[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

I sardi passano per 4-3

Serie B, Girone E. United Aprilia, troppi errori con il Cagliari

Giornata storta in casa United Aprilia: la formazione di mister Massimiliano Serpietri lascia l’intera posta in palio al Club San Paolo Cagliari che, al PalaRosselli passa in rimonta con un 3-4. Una sconfitta che proprio non ci voleva, visto che, gli apriliani hanno gareggiato contro una diretta contendente alla salvezza finale. Nei primi minuti iniziali, si percepisce già che qualcosa non in campo: la manovra di impostazione e il giro palla non è fluida ed efficace come al solito, da parte degli apriliani e, mister Serpietri non può far altro che caricare i suoi e portarli alla vittoria. Il primo tempo inizia con un periodo di studio da parte di entrambe le formazioni ma gli ospiti risultano più veloci e decisi su ogni palla e, non a caso, passano per primi in vantaggio al 12’15’’ con Pibiri. Solo dopo aver subito la rete del momentaneo vantaggio, lo United Aprilia si scuote e si rende pericolosa con Savi e Diguinho, ma è solo l’estremo difensore ospite, Di Menna, a dirgli di no e a mantenere il risultato sullo 0-1. Il pareggio però arriva al 17’45’’ con Francesco Pacchiarotti, lesto ad insaccare una palla tesa da calcio d’angolo. Il match continua a ritmi molto elevati e il primo tempo è pieno zeppo di occasioni da ambedue le parti ma, la prima frazione di gioco si conclude in parità: 1-1. Nell'intervallo, mister Serpietri da una strigliata ai suoi e, al rientro in campo si vede una United Aprilia diversa, con un pressig alto che non lascia respirare l'avversario, permettendo così alla formazione apriliana di passare meritatamente in vantaggio al 1'30'' con Luca De Cicco, al termine di una splendida azione. Al 7’46’’ arriva il 3-1 per i padroni di casa con una spettacolare rovesciata in area ancora del giovane Francesco Pacchiarotti che realizza la sua personale doppietta. Ma non è stato sufficiente: man mano che il tempo passava, lo United Aprilia accusa un grave calo di concentrazione e su una indecisione difensiva, ha permesso agli ospiti di accorciare il risultato al 11’03’’ con Aresu e di rientrare in partita. Il Club San Paolo Cagliari ci crede di più e ribalta il risultato portandosi sul 3-4 in poco più di un minuto, sfruttando due azioni in attacco impostate male dallo United di CAP Galieti. A pochi secondi dalla fine, i padroni di casa optano per il portiere di movimento e, Edoardo Savi colpisce il palo, non permettendo così di riequilibrare il match e portare a casa almeno il pareggio. “Oggi abbiamo avuto per l’ennesima volta la dimostrazione che, nel Nazionale, non ti puoi concedere distrazioni, figuriamoci se regali 20 minuti agli avversari. Il Club San Paolo Cagliari ha avuto il merito di crederci fino alla fine e con una certa veemenza, cosa che ci è mancata e ne paghiamo le conseguenze”- dichiara il Dirigente Sergio Roma molto amareggiato a fine gara. Anche il tecnico apriliano mister Massimiliano Serpietri ha espresso un po’ di insoddisfazione nel dopo partita: “Quello di oggi è un risultato che brucia, servirà tornare sul mercato con l’apertura dello stesso di Dicembre. Molte delle nostre concorrenti si stanno già rafforzando e per noi, oltre qualche innesto, servirà lavorare molto sulla testa dei nostri ragazzi”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:28 1550827680 Incontro tra giornalisti e studenti di Genzano su informazione e legalità
10:25 1550827500 Il convegno 'Stomia, un sacco da raccontare' al teatro comunale di Lanuvio
10:21 1550827260 Crisi del commercio a Marino, la protesta dei commercianti del centro storico
10:14 1550826840 Pomezia, il vincolo di Torre Maggiore è valido: il Consiglio di Stato gela Cogea
10:07 1550826420 Archivi comunali nella sede di via Ezio: 24mila euro per i lavori
09:11 1550823060 Buche, l'assessore: «Abbiate pazienza fino a giugno»
08:57 1550822220 Due auto distrutte da un incendio notturno ad Aprilia
08:54 1550822040 Nirvana live al palaghiaccio di Marino 25 anni fa: oggi la proiezione del video
08:25 1550820300 Marika Battisti da Latina nel corpo di ballo di “Happy Dance” su Rai Gulp
08:19 1550819940 Presunto abuso per l'ok all'ecomostro, funzionari comunali di Pomezia a processo
08:08 1550819280 Incidente tra auto, furgone e moto: grave 18enne elitrasportato a Roma
07:55 1550818500 Dubbi sugli alberi tagliati davanti al centro commerciale: arrivano i Vigili
07:39 1550817540 Pulizia nelle scuole di Latina e Frosinone: c'è una speranza
21/02 1550776620 Incidente a Tor San Lorenzo, auto si ribalta in strada: due feriti in ospedale
21/02 1550767320 Shingle 1944, serata evento in ricordo dello Sbarco all’Astoria ad Anzio
21/02 1550767080 Lezioni di viabilità nella scuola di Cadolino con la Polizia locale di Nettuno
21/02 1550762100 Assunzione nuovi agenti di polizia locale: a Pomezia passa la mozione della Lega
21/02 1550760540 Bambina picchiata a Genzano, i medici sciolgono la prognosi: "Presto a casa"
21/02 1550759460 Trova il ladro e lo vede in faccia: sporge denuncia contro... il vicino di casa
21/02 1550755560 Marco, l'edicolante che ha salvato uno sconosciuto dal suicidio in stazione
21/02 1550754600 Screening oncologico: le nuove date per fare i test gratuiti con la Asl Roma 6
21/02 1550754540 Cori Comune Riciclone: attestato per aver superato il 65% di differenziata
21/02 1550753880 Alcol e degrado a Tor San Lorenzo, la voce dei residenti: «Ostaggi di sbandati»
21/02 1550753040 Mensa a Pomezia, M5S: «Quel prestito serve per pagare le fatture ai fornitori»
21/02 1550752680 Serie A1. Il Nettuno Baseball City riabbraccia Milvio Andreozzi

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli