[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Maschile

Ultima giornata della regular season

Under 17, Rimonta Volley Team Pomezia. L'Anzio va Ko FOTO

<
>
Alessandro Colletta alla battuta
Alessandro Colletta alla battuta
ARTICOLO 1 in primo piano Mathias Minchella, non è bastata all'Anzio la sua grande prestazione per vincere la partita
ARTICOLO 1 in primo piano Mathias Minchella, non è bastata all'Anzio la sua grande prestazione per vincere la partita
Leandro Cavalieri
Leandro Cavalieri
Luca Savioli
Luca Savioli
Tutta la concentrazione del pometino Riccardo Terrenzi per l''andamento del match
Tutta la concentrazione del pometino Riccardo Terrenzi per l''andamento del match

Si è conclusa con la vittoria del Volley Team Pomezia per 3-2 sull'Anzio Pallavolo la fase regolamentare del campionato Under 17 maschile, in un girone, quello D, nel quale però nessuna delle due compagini è riuscita a qualificarsi per lo step successivo riservato alla prima classificata e alle migliori seconde. Entrambe parteciperanno quindi ai campionati promozionali post season. Quella andata in scena alla Margherita Hack è stata comunque una partita bellissima, giocata punto a punto fino al quinto set e vinta dai pometini in rimonta dopo l'ottimo avvio dei neroniani. Dopo l'iniziale vantaggio dei ragazzi di mister Renzo Buratti, (27-25), l'Anzio è riuscito a ribaltare la situazione portandosi sul 2-1 (20-25; 19-25) trascinato dalle giocate monstre di Mathias Minchella e Alessandro Colletta. E' a questo punto che il team di Sergio Ciccarelli, forse convinto di aver già portato a casa la partita, inizia a sbagliare con una certa continuità e favorisce il rientro della squadra di casa. Sul fronte Pomezia salgono in cattedra Samuele Nocera, Luca Savioli e Riccardo Terrenzi. I tre fanno la differenza in battuta ed il Volley Team dopo un quarto set strepitoso (25-19) chiude definitivamente la contesa al quinto con il punteggio di 15-12. Soddisfatto il mister pometino Renzo Buratti a fine partita: “E' stato un bel match concluso con una bella rimonta”. “All'inizio – la sua analisi al Caffè – abbiamo fatto fatica a causa di molti errori, poi siamo cresciuti progressivamente, siamo migliorati in battuta e grazie a questo si è capovolta la partita. Fino a quel momento il loro punto di forza era stato proprio la battuta, ma il volley è così, da un set all'altro possono cambiare molte cose”. “I miei ragazzi – ha proseguito il coach pometino – sono al loro primo anno di un campionato federale e questo salto ha inciso notevolmente sull'andamento generale delle partite. A mio avviso il problema è molto più mentale che tecnico: spesso infatti all'interno della stessa gara hanno alternato momenti strepitosi a black out improvvisi che hanno compromesso il risultato, ma va bene così, ci può stare”. “Quest'anno – ha chiosato Buratti – non avevamo un traguardo specifico, abbiamo iniziato il campionato con l'obiettivo di fare esperienza e vincere quante più partite possibili e tutto sommato è andata bene, sono soddisfatto soprattutto della crescita che hanno avuto questi ragazzi nel corso dell'anno”. In casa Anzio, il commento del match è affidato a mister Sergio Ciccarelli: “Sono d'accordo con l'analisi fatta dal mio collega – ha ammesso – questa partita, assolutamente equilibrata, è stata vinta da chi ha sbagliato di meno in battuta”. “Siamo partiti bene – ha proseguito – poi abbiamo commesso una serie di errori nel momento cruciale del match che hanno spostato l'inerzia della gara dalla loro parte, ma va bene lo stesso. Abbiamo giocato con una formazione sotto età in quasi tutti gli effettivi, senza contare che ci mancava anche il libero, non potevo chiedere di più a questi ragazzi”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15:29 1563888540 Vasto incendio in un campo incolto a Marino: vigili del fuoco al lavoro per ore
14:58 1563886680 Castel Gandolfo senz'acqua, il Comune annuncia: presto soluzione all'impianto
13:07 1563880020 Litiga col padre e scappa con l’auto, la polizia cerca un 14enne di Nettuno
10:28 1563870480 Trovato con 10 dosi di cocaina in auto a Nettuno, 37enne in manette
10:14 1563869640 Tragedia in centro: uomo precipita dall'ottavo piano. Ipotesi suicidio
09:59 1563868740 Fiaccolata per Maria Corazza a Pomezia, cittadini commossi per l'estremo saluto
09:29 1563866940 Nuovi agenti di polizia penitenziaria in arrivo anche a Latina e Velletri
09:28 1563866880 Consiglieri sull'orlo di una crisi di nervi: veleno tra 5Stelle e Mengozzi
07:41 1563860460 Nei primi tre anni di Lbc i gettoni di presenza sono costati un milione di euro
07:39 1563860340 Albano, degrado in centro e periferia vicino ai contenitori degli abiti usati
07:36 1563860160 Ciak ad Albano per la fiction "Sei bellissima" sul femminicidio
07:29 1563859740 Due casi di trappole per cinghiali rinvenute in provincia di Latina
07:25 1563859500 Imputato per una maxi truffa: ex promoter ora accusato anche di bigamia
07:23 1563859380 Trasporto pubblico locale, sciopero dei lavoratori il 24 luglio
22/07 1563814140 Ingerisce una batteria: bimba di due anni trasferita in eliambulanza a Roma
22/07 1563813900 Ancora un grave incidente all'incrocio della tangenziale di Genzano: due feriti
22/07 1563813780 Cede una tubatura, si apre una voragine su via Laurentina
22/07 1563808620 I calciatori della Roma Kolarov e Dzeko domenica al Porto Marina di Nettuno
22/07 1563808500 L’arbitro di Nettuno Fabrizio Fabrizi aggredito con un pugno a Castenaso
22/07 1563808260 Federica Carta, Shade ed Anna Tatangelo, tornano i grandi eventi a Nettuno
22/07 1563808200 Torna il Padellone ad Anzio, appuntamento al porto dal 22 al 25 agosto
22/07 1563808020 Grandi eventi e opere pubbliche, tutte le iniziative del Comune di Anzio
22/07 1563803700 Altri rincari Acqualatina, il Pd del sud pontino: «I Sindaci votino no»
22/07 1563801180 Arrestato pregiudicato accusato di tentato omicidio nei confronti del fratello
22/07 1563798060 Anzio Calcio, il ritiro parte il 29 luglio

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli