[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Maschile

Netto 3-0 per i pontini

Superlega, la Top Volley Latina travolge il Castellana Grotte

La Top Volley Latina vince con il Bcc Castellana Grotte e conquista tre punti pesantissimi in chiave salvezza. Alla luce di questa vittoria la squadra di Latina sale a quota 10 punti al termine di una sfida durata un’ora e mezza che ha visto i pontini avanti per 2-0 ed è stata capace anche di vincere il terzo set che è durato quasi quaranta minuti ed è terminato 33-31 con una raffica di capovolgimenti di fronte e di match point annullati. Meglio in attacco (49% contro 41%) la Top Volley Latina ha trovato in Ngapeth (eletto Mvp al termine del match) una bocca da fuoco importante con un buon 68% di attacco personale e 16 punti conquistati. Meglio anche dalla linea dei nove metri la squadra di Latina è riuscita a domare un Renan (17 punti) in gran giornata. Con i nove punti messi a segno in questa partita il centrale Carmelo Gitto ha superato quota 1.500 punti personali in carriera. Pari il numero dei muri (11 per squadra) con “Mirza” di Castellana che ne ha messi a segno addirittura cinque. “Sono molto felice per questa vittoria al termine di una settimana di grande lavoro, si tratta di uno scontro diretto contro una diretta concorrente per la salvezza e ci tenevamo a conquistare questi punti pesanti – spiega Lorenzo Tubertini, coach della Top Volley Latina – Nel terzo set questa volta, siamo stati bravi ad aspettare abbiamo avuto la pazienza di riorganizzarci nonostante non ci stava più entrando la battuta come invece stava succedendo. Anche in questa partita abbiamo sviluppato un gran volume di gioco e questo è molto positivo”. Soddisfatto anche Swan Ngapeth che ha dato un contributo cruciale. “Ci serviva questa vittoria per continuare a inseguire il nostro obiettivo e sono contento che sia arrivata in questo modo, con un bottino pieno che ci dà una buona spinta – ha chiarito il francese a fine match – dopo Vibo ero molto contento della mia prestazione ma lo stesso non posso dire di come ho giocato a Ravenna, non mi ero piaciuto e anzi ero molto arrabbiato con me stesso: mi ero ripromesso di non dover sbagliare, volevo confermarmi a buon livello e dare il mio contributo alla squadra, per questo sono soddisfatto e spero di poter continuare”.

La partita – Nel primo set Latina riesce a gestire con autorevolezza il gioco e s’impone 25-19: decisivo lo strappo dal 15 pari al 20-15 con Stern autore di sei punti (38%) ma ha anche subito tante difese da Castellana. Anche nel secondo parziale la Top Volley Latina gestisce con relativa tranquillità il gioco e vince 25-21 ma questa frazione di gioco verrà ricordata per i 1.500 punti messi a segno da Carmelo Gitto (Sottile gli ha alzato due primi tempi in sequenza per concedergli l’ovazione del pubblico) e per le splendide difese di Tosi. Nel terzo spicchio di gara Castellana è costretta a vincere per restare in partita e parte con maggiore concentrazione: Renan prova a spostare gli equilibri (9 punti sui 17 solo nel terzo parziale) e la sua squadra trova un margine di vantaggio costante (8-10, 14-16). Accelerazione impetuosa della Top Volley Latina che, con Ngapeth in battuta passa dallo svantaggio di 17-20 al 21-20, un break che avrebbe mandato in crisi molte squadre ma non Castellana che è riuscita a battagliare punto a punto fino ai vantaggi. Dopo quasi 40 minuti, con le palle più decisive affidate da Sottile a Stern, la Top Volley Latina è riuscita a spuntarla in tre set tra gli applausi del pubblico.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/02 1550340600 Non si ferma all'alt: inseguito dai carabinieri, si schianta contro un albero
16/02 1550338380 Pubblicate le graduatorie degli ammessi al liceo Meucci: 84 restano fuori. Ma...
16/02 1550325120 Violenza sessuali continuate sulla figlia minore: arrestato un uomo ad Anzio
16/02 1550324640 Bonificati i canali di Ardea, ma nessuno recupera i rifiuti raccolti
16/02 1550324160 Arrestato mentre commetteva un furto in appartamento: a casa altra refurtiva
16/02 1550323860 Consegnate a un gruppo di assegnatari le chiavi delle case popolari a Porta Nord
16/02 1550323680 Un cinema senza barriere, il progetto patrocinato dal Comune di Latina
16/02 1550316120 Carne ammuffita nella cella frigorifera: chiuso dal Nas un caseificio a Pontinia
16/02 1550315460 Marino, sostituzione caldaia alla scuola D’Azeglio: «Lavori in forte ritardo»
16/02 1550315400 Maltrattamenti alla moglie, 61enne di Aprilia agli arresti domiciliari
16/02 1550315220 Campagna contro i commercialisti abusivi in provincia di Latina
16/02 1550314800 Arrestato un pusher italiano: riforniva di droga i tossicodipendenti della zona
16/02 1550304780 Il giovane cantante Eden di Pomezia conquista Sanremo Young (Rai Uno)
16/02 1550304420 Corsi di Educazione stradale: a scuola con la Polizia locale di Nettuno
16/02 1550304180 Anzio, la bandiera della Roma Francesco Totti a cena in un ristorante al Porto
16/02 1550303940 A processo per aver importato 84 kg di droga dal Cile ad Aprilia e Latina
16/02 1550303220 I volontari di Gialuma incontrano gli studenti della scuola di Albano
16/02 1550302740 La campagna "Planet or plastic?" porta Marco Mengoni sulle dune di Sabaudia
15/02 1550243520 Bimba picchiata, l'ospedale: «È cosciente». La casa presa d'assalto dalle tv
15/02 1550242980 Albano, il Comune pronto alla certificazione del Sistema Anticorruzione
15/02 1550238540 Ciampino, Italia Nostra: appello al Ministero per la Tenuta ducale dei Colonna
15/02 1550236620 Genzano, bimba picchiata, criminologa:“Raptus non esiste,ci sono sempre segnali”
15/02 1550236560 Tornano i quotidiani cartacei nella biblioteca comunale di Pomezia
15/02 1550234280 "Meucci's got talent" al liceo di Aprilia: ecco i vincitori
15/02 1550233800 Controlli al palazzo di vetro di Latina, degrado e denunce

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli