[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il bilancio della Polizia Locale

A Velletri guerra alle auto senza assicurazione: multe e sequestri FOTO

Proseguono i controlli da parte degli agenti del settore sicurezza stradale e viabilità del Comando di Polizia Locale di Velletri che per tutta l’estate seppur con personale ridotto hanno effettuato con continuità posti di controllo in varie zone della città, finalizzati a reprimere alcuni comportamenti tenuti dagli utenti della strada vietati dal codice della strada e che sono anche causa di gravi incidenti stradali, in particolare l’uso del cellulare durante la guida, mancato uso delle cinture di sicurezza, sorpassi vietati, l’alta velocità e guida in stato di alterazione psico-fisica. Il Comandante Maurizio Santarcangelo in un comunicato stampa fa sapere che i controlli documentali riguardano anche i veicoli con targa estera, a proposito rende noto che si è proceduto al sequestro di un attestazione di verifica di revisione ed al ritiro della carta di circolazione di un Opel Astra con targa estera esibite agli agenti dal conducente di nazionalità Bulgara. Dall’attenta visione dei documenti da parte degli agenti, emergevano da subito dubbi sulla genuinità dell’attestazione di revisione del veicolo ovvero della non conformità dei sistemi di sicurezza coi modelli originali. Dubbi che sono poi divenuti certezze a seguito del controllo effettuato presso la Banca dati della Motorizzazione Bulgara che dava esito negativo ovvero che il veicolo non era stato sottoposto a ispezione tecnica ovvero a revisione. Il conducente è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Velletri per uso di documenti contraffatti articoli di legge 482 e 489 del C.P. con contestazione altresì dell’art. 80 comma 17 del Codice della Strada. I controlli, effettuati anche con l’impiego di nuove tecnologie come il “targa system” hanno permesso di accertare la circolazione di numerosi veicoli non coperti da assicurazione obbligatoria RC, non revisionati e in circolazione nonostante già sottoposti a fermo o sequestro amministrativo. Sono stati sottoposti a sequestro amministrativo n. 13 autovetture che circolavano senza la copertura assicurativa obbligatoria¸ sono state fermate e verbalizzate n. 56 autovetture non sottoposte a revisione; sono state ritirate 3 patenti di guida ed elevate multe per uso del cellulare durante la guida con la sanzione accessoria della detrazione di 5 punti sulla patente e fermate due autovetture che circolavano nonostante già sottoposte a sequestro amministrativo precedentemente eseguito da altre forze di polizia. Si stima che in Italia circolino circa 4 milioni di veicoli privi di copertura assicurativa RCA. Giova ricordare che dal ottobre 2015 non è più necessario esporre il tagliando assicurativo sul parabrezza dell’auto attestante il pagamento: adesso è la targa, quale carta d’identità del veicolo a dimostrare se lo stesso è assicurato. Come previsto dalla legge 110/2013, le verifiche da parte delle forze dell’ordine partiranno dalla targa del veicolo tramite il sistema telematico targa system e incrociando i dati con gli archivi della Motorizzazione possono scoprire se il conducente è regolarmente assicurato. Dal 18 ottobre è scattato anche l’obbligo per le compagnie assicurative di munirsi degli strumenti necessari per trasferire in tempo reale i dati degli automobilisti al database della Motorizzazione. Rimane comunque l’obbligo per gli automobilisti di avere con sé il certificato e la polizza di assicurazione utili anche per lo scambio di dati in caso di incidente stradale.  

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09/08 1597006980 Nube tossica su Aprilia, le foto esclusive del Caffè all'interno dell'azienda
09/08 1596999060 Spaventoso incendio in un'azienda di rifiuti: fumo nero invade Aprilia
09/08 1596996120 Incidente sulla Nettuno Velletri, due auto distrutte nello scontro
09/08 1596996060 Lite e inseguimento in spiaggia ad Anzio, giovani rubano un portafogli
09/08 1596984720 Un solo caso oggi nella Asl Rm6: si tratta di un giovane di Rocca di Papa
09/08 1596984120 4 nuovi casi di Covid19 nella Asl di Latina, ma la situazione è sotto controllo
09/08 1596983760 Furto all'alba a Latina: scassina la porta del bar per rubare 80 € dalla cassa
09/08 1596983340 Brucia una zona boschiva al lago di Castel Gandolfo. Spegnimento in corso
09/08 1596983040 La 18enne di Marino Mayla Fiorucci è stata eletta Miss Universe Lazio
09/08 1596967620 Covid19: monitorato il Centro Accoglienza di Colle Giorgi di Velletri
09/08 1596967140 Ladri "affezionati" dei negozi del centro di Albano: arrestati due 50enni
09/08 1596966540 Non segue la differenziata, poi protesta gettando rifiuti in strada: denunciato
09/08 1596962760 Inferno di fuoco a Castel Romano: densa colonna di fumo nero tra Pomezia e Roma
09/08 1596962520 Suv travolge famiglia di pakistani sulle strisce, feriti donna incinta e figlio
09/08 1596961800 Vendono pesce senza tracciabilità in riva al mare, scatta la multa da 2.532 €
09/08 1596961560 Posto in spiaggia da prenotare e distanza di sicurezza garantita a San Felice
09/08 1596961080 Stop alle auto nella zona a rischio incendio: dove e quando a San Felice Circeo
09/08 1596960300 Una nuova potente idrovora in dotazione alla protezione civile dei Castelli
08/08 1596902880 Prende fuoco un'auto senza motore e con un solo sedile: indagini in corso
08/08 1596902580 Rocca di Papa: sta meglio la piccola nigeriana contagiata dal covid19
08/08 1596896700 Coronavirus, due persone guarite a Nettuno e un nuovo contagiato ospedalizzato
08/08 1596895800 Genzano è stata scelta come location di giuria del Giffoni Festival 2020
08/08 1596895380 Trasfusione di sangue infetto a un Carabiniere di Latina: ora il risarcimento
08/08 1596894780 30 ettari di erbacce a fuoco a Pomezia: nel trambusto si smarrisce una persona
08/08 1596894180 Incidente tra tre auto sulla Pontina a Pomezia. Auto deviate sulla complanare

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli