[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

un progetto sul cinema con 110 studenti

Una piccola grande troupe alla scoperta della Tiburtina

<
>
Cinema al Tiburtino
Cinema al Tiburtino
la scuola Piersanti Mattarella 
promotrice del progetto
la scuola Piersanti Mattarella promotrice del progetto

L’arte del cinema conquista sempre maggiori spazi nelle scuole della periferia di Roma: il ciak “si gira” ora a Casal Bertone e a Casal Bruciato dove, grazie ai fondi del programma “Per Chi Crea”, promosso dal Mibact e gestito da SIAE, è partito a dicembre scorso il progetto “Cinema al Tiburtino”. Promosso dall’I.C. Piersanti Mattarella, in collaborazione con l’associazione ArtedelContatto, Fujakkà Lab, il CDQ Casal Bertone e il IV Municipio, il progetto si inserisce in un contesto dove l’integrazione tra le diverse realtà sociali e culturali è difficile, soprattutto per la carenza di spazi destinati alla cultura e alla socializzazione. La scuola, capofila del progetto, si pone tra gli obiettivi la ricostruzione del tessuto sociale del territorio, creando opportunità e spazi di dialogo tra gli studenti, favorendo l’aggregazione, l’inclusione sociale e l’intercultura. Sono circa 110 i ragazzi coinvolti nel progetto rivolto a gruppi inter-scuola primaria e agli studenti della scuola secondaria di I grado. “È un progetto di educazione ed alfabetizzazione all’immagine audiovisiva e alla creatività che coinvolge bambini e ragazzi tra i 9 e 13 anni- spiega Simone Moraldi, Presidente dell’associazione ArtedelContatto- Il progetto prevede, per i più piccoli, dei laboratori utilizzando l’animazione Stop-Motion, e per i ragazzi delle scuole medie la realizzazione di cortometraggi che saranno incentrati sul racconto del quartiere e del territorio. I ragazzi avranno modo di scoprirne la storia attraverso l’audiovisivo. Nei film verrà elaborato il rapporto con il quartiere che soffre di importanti deficit dal punto di vista socio-culturale; il nostro progetto vuole andare a bilanciare questo deficit riavvicinando i bambini alla cultura e portando i ragazzi a vivere il quartiere in modo più consapevole”.  Fondamentale, quindi, il rapporto col territorio, dove la “piccola grande troupe” cinematografica, grazie all’ausilio ed alla partecipazione del CDQ di Casal Bertone, realizzerà delle mini inchieste per approfondire la conoscenza dei luoghi storici che lo rappresentano. “Partecipiamo con molto entusiasmo a questo progetto- spiegano i membri del CDQ Casal Bertone- il nostro compito è, tra le altre cose, quello di rafforzare il senso di comunità, di riconoscere il valore di un quartiere che ha una storia, con luoghi simbolo e grandi personalità che lo hanno vissuto e attraversato e che devono essere conosciute e riconosciute, a partire dai bambini della scuola. Li accompagneremo in alcuni luoghi storici- aggiungono- come ad esempio le abitazioni dei partigiani che hanno vissuto a Casal Bertone, o di altri luoghi importanti dal punto di vista cinematografico che sono stati set di film importanti come “Mamma Roma” di P.P.Pasolini, girato in parte nel palazzo cosiddetto dei cervi o dei ferrovieri. Anche attraverso la partecipazione di alcuni esponenti del Comitato che si occupano di cinema, cerchiamo di osservare il quartiere da un altro punto di vista, facendo conoscere ai bambini non solo le parti negative, ma cosa ha rappresentato nella storia, cercando di capire da loro cosa manca e come vorrebbero che fosse in futuro”. ‘Cinema al Tiburtino’ parte dalla scuola e si estende all’intero quadrante, per coinvolgere i bambini nella scoperta del territorio, facendo emergere, al contempo, le loro esigenze e proposte. Perchè il cinema è “un gioco da ragazzi” per conoscere ed elaborare la realtà, ma offre anche alcuni strumenti per cambiarla: primo fra tutti la creatività.

 


ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/09 1632157800 Chiede l’elemosina in un'Agenzia Immobile di Nettuno e ruba il cellulare
20/09 1632156480 Tra gli alberi di Latina alcolici e buste di caffè rubati in un bar a Sezze
20/09 1632149160 Riapre l'anagrafe di Tor San Lorenzo: ecco data e giorni di apertura al pubblico
20/09 1632147120 Il medico Mariano Amici sospeso senza stipendio: "Non ha voluto vaccinarsi"
20/09 1632143940 Castel Gandolfo, la fontanella del lungolago torna a funzionare
20/09 1632142800 Serve il green pass? A Pomezia e Ardea altre date per fare il vaccino Johnson
20/09 1632134880 Tre gattini chiusi in un appartamento sequestrato ad Anzio, vivi per miracolo
20/09 1632134700 Rubati due parcometri ad Anzio e Nettuno, tre quelli spariti in pochi giorni
20/09 1632134280 Volpe ferita trovata in campagna a Rocca di Papa: consegnata alla Lipu
20/09 1632131580 Ariccia, camion incastrato tra strada e marciapiede blocca via Ginestreto
20/09 1632130140 Auto a folle velocità su via Italo Belardi, panico durante l'Infiorata di Pane
20/09 1632127200 Discarica di Albano, in casa acqua da pozzo con inquinanti dell'800% fuorilegge
20/09 1632126840 Lanuvio, presentazione del progetto di allargamento del cavalcaferrovia
20/09 1632124620 Santa Palomba, vagone cisterna perde carburante per aerei alla stazione
20/09 1632124560 Tragico incidente stradale tra due moto: chi sono le tre persone decedute
20/09 1632124080 Vaccini itineranti, torna ai Castelli e sul litorale il camper della Asl Roma 6
19/09 1632064560 Delfino lungo quasi 3 metri spiaggiato a Tor San Lorenzo. Incerte le cause
19/09 1632063480 Genzano, non ce l'ha fatta l'anziana investita dal fattorino
19/09 1632055740 Buttano a terra una donna per rapinarla, passante ferma uno dei due rapinatori
19/09 1632044880 Genzano respira normalità: torna (in versione ridotta) l'infiorata dal pane
19/09 1632039480 Pomezia, il comitato della Croce Rossa compie 10 anni
19/09 1632035640 Albano, commissario di Polizia muore cadendo dalla bici in Val Gardena
19/09 1632034980 Pontinia, incidente stradale: muore due giorni dopo donna di 79 anni
18/09 1631977560 Frascatiscienza: ad Ariccia arriva il piedibus
18/09 1631977500 Incendiate due automobili in sosta

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli