[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

DASPO per resistenza ed oltraggio

Scontri dopo il derby Latina Frosinone, denunciato un altro ultras del Latina

La Digos della Questura di Latina ha proceduto alla denuncia di un ultras del Latina che, durante le fasi della contestazione dei tifosi a seguito della sconfitta nel derby Latina/Frosinone, si è reso responsabile di resistenza ed oltraggio Pubblico Ufficiale.

Ricordiamo che al termine dell’incontro di calcio Latina-Frosinone, parte della locale tifoseria ha inscenato una forte contestazione nei confronti dei calciatori e della società pontina, per la deludente prestazione offerta in occasione del primo storico derby di serie B tra le due squadre.

Durante le fasi della contestazione, dopo che il Presidente della “US Latina Calcio” aveva incontrato e parlato con alcuni tifosi su Piazzale Prampolini, una delegazione di ultras sarebbe poi entrata nello stadio per parlare ai giocatori e manifestare direttamente agli stessi il disappunto ed il dispiacere per la cocente sconfitta.

Tutta la vicenda veniva monitorata e seguita dagli operatori della Digos in servizio al fine di evitare degenerazioni nei rapporti tra la tifoseria e la società e comunque per prevenire qualsiasi illegalità, tant’è che nei giorni scorsi si è anche proceduto ad arrestare in differita un tifoso che aveva lanciato un sacchetto della spazzatura colpendo degli agenti.

Nel frangente un altro di questi ultras, più esagitato, teneva un comportamento platealmente provocatorio e si rifiutava di collaborare durante le fasi di mediazione e dialogo con le forze di polizia, fino a divincolarsi dal tentativo di un operatore di contenerlo per evitare degenerazioni e offendendo gli operatori in servizio.

A fronte della necessità di mantenere l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, il personale Digos non procedeva a denunciare nell’immediatezza il soggetto.

Nella giornata odierna, visionate le immagini dell’accaduto riprese dal locale Gabinetto di Polizia Scientifica dalle quali si evidenzia, in maniera inequivocabile, l’intero susseguirsi delle azioni compiute dal soggetto, poi identificato, per M. F. M. classe 1967, residente a Latina, ultras, con precedenti specifici, già destinatario di DASPO nel 2003 per la durata di tre anni, per lancio di oggetti contundenti durante una partita di calcio, si è proceduto alla denuncia dello stesso a piede libero per resistenza ed oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Contestualmente lo stesso è stato colpito dal provvedimento di Divieto di Accesso alle Manifestazioni Sportive per altri tre anni.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
27/11 1606501680 Un nuovo parco pubblico ad Aprilia nella zona del mercato settimanale
27/11 1606496460 Sabaudia, approvato il piano dell'arredo urbano: decoro e valorizzazione
27/11 1606494900 Covid, nella Asl Roma 6 altri 165 casi e 7 decessi. Regione: «Virus rallenta»
27/11 1606492140 260 nuovi positivi in provincia di Latina e 3 morti. 27 casi in RSA di Aprilia
27/11 1606492080 Acqua, i sindaci di Roma e provincia approvano caro-bolletta e bonus idrico
27/11 1606491300 Il Comune di Nettuno acquisisce beni confiscati e li destina alle fasce deboli
27/11 1606491180 Silvia Coluzzi del Busen convocata dalla Nazionale per i Campionati Europei
27/11 1606491060 Quarantena preventiva, la Polizia locale di Anzio ferma un’imbarcazione
27/11 1606480620 Acqua, approvato programma di interventi 2020-23: 17 milioni di euro per Pomezia
27/11 1606478700 Rapina e violenta una prostituta, lei lo riconosce nelle fotosegnaletiche: preso
27/11 1606477560 Lanuvio: lieto fine per Gorgona, la pecora salvata dal mattatoio in Sardegna
27/11 1606474200 Genzano: presentazione del progetto Dante - il percorso del desiderio
27/11 1606472160 Lite tra fidanzati alla Stazione di Nettuno, accorrono la volante e il 118
27/11 1606471920 Allestito il Presepe al Centro ecumenico di Lavinio, le visite iniziano domenica
27/11 1606471260 Velletri: lite a cena, 28enne colpisce l'ex cognato al collo con un coltello
27/11 1606469520 Incidente sulla Pontina verso Roma: tre auto coinvolte, un ferito
27/11 1606464420 Carcere: 1.157 detenuti del Lazio senza dimora non possono uscire prima
27/11 1606462980 In aula 20 anni di storia criminale di Latina: i casi irrisolti di cronaca nera
27/11 1606461900 Cisterna ricorda i suoi 7 'angeli in rosa', vittime di femminicidio
27/11 1606461180 La tomba di Giacomo Manzù trasloca ad Aprilia: Ardea perde la battaglia
27/11 1606460280 Minacce ai magistrati su Youtube, 41enne "leone da tastiera" a processo
26/11 1606411980 Cambio in giunta a Frascati: Maria Bruni non è più assessore. Arriva la Nicolodi
26/11 1606411200 Covid 19, nella Asl Roma 6 altri 239 contagi nelle ultime 24 ore. Tre i decessi
26/11 1606410240 Aggressione e minacce ai commessi di un supermercato di Nettuno, denunciato
26/11 1606407540 Coronavirus, a Latina e provincia 180 nuovi casi in 24 ore. Quattro i decessi

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli