[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Maschile

La classifica però resta compromessa

Il Volley Team Pomezia torna a vincere: 3-2 sul campo della Fenice

Nel tredicesimo turno del campionato di Serie B1 maschile torna a vincere il Volley Team Pomezia dopo un periodo decisamente complicato, e lo fa andando ad espugnare per 3-2 il sempre ostico campo della Fenice, in quello che sulla carta rappresentava un vero e proprio scontro diretto nella lotta per non retrocedere. Classifica alla mano però, oltre che per il morale, la vittoria di Roma porta poco al Pomezia in termini prettamente numerici, se è vero come è vero che i pometini continuano ad essere inchiodati al penultimo posto a quota 8 punti, con il poco invidiabile ruolino di marcia che racconta di dieci sconfitte e tre sole vittorie. Al momento, la matematica non condanna ancora il team di Orazio Speranza, certo è che la quota salvezza detenuta da Oristano è distante nove punti, senza contare il fatto che tra i sardi ed il Pomezia ci sono anche altre tre squadre di mezzo: Civitavecchia a 15, La Fenice a 13 e Sassari a 10. L'impressione è quella di una mission impossible. Venendo alla gara di sabato 23 gennaio, i pometini sono stati bravi a sfruttare una serie di errori incredibile da parte dei padroni di casa e a non perdere la lucidità nel momento decisivo del match, nonostante un arbitraggio pessimo che ha condizionato entrambe le squadre. E' stata una partita giocata unto su punto, cominciata alle 19 e durata fin oltre le ore 21, con questi risultati: 19-25, 26-24, 25-18, 15-25, 7-15. Insomma, una vera e propria battaglia. “E' stato un incontro fortemente condizionato dall'atteggiamento arbitrale – ha dichiarato al Caffè il direttore tecnico del Volley Team Pomezia Maurizio Moretti – che ha scontentato entrambe le squadre. In campo è stata una vera e propria bolgia e la nostra fortuna è stata quella di avere in campo giocatori di esperienza che sono riusciti a non perdere la testa e a restare concentrati sull'obiettivo”. “A mio avviso abbiamo vinto meritatamente – la sua analisi – mantenendo sempre un ampio margine di vantaggio all'inizio e riuscendo poi a rientrare in partita dopo la reazione che hanno avuto i nostri avversari. Questa è una vittoria che ci porta molto morale, dato che in questi ultimi mesi per vari motivi abbiamo avuto un continuo turn over di giocatori, basti pensare che il sestetto titolare sceso in campo contro la Fenice è formato da quattro giocatori nuovi su sei rispetto a quelli che hanno iniziato il campionato. E' chiaro che la situazione di classifica è fortemente compromessa, ma la matematica ancora non ci condanna”. “Essendo questo il nostro primo anno di B2 – ha concluso Maurizio Moretti – l'obiettivo a inizio stagione non era certo quello di un campionato di vertice. La cosa a cui teniamo maggiormente è quella di far crescere la base, di far crescere i giovani atleti di Pomezia e portarli in prima squadra, poi se giocheremo ancora in Serie B oppure scenderemo in C si vedrà, l'importante è formare un gruppo di giocatori del territorio che con il tempo sarà in grado di portare risultati importanti. A fine stagione dovremo vedere tante cose e fare tutte le considerazioni del caso”. Intanto, sabato prossimo è di nuovo campionato ed il Pomezia è atteso da un'altra trasferta insidiosa a Bracciano sul campo del Club Italia.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15:20 1558358400 Virtus Basket Aprilia, il settore giovanile riparte da Marco Martiri
15:06 1558357560 Superlega. Top Volley Latina, preso Jean Patry
14:57 1558357020 I cimeli di Piana delle Orme scelti da George Clooney per la serie tv Catch 22
14:54 1558356840 Pallanuoto, gli Under 15 dell'Antares volano alle Finali Nazionali
14:46 1558356360 Pallanuoto, Serie C. L’Uragano Antares Nuoto Latina travolge Lariano
14:36 1558355760 Under 16. Virtus Invicta Pomezia, le Under 16 sbancano Ariccia
14:11 1558354260 Serie C. Pizzamore Anzio vola in Semifinale Play Off
14:09 1558354140 Serie C. Pizzamore Anzio vola in Semifinale Play Off
13:55 1558353300 Tir fuori strada per cercare di evitare le buche: traffico paralizzato
13:29 1558351740 Paura a Sabaudia: un fulmine spezza un albero in due
12:26 1558347960 Fratelli rubano generi alimentari all’Eurospin e picchiano la guardia: arrestati
12:23 1558347780 La donna di Anzio picchiata ieri dal compagno si è risvegliata dal coma
12:21 1558347660 Ultima settimana da Capitano per De Rossi, ad Anzio lo striscione dei tifosi
11:59 1558346340 «A Torvaianica i chioschi non potranno più vendere bibite e panini»: il caso
11:54 1558346040 Inaugurato oggi il nuovo reparto '4 Zampe con Te' all'Ospedale dei Castelli
10:45 1558341900 Se l'autista non ha i biglietti a bordo il passeggero rischia comunque la multa
10:43 1558341780 Incontri di scienza in libreria ad Albano: tutti gli ospiti e le iniziative
10:15 1558340100 Al comizio M5S l'incontro tra l'ex sindaco di Genzano e la sindaca di Roma
10:15 1558340100 Il 21 giugno torna la tradizionale Festa della Musica di Castel Gandolfo
09:06 1558335960 Sabaudia videosorvegliata: 70 nuove telecamere in centro e nei borghi
08:52 1558335120 Pomezia, la denuncia: «Molti assistenti scolastici Aec hanno perso l'incarico»
08:24 1558333440 Indice della salute: Latina al 62esimo posto su 107 province
08:17 1558333020 Un video per riflettere e spingere i giovani a votare alle elezioni europee
08:10 1558332600 Terracina verso l'inaugurazione dello sportello telematico polifunzionale
08:00 1558332000 Rubano un cellulare da 1.000 euro sul treno regionale: tre minori arrestati

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli