[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Verranno chiarite le responsabilità

Dischetti sul lungomare: Comune di Latina parte civile al processo

Partiti dal Golfo di Salerno per un probabile incidente a un depuratore, decine di milioni di dischetti son stati spinti dalle correnti lungo tutte le coste tirreniche e oltre, arrivando fino in Francia, Spagna, Tunisia, Malta. Recuperati anche a Latina, a Sabaudia e ad Anzio. Un’odissea che continua ancora e ha permesso di visualizzare e seguire in diretta il destino delle plastiche riversate in mare. Il Comune di Latina ha deciso di costituirsi parte civile nel processo che chiarirà le responsabilità di quanto accaduto e che inizierà il 15 dicembre a Salerno.

«Vi ricordate questi dischetti di plastica che nel 2018 diffusamente si trovavano sul nostro lungomare? In realtà - spiega l'assessore all'Ambiente di Latina Dario Bellini - purtroppo ancora oggi si riescono a trovare sulle spiagge oltre che da noi su tutta la costa tirrenica fino ad arrivare in Francia. Si tratta di dischetti utilizzati nel processo di lavorazione dei depuratori. Nel particolare un depuratore in provincia di Salerno nel 2018, per un malfunzionamento, ne ha scaricati centinaia di migliaia in mare creando un gravissimo danno ambientale. Nella Giunta municipale di ieri abbiamo chiesto all’Avvocatura Comunale di costituirsi parte civile per difendere gli interessi del nostro territorio nel processo che giudicherà i responsabili di questo disastro e che inizierà il 15 dicembre a Salerno».

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20:12 1610997120 Il caso Ardea: centinaia di persone non possono essere vaccinate contro il Covid
19:47 1610995620 Anche i fraschettari di Ariccia aderiscono alla protesta del 25 gennaio a Roma
18:07 1610989620 Sabaudia, ignoti appiccano il fuoco agli effetti personali di un senzatetto
17:42 1610988120 Covid: calano i contagi nella Asl Rm6, nelle ultime 24h registrati 83 positivi
17:18 1610986680 Lotta allo spreco: la Caritas ritira frutta e pane in più dalla mensa scolastica
16:14 1610982840 Va sotto casa della ex dopo mesi di minacce: 48enne arrestato ad Aprilia
16:10 1610982600 Calano i contagi Covid19 a Latina e provincia: 124 positivi nelle ultime 24h
15:34 1610980440 Addio allo storico bar Malizia su via dei Lauri: non restano che calcinacci
15:22 1610979720 Metrolatina, reati in prescrizione: prosciolto Zaccheo e altri nove
15:18 1610979480 Studente disabile senza biglietto cacciato dal bus Cotral non va a scuola
15:14 1610979240 Covid19: al via da oggi la seconda campagna di screening al San Raffaele
14:59 1610978340 Vaccinazione agli over 80, nel Lazio si parte il primo febbraio. Come prenotare
14:31 1610976660 Sabaudia, in arrivo altri 88 occhi elettronici. Telecamere anche in periferia
13:45 1610973900 Investito dal treno alla stazione di Latina, accertamenti in corso
13:19 1610972340 Ardea, i vigili avranno addosso le "bodycam": telecamere che riprenderanno tutto
13:17 1610972220 Antica tomba alla De Amicis: al via lo scavo archeologico con gli studenti
13:01 1610971260 Anche gli studenti di Velletri protestano contro il rientro e chiedono sicurezza
13:00 1610971200 Apre domani la delegazione di Tor San Lorenzo: per primo lo sportello Tributi
12:58 1610971080 Controlli su saldi e promozioni: irregolarità in alcuni negozi di Ciampino
11:40 1610966400 Torvaianica, "Pegaso" funziona: in sei mesi registrate 10 nuove specie di pesci
11:36 1610966160 Boccali si congratula coi dipendenti comunali: "In arrivo nuove professionalità”
10:41 1610962860 Addio a Pietro Peri: stroncato dal Covid 19 il direttore del Pomezia Calcio
10:36 1610962560 Gira di sera ubriaco per Frascati: i Carabinieri lo fermano e lui li aggredisce
10:28 1610962080 34enne di Latina trovata morta in California. È caccia al killer
10:23 1610961780 L'ironica protesta degli studenti: "Scuola fino alle 16. Restiamo per il tè?"

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli