[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, allarme degrado

Giardinetti Mussolini: scritte sui monumenti e fontana invasa dall'immondizia

Quando anche Latina potrà avere un suo parco cittadino realmente usufruibile da tutti? Questa è la domanda spontanea che una persona si pone ogni volta che entra a fare una passeggiata all’interno del parco pubblico Arnaldo Mussolini, più comunemente denominato “i giardinetti”. Ebbene sì, lo spazio verde posto all’interno della città, a due passi da Piazza delle Libertà, è troppe volte abbandonato a se stesso. La situazione che si ritrova oggi è la stessa di un anno fa o di cinque anni fa.

Scritte, monumenti rovinati, fontana riempita di immondizia di ogni genere e spazi verdi assolutamente inutilizzabili per assenza di illuminazione e per una cura del giardino pressoché inesistente. In Italia, e quindi anche a Latina, manca la cultura presente nel nord Europa, dove i giardini pubblici vengono presi d’assalto per prendere il sole, fare dei picnic o per stare sdraiati con amici nella pausa pranzo.

A Latina questo non esiste anche perché, tra l’erba non proprio verde, ci sono decine di escrementi di cane, cartacce e immondizia varia. Questo fa sì che il parco pubblico non possa essere sfruttato nei suoi spazi verdi, ma solo nelle parti asfaltate. Un controsenso per un luogo denominato “parco”. Se a ciò aggiungiamo le panchine rotte dai vandali, le continue scritte sui monumenti e la sporcizia presente in ogni dove, capiamo subito che i giardinetti sono un luogo ancora tutto da rivalutare, uno spazio dalle grandi potenzialità per la città ma che, come in molte altre occasioni, manca di progettualità e della volontà di dare al cittadino un vero servizio che possa regalare benessere ed alzare il livello qualitativo della vita all’interno della città.
 
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
30/05 1590870240 Nettuno protagonista dell’estate, si prepara la stagione in tutta sicurezza
30/05 1590869940 Tensioni nella Lega ad Anzio, consiglieri sulla porta e tanti malumori
30/05 1590846060 Due soli nuovi contagi tra Castelli e litorale ma c'è anche una vittima
30/05 1590845940 Secondo giorno consecutivo senza contagi in provincia di Latina. C'è un decesso
30/05 1590844860 Latina, chiusa con ordinanza Strada della Rosa: troppo pericolosa
30/05 1590844440 Durante una lite colpisce la vittima, priva di sensi a terra. Arrestato 40enne
30/05 1590835860 Stalker continuava a importunare la ex nonostante il divieto di avvicinamento
30/05 1590829920 La Pro Loco promuove #gustaprilia per sostenere negozi e attività di Aprilia
30/05 1590828960 Terracina dice addio alla maestra Maragoni: proprio oggi compiva 100 anni
30/05 1590828240 Incendio in un camping di Terracina, a fuoco un bungalow: indagini sulle cause
30/05 1590827880 "Erba alta e passerelle pericolanti: così riparte la stagione balneare a Latina"
30/05 1590826860 Pubblicato il primo libro del giovane fumettista pontino GioM
30/05 1590824820 Ariccia, parte la valorizzazione dello storico XVI Miglio dell’Appia antica
30/05 1590823500 L'infiorata di Aprilia in gara sui social: c'è bisogno del sostegno di tutti
30/05 1590822900 Aree archeologiche di Ardea nel degrado, i cittadini scrivono in Procura
30/05 1590822060 In spiaggia a Ostia senza animali né sigarette: l'ordinanza del Campidoglio
30/05 1590821760 Addio concessione demaniale a un noto stabilimento balneare di Torvaianica
29/05 1590777420 Ultimatum sui rifiuti al Sindaco Coppola, Forza Italia apre la crisi a Nettuno
29/05 1590768840 A Nettuno spiagge libere interdette in attesa del bando di assegnazione
29/05 1590768780 Autocarro a fuoco nella notte a Nettuno sul posto carabinieri e Vigili del fuoco
29/05 1590768660 La famiglia Cancelli di Nettuno dona un respiratore all’Ospedale di Anzio
29/05 1590768600 Le distruggono l’auto e la rapinano: terrore a Nettuno per una donna
29/05 1590767400 Rubavano rifiuti ingombranti per rivenderli: in arresto due dipendenti di ABC
29/05 1590766260 Acea, 165 milioni di utili agli azionisti e Tevere 'potabile: sale la protesta
29/05 1590764460 Covid, il presidente dell'Istituto Superiore Sanità: «A ottobre seconda ondata»

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli