[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Si torna in aula l'11 gennaio 2019

Omicidio Palli ad Aprilia, chieste condanne per mezzo secolo

L'omicidio del 31 ottobre 2017 ad Aprilia
L'omicidio del 31 ottobre 2017 ad Aprilia

Mezzo secolo di carcere per l’omicidio di Luca Palli. A tanto ammontano, in totale, le condanne richieste dal pubblico ministero Antonio Sgarella nel processo ai due imputati per l’uccisione del 48enne apriliano. Più nello specifico, il pm ha chiesto 27 anni di reclusione per Massimiliano Sparacio, 46enne di Aprilia, e 24 anni di reclusione per Vittorio De Luca, 32enne di Anzio. Poi a parlare sono stati i legali di parte civile. Nella prossima udienza, l’11 gennaio, sono previste le arringhe delle difese e la sentenza.

Palli, noto alle forze dell’ordine e dipendente della Multiservizi, venne ucciso il 31 ottobre dello scorso anno in via Mazzini, ad Aprilia. Venne invitato ad uscire da un vicino bar, dove stava prendendo un aperitivo, e freddato con tre colpi di pistola calibro 38. Indagando, nel giro di un mese, grazie anche all’analisi delle immagini di sorveglianza della zona, i carabinieri arrestarono De Luca e Sparacio. Secondo gli inquirenti sarebbe stato De Luca ad attirare Palli in trappola. Gli investigatori ritengono che vi fossero degli screzi tra la vittima e gli arrestati. Palli, due anni prima, era stato denunciato da Sparacio per screzi personali. Ha poi iniziato a lavorare in un altro bar ad Anzio, dove conobbe De Luca. I due avrebbero infine pianificato l’omicidio.Con l’accusa di omicidio volontario premeditato De Luca, difeso dall’avvocato Angelo Palmieri, e Sparacio, difeso dall’avvocato Renato Archidiacono, sono quindi finiti imputati e hanno scelto di essere giudicati con rito abbreviato.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:58 1550494680 Girone A. Unipomezia, Roberto Delgado Show: "volevamo questo successo"
13:58 1550494680 Telline, l'appello dei pescatori: «Sindaci, impedite pesca e vendita abusiva»
13:50 1550494200 Serie B, Girone E. Fortitudo Pomezia travolgente contro lo Sporting Juvenia
13:42 1550493720 Serie A2, Girone B. Mirafin, pari e patta nel big match con la Cioli
13:12 1550491920 Il 2 marzo riparte Zoomarine: ecco tutte le novità
13:07 1550491620 Violenze, minacce e false denunce verso l'ex moglie e il nuovo compagno
13:06 1550491560 Cocaina, hashish e marijuana addosso e a casa: arrestato 28enne a Latina
13:03 1550491380 Terza età, dalla Regione 6mila euro per il Centro anziani di Genzano
12:56 1550490960 Albano, riqualificazione di Piazza Mazzini: area bar e fermata Cotral
12:43 1550490180 Latina Scalo, dissuasori a scomparsa al mercato. Ok della commissione
11:50 1550487000 Serie C1, Girone A. L’Atletico Anziolavinio sbanca Castel Fontana
11:03 1550484180 Polstrada: le postazioni del telelaser di questa settimana nel Lazio
11:01 1550484060 Convegno della Caritas di Genzano sulla povertà del territorio locale
11:00 1550484000 Carcere di Velletri: annunciata l'apertura di un reparto psichiatrico, ma...
10:46 1550483160 Rifiuta di sottoporsi al drug test e chiama l'avvocato... che è ubriaco
10:35 1550482500 Serie C,Girone B. Onda Volley Anzio, la situazione si fa complicata
10:30 1550482200 Telline: il nostro mare è stato "declassificato". Obbligatoria la depurazione
10:27 1550482020 Serie C, Girone B. L'Antica Braceria Anzio suona l'ottava sinfonia
10:20 1550481600 Serie C Gold. Anzio Basket, a Frascati una vittoria dal "profumo" di Playoff
10:11 1550481060 Serie B1, Girone D. Giovolley Aprilia schiacciasassi, anche Bari va al tappeto
10:09 1550480940 Aperti i corsi subacquei per ragazzi disabili con l'associazione La Fonte
10:07 1550480820 Aggredisce la ex per gelosia e un medico che la difende: denunciato
10:07 1550480820 Impazza il carnevale 2019 a Velletri: la prima uscita dei carri e del corteo
10:06 1550480760 La Polizia Locale presente con delegati castellani alla festa dei Vigili Urbani
10:04 1550480640 Banda di minori alla stazione di Nettuno, tre denunciati per rapina e lesioni

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli