[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Non basta la buona prestazione col Savio

Serie B, Girone E. United Aprilia, la strada inizia a farsi in salita

Nella trasferta romana contro la Aemme Savio, non è bastata una buona prestazione alla formazione apriliana del tecnico Serpietri per portarsi a casa i tre punti e uscir fuori dalla zona calda della classifica. Al PalaLevante, lo United Aprilia cade per 3-2 al termine di una gara nervosa e con non poche incertezze arbitrali. Le reti apriliane sono state messe a segno da Barbarisi e Armenia. Si sapeva dell’importanza della partita e lo United Aprilia è scesa in campo con il giusto appiglio arginando al meglio le sfuriate del Savio, e l'estremo difensore Michael Filippini è stato fondamentale a negare la rete con due interventi prodigiosi. Allo United Aprilia invece, è la traversa a dire di no su una bella conclusione di Edoardo Savi. Partita ad alta tensione, con la terna arbitrale preoccupata più a gestire i nervi dei giocatori che lo svolgimento lineare della partita, ma il risultato lo sbloccano i padroni di casa al 13’30’’ con Di Giuseppe che chiude al meglio uno scambio in velocità su una palla imbucata. Da registrare a 30 secondi dalla fine del primo tempo, il tiro libero parato da Filippini a Medici e l’espulsione affrettata di Francesco Pacchiarotti. La prima frazione di gioco si chiude con il risultato di 1-0 a favore dei padroni di casa. Il secondo tempo si apre con lo United Aprilia in campo in inferiorità numerica e dopo 50 secondi subisce il raddoppio sempre ad opera di Di Giuseppe. Dopo 1’24’’, la terna arbitrale continua nella gestione confusionaria della gara e regala il secondo cartellino giallo a Pezzini per un fallo alquanto dubbio e adesso è il Savio a dover gestire l’inferiorità numerica. Una United riversata in attacco ma l’estremo difensore di casa è decisivo in un paio di occasioni negando così la via della rete agli uomini di mister Serpietri. A 6’ dal termine, mister Serpietri schiera il portiere di movimento e accorcia le distanze con la rete di Barbarisi al 14’22’’. United in pressione sempre con il portiere di movimento ma su una palla forzata, Filipponi è il più lesto ad intercettarla e a depositarla in rete a porta vuota al 16’25’’. I pontini continuano nell’intento di riprendere il risultato e al 18’40’’ si portano sul 3-2 con la rete di Armenia. A 5’’ dal fischio finale capita sui piedi di Diguinho la palla del pareggio ma Apollonio compie la parata che vale i tre punti per la sua squadra. “Usciamo sconfitti dal confronto con il Savio e ne prendiamo atto ma per loro ha influito la spinta del loro pubblico che è stato l’uomo in più in campo e che forse ha condizionato anche l’operato dei direttori di gara” – queste le parole a fine match del Dirigente Sergio Roma. Mister Serpietri però, è comunque soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi: “I miei ragazzi sono stati in partita fino alla fine, gestendo al meglio le imperfezioni arbitrali e le provocazioni avute sia in campo che fuori. Una indecisione ci è costata cara, ma sono contento della prestazione. Adesso dobbiamo lavorare per arrivare pronti alla sfida casalinga dell'8 Dicembre contro l'Italpol.” Il prossimo sabato ci sarà un'altra sosta dove la formazione del tecnico apriliano potrà lavorare con tranquillità per arrivare preparata alla sfida del PalaRosselli contro la corazzata Italpol.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:28 1550827680 Incontro tra giornalisti e studenti di Genzano su informazione e legalità
10:25 1550827500 Il convegno 'Stomia, un sacco da raccontare' al teatro comunale di Lanuvio
10:21 1550827260 Crisi del commercio a Marino, la protesta dei commercianti del centro storico
10:14 1550826840 Pomezia, il vincolo di Torre Maggiore è valido: il Consiglio di Stato gela Cogea
10:07 1550826420 Archivi comunali nella sede di via Ezio: 24mila euro per i lavori
09:11 1550823060 Buche, l'assessore: «Abbiate pazienza fino a giugno»
08:57 1550822220 Due auto distrutte da un incendio notturno ad Aprilia
08:54 1550822040 Nirvana live al palaghiaccio di Marino 25 anni fa: oggi la proiezione del video
08:25 1550820300 Marika Battisti da Latina nel corpo di ballo di “Happy Dance” su Rai Gulp
08:19 1550819940 Presunto abuso per l'ok all'ecomostro, funzionari comunali di Pomezia a processo
08:08 1550819280 Incidente tra auto, furgone e moto: grave 18enne elitrasportato a Roma
07:55 1550818500 Dubbi sugli alberi tagliati davanti al centro commerciale: arrivano i Vigili
07:39 1550817540 Pulizia nelle scuole di Latina e Frosinone: c'è una speranza
21/02 1550776620 Incidente a Tor San Lorenzo, auto si ribalta in strada: due feriti in ospedale
21/02 1550767320 Shingle 1944, serata evento in ricordo dello Sbarco all’Astoria ad Anzio
21/02 1550767080 Lezioni di viabilità nella scuola di Cadolino con la Polizia locale di Nettuno
21/02 1550762100 Assunzione nuovi agenti di polizia locale: a Pomezia passa la mozione della Lega
21/02 1550760540 Bambina picchiata a Genzano, i medici sciolgono la prognosi: "Presto a casa"
21/02 1550759460 Trova il ladro e lo vede in faccia: sporge denuncia contro... il vicino di casa
21/02 1550755560 Marco, l'edicolante che ha salvato uno sconosciuto dal suicidio in stazione
21/02 1550754600 Screening oncologico: le nuove date per fare i test gratuiti con la Asl Roma 6
21/02 1550754540 Cori Comune Riciclone: attestato per aver superato il 65% di differenziata
21/02 1550753880 Alcol e degrado a Tor San Lorenzo, la voce dei residenti: «Ostaggi di sbandati»
21/02 1550753040 Mensa a Pomezia, M5S: «Quel prestito serve per pagare le fatture ai fornitori»
21/02 1550752680 Serie A1. Il Nettuno Baseball City riabbraccia Milvio Andreozzi

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli