[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

L'alpinista di Sezze a 5.400 metri

Daniele Nardi vicino all'impresa: scalare il Nanga Parbat in inverno FOTO

<
>
L'alpinista Sotto le rocce Kinshofer
L'alpinista Sotto le rocce Kinshofer
Daniele Nardi
Daniele Nardi

Va avanti la spedizione dell'alpinista di Sezze Daniele Nardi, impegnato a scalare la nona montagna più alta del mondo in Pakistan in inverno, impresa mai tentata finora.

Nardi, Alex Txikon, Ali Sadpara, Adam Bielecki e Jacek Tcech hanno deciso di collaborare per attrezzare con le corde fisse la via Kinshofer. L’accordo tra i due team è stato preso visto che entrambi vogliono salire dalla stessa via, e visto che i due polacchi hanno abbandonato l’idea di tentare la salita in stile alpino. Ieri Nardi e Bielecki si trovavano a 5800 metri sotto le Rocce Kinshofer quando Bielecki è caduto in parete, facendo un volo di 80 metri. Per via dell’incidente i due sono ridiscesi al campo base.

Nei giorni scorsi Nardi, Txikon e Sadpara avevano portato il materiale necessario sulla montagna. Lunedì mattina Nardi, Bielecki e Tcech sono saliti a campo 1, con l’idea di recuperare quanto lasciato da Txikon e Sadpara al campo deposito di 5700 metri e continuare ad attrezzare la via fino al campo 2. Dovevano quindi fissare le corde fino alle Rocce Kinshofer, che si trovano tra 5950 metri e 6150 metri.

Lunedì stesso Tcech è tornato indietro da 5400 metri, dopo aver lasciato l’attrezzatura che aveva portato con sé, mentre Nardi e Bielecki hanno continuato.

“Mancavano 200 metri per arrivare sotto le rocce Kinshofer e altri 200 metri per arrivare sotto il campo 2 – spiega Nardi -. Siamo stati molto veloci a salire anche con il carico pesante sulle spalle. Abbiamo depositato il materiale in eccesso a 5700 metri ed abbiamo iniziato a scalare: Adam saliva da primo, avevamo con noi 400 metri di corde, ha attraversato un canale di ghiaccio facendo sosta a circa 5800 metri. Ho sentito che fissava un chiodo da roccia e l'ho visto fare la manovra di ancoraggio, poi è successo qualcosa ed è caduto. È volato per circa 80 metri. Durante il volo improvviso non ho potuto far altro che ancorare al meglio la sua corda al mio imbrago e poi attendere la botta. Ho fatto un rapido calcolo, ero sicuro che le due viti da ghiaccio infilate nel ghiaccio duro avrebbero retto lo strattone. Fortunatamente la caduta è avvenuta sul pendio libero da rocce affioranti. Ho approntato una sicurezza fino alla sosta precedente. Se si fosse rotto qualcosa per me non sarebbe stato per niente facile portarlo giù, fortunatamente la caduta gli ha procurato solo delle escoriazioni e perdita di materiale da scalata. Eravamo quasi arrivati al tratto più facile e per un attimo Adam ha anche pensato di continuare, io non ho avuto dubbi invece e siamo ridiscesi prima al campo 1 e poi al campo base, dove l’ho medicato. Durante la discesa Adam sorridendo mi ha ringraziato. E' stato un momento duro che abbiamo superato insieme. Oggi ci aspettano i festeggiamenti.”

Nardi e Bielecki hanno incontrato Txikon e Sadpara a campo 1, da dove questi ultimi avrebbero dato il cambio sulla montagna verso campo 2. La via Kinshofer quest’anno presenta molto ghiaccio e poca neve ed è in condizioni più difficili rispetto all’anno scorso. Nei prossimi giorni decideranno come proseguire

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20:12 1610997120 Il caso Ardea: centinaia di persone non possono essere vaccinate contro il Covid
19:47 1610995620 Anche i fraschettari di Ariccia aderiscono alla protesta del 25 gennaio a Roma
18:07 1610989620 Sabaudia, ignoti appiccano il fuoco agli effetti personali di un senzatetto
17:42 1610988120 Covid: calano i contagi nella Asl Rm6, nelle ultime 24h registrati 83 positivi
17:18 1610986680 Lotta allo spreco: la Caritas ritira frutta e pane in più dalla mensa scolastica
16:14 1610982840 Va sotto casa della ex dopo mesi di minacce: 48enne arrestato ad Aprilia
16:10 1610982600 Calano i contagi Covid19 a Latina e provincia: 124 positivi nelle ultime 24h
15:34 1610980440 Addio allo storico bar Malizia su via dei Lauri: non restano che calcinacci
15:22 1610979720 Metrolatina, reati in prescrizione: prosciolto Zaccheo e altri nove
15:18 1610979480 Studente disabile senza biglietto cacciato dal bus Cotral non va a scuola
15:14 1610979240 Covid19: al via da oggi la seconda campagna di screening al San Raffaele
14:59 1610978340 Vaccinazione agli over 80, nel Lazio si parte il primo febbraio. Come prenotare
14:31 1610976660 Sabaudia, in arrivo altri 88 occhi elettronici. Telecamere anche in periferia
13:45 1610973900 Investito dal treno alla stazione di Latina, accertamenti in corso
13:19 1610972340 Ardea, i vigili avranno addosso le "bodycam": telecamere che riprenderanno tutto
13:17 1610972220 Antica tomba alla De Amicis: al via lo scavo archeologico con gli studenti
13:01 1610971260 Anche gli studenti di Velletri protestano contro il rientro e chiedono sicurezza
13:00 1610971200 Apre domani la delegazione di Tor San Lorenzo: per primo lo sportello Tributi
12:58 1610971080 Controlli su saldi e promozioni: irregolarità in alcuni negozi di Ciampino
11:40 1610966400 Torvaianica, "Pegaso" funziona: in sei mesi registrate 10 nuove specie di pesci
11:36 1610966160 Boccali si congratula coi dipendenti comunali: "In arrivo nuove professionalità”
10:41 1610962860 Addio a Pietro Peri: stroncato dal Covid 19 il direttore del Pomezia Calcio
10:36 1610962560 Gira di sera ubriaco per Frascati: i Carabinieri lo fermano e lui li aggredisce
10:28 1610962080 34enne di Latina trovata morta in California. È caccia al killer
10:23 1610961780 L'ironica protesta degli studenti: "Scuola fino alle 16. Restiamo per il tè?"

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli