[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Dopo la lettera di Nolfi e Cafà

Anzio, crisi verso la soluzione. Gli assessori chiedono un incontro a Bruschini

Il Sindaco Luciano Bruschini
Il Sindaco Luciano Bruschini

E' tempo di lettere per il Sindaco di Anzio Luciano Bruschini che, sempre più, sembra dover svolgere a tempo pieno il ruolo di paciere in una maggioranza bizzosa, poco produttiva e piena di prime donne che ambiscono tutte alla ribalta per poi probabilmente avanzare la propria candidatura a Sindaco. Certamente nessuno di coloro che ha preso parte alla recente commedia degli addii e dei ritorni passerà alla storia per il lavoro svolto nel proprio ruolo, quanto invece per i comportamenti straordinariamente inappropriati, in un momento di crisi profonda per una città che ha tantissimi problemi e poche soluzioni. Questa volta a scrivere, dopo la Nolfi, la Cafà e la Salsedo, sono stati gli altri assessori, quelli con cui, secondo le colleghe "era venuto meno il principio di collaborazione e di collegialità che dovrebbe essere la leva del progresso per una buona amministrazione,  in luogo di un sistema di accuse destinate ad evidenziare il nostro "fare troppo" ed a confondere un maggior impegno profuso per  la città  rispetto alla corsa per una maggiore visibilità".

Si tratta di Patrizio Placidi, Alberto Alessandroni, Giorgio Bianchi, Sebastiano Attoni e del vicesindaco Giorgio Zucchini che, con una lettera aperta, hanno chiesto a Bruschini "un incontro urgente, che fa seguito alla nota diffusa ieri dai due assessori dimissionari Laura Nolfi e Roberta Cafà". "Presa conoscenza di quanto contenuto nella nota del 21 luglio, a firma di Cafà e Nolfi nonchè della Consigliera Salsedo, ed evidenziato che in particolare occorre evitare incomprensioni che potrebbero ostacolare la buona amministrazione, i sottoscritti Assessori Ti chiedono la convocazione di un incontro urgente, con la presenza delle stesse, per approfondire le tematiche sollevate. I sottoscritti ribadiscono che i principi espressi sono altrettanto insiti in ognuno di noi e che da sempre ci hanno guidato nella nostra vita amministrativa; proprio per questo dichiarano la propria disponibilità a porre in essere ogni azione, politico-amministrativa, utile e necessaria, nella convinzione che ciò possa contribuire a ritrovare l’intento di continuare a lavorare insieme per la città”. Insomma dopo la discussione e le dimissioni, diciamolo chiarite solo in politichese, senza che nessuna delle parti in causa ritenesse di dover spiegare con chiarezza cosa non andava e chi aveva dei comportamenti inadeguati, ad essere pubbliche sono solo le richieste di confronto tra le parti. Un modo per non comunicare né da dove nasce la crisi, né tanto meno, come e perché si trovano le soluzioni.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
01/12 1606858020 Il Dottor Fabbrini di Nettuno è il medico della nazionale italiana di Basket
01/12 1606857900 Sabato 5 dicembre l’accensione delle luminarie artistiche della Città di Anzio
01/12 1606857780 Anzio, la Commissione regionale dice si al raddoppio della Riserva a Tor Caldara
01/12 1606841100 Marino: presentazione del candidato sindaco Gianfranco Venanzoni
01/12 1606839120 Asl Rm6: 174 casi Covid19 nelle ultime 24h. 4 i decessi registrati
01/12 1606836840 245 nuovi positivi al Covid in provincia di Latina e cinque decessi
01/12 1606828380 Mengozzi (Pd): «A Natale comprate a Pomezia», e propone lo stop alle strisce blu
01/12 1606828020 Ardea, scioperi dei netturbini: la Commissione di garanzia vuole vederci chiaro
01/12 1606827240 Un consigliere di Sabaudia passa a Fratelli d'Italia: decisione formalizzata
01/12 1606825620 Strade nuove a Marino centro: traffico ripristinato sulle arterie principali
01/12 1606822200 Test Covid a prezzo più alto di quello stabilito: visita dei Nas in 5 laboratori
01/12 1606820700 «Ti taglio i tendini delle gambe così stai sulla sedia a rotelle»: arrestato
01/12 1606816080 Genzano: in corso il montaggio delle luminarie natalizie sul corso centrale
01/12 1606814880 Rocca di Papa: mucche al pascolo su via dei Laghi, situazione rischiosa
01/12 1606814160 Covid, laboratorio di Aprilia eseguiva test senza avere i requisiti: due denunce
01/12 1606810680 Velletri: dopo i lavori di pavimentazione in selciato romano riapre la piazza
01/12 1606810380 Lite per il carrello ad Anzio, 33enne aggredito con una bottiglia e quasi ucciso
01/12 1606809420 Lite per i carrelli ad Anzio, ferisce con una bottiglia rotta un 33enne e scappa
01/12 1606809120 Vasco de Gama, parco affidato ad una cooperativa. Lavori quasi finiti
01/12 1606809060 Castel Gandolfo: arrivano le luminarie natalizie e gli alberi natalizi
01/12 1606808520 Le strisce blu ad Aprilia restano a pagamento: No alla mozione dell'opposizione
01/12 1606808460 Velletri: clochard al freddo, la Polizia lo soccorre e gli offre un pasto caldo
01/12 1606807680 Doppio incidente su via Mura dei Francesi: coinvolta anche un'auto della Polizia
01/12 1606807500 Il Consiglio dei giovani di Aprilia boccia i circhi con gli animali
01/12 1606806000 Pedone investito e ucciso da un mezzo pesante sulla Pontina: strada chiusa

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli