscì a formare una lega che, con una flotta di navi spagnole, Veneziane, Genovesi, Pontificie e Savoiarde, potesse affrontare la potentissima flotta turca.
Nel 1571 la flotta cristiana comandata da Don Giovanni d’Austria con l’appoggio di Barbarigo Venier, Doria e Colonna, affrontò sulle acque di Lepanto l’armatissima flotta turca comandata da Mehmet Alì Pascià. Grande fu la vittoria dell’armata cristiana che fu salutata da tutto il mondo cristiano. Da quella sconfitta iniziò il declino dell’impero Ottomano. Alla Battaglia di Lepanto, sulla nave GRIFONE, partecipò con il titolo di Comandante Generale della fanteria pontificia, ONORATO IV CAETANI, con soldati sermonetani. Nel momento più furioso della battaglia il pensiero del duca si volse ad un’immagine della Madonna, custodita in un piccolo tabernacolo al principio della mulattiera che conduceva a Sermoneta. Invocò la SS.Vergine e fece voto, in caso di vittoria, di erigere una chiesa. Voto che fu mantenuto.
La chiesa, ove poi fu sepolto, e la Vergine furono chiamate MADONNA DELLA VITTORIA. Da allora, ogni anno, la seconda domenica di ottobre si celebra a Sermoneta l’anniversario della Battaglia di Lepanto.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:49 1563637740 A Velletri inaugurata la mostra artistica "Arte nell'Orto" di Claudio Marini
17:47 1563637620 Promozione della canoa al centro federale di Castel Gandolfo
17:11 1563635460 Scontro tra tre auto sull'Appia, quattro feriti: uno è grave
16:58 1563634680 Turista tedesca salvata da un dirupo torna a ringraziare pompieri e carabinieri
15:14 1563628440 “Brigantesse”, il disco-libro di Andrea Del Monte sbarca ad Anzio
15:05 1563627900 Tragedia a Torre Astura, sub 19enne muore mentre è a pesca
12:12 1563617520 “Latina sotto le stelle” all'Arena Corso, il 23 luglio "Fuga per la libertà"
11:55 1563616500 Sequestrato il depuratore di Cave di Peperino di Marino
11:52 1563616320 Al via la bonifica del parco archeologico del parco dell'Appia antica a Marino
11:47 1563616020 "A Roma e Marino vigili del fuoco senza autopompe, soccorsi a rischio"
11:44 1563615840 Sermoneta partecipa al più grande concorso fotografico del mondo
11:37 1563615420 Ariccia, la nota della consigliera La Leggia sull'ultimo consiglio comunale
11:30 1563615000 Trenta incidenti sulle strade di Ciampino a luglio. In 3 casi conducenti drogati
11:27 1563614820 Camion prende improvvisamente fuoco mentre è in viaggio. Strada chiusa
11:11 1563613860 Ardea, vasto incendio zona Montagnano sud-Ardeatina. Fumo visibile dai castelli
11:07 1563613620 A Rocca di Papa camminata Naturalista in ricordo del sindaco Emanuele Crestini
10:07 1563610020 Il Nas chiude ristorante etnico di Terracina: gravi carenze igienico sanitarie
09:53 1563609180 Nove condanne per 'Alba pontina'. Il giudice: quella dei Di Silvio fu mafia
09:47 1563608820 Botte al negoziante e pistola puntata per la rapina: arrestati 14 mesi dopo
19/07 1563548280 Gigi Finizio ospite alla festa patronale Ponza-Le Forna il 15 agosto
19/07 1563547560 Riaperto l'ufficio postale del centro storico di Ardea: era chiuso per un guasto
19/07 1563547500 Auto a Gpl prende fuoco sulla Nettunense: l'uomo a bordo scappa, strada chiusa
19/07 1563544920 Lite tra panettieri, parte una coltellata: 47enne ferito al braccio dal collega
19/07 1563544800 Superlega. La Top Volley Latina presenta Milan Peslac
19/07 1563544800 «La Lega in Europa lavora per tutelare il Paese, altri pensano alle poltrone»

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli