[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

I neroniani vincono 4-2

Girone G. Un grande Anzio Calcio travolge la Vis Artena

Foto Matteo Ferri
Foto Matteo Ferri

Seconda vittoria interna consecutiva per l’Anzio, che al Bruschini batte in rimonta la Vis Artena e allunga a tre la serie di risultati utili consecutivi, agganciando Lupa Roma e Città di Anagni a quota 8 in classifica. Senza lo squalificato Prandelli e l’infortunato Rizzaro, Pisano recupera Costanzo in difesa e si affida al 3-5-2 per contrastare il tridente offensivo della Vis, unica squadra ancora senza pareggi nel girone. Sono proprio gli ospiti ad andare in vantaggio al 4’, con l’ex Panella che riceve palla al limite dell’area e lascia partire un sinistro che si spegne all’incrocio dei pali senza lasciare scampo a Bartolelli. La reazione neroniana porta al pareggio già al 19’: Sterpone arriva sul fondo contrastato spalla a spalla da Binaco, il capitano rossoverde lo ostacola cadendo ma il direttore di gara lascia correre e lo stesso Sterpone può servire a Minunzio l’assist per un comodo appoggio in rete da pochi passi. I rossoverdi partono di nuovo alla carica, Bartolelli è costretto a respingere coi pugni la punizione insidiosa di Binaco dal vertice dell’area e alla mezz’ora è Papa a chiudere in scivolata sul tiro dal limite di Sabelli. In chiusura di frazione la squadra di Punzi torna in vantaggio, ancora con Panella, che al 40’ si vede respingere da Giordani un tiro a botta sicura dal cuore dell’area e, sugli sviluppi del corner successivo, svetta più in alto di Visone sul secondo palo e riporta avanti i suoi. Due minuti più tardi Panella segna ancora, stavolta correggendo di testa la punizione di Binaco ma l’arbitro annulla per una posizione di fuorigioco di Sabelli appostato nei pressi della porta. La musica cambia completamente nella ripresa, iniziata col cambio di De Rentiis al posto di Papa tra le fila dell’Anzio. Sterpone costringe Scaramuzzino alla respinta in corner al 47’, preludio al micidiale tris che chiude i giochi tra il 55’ ed il 58’. Prima è Visone a pareggiare di testa, sull’angolo di Sterpone rimesso al centro da Galullo, poi è Ludovisi a firmare il sorpasso sull’assist di Pirazzi dalla sinistra, infine è Sterpone a battere Scaramuzzino sul primo palo, dal limite dell’area, dopo aver addomesticato col destro un passaggio di Florio. I cambi di Punzi portano nuova linfa all’attacco della Vis Artena e Cestrone si rende pericoloso come uomo assist all’80’ e all’81’, ma nel primo caso è De Carlo a togliere la palla dalla disponibilità di Di Curzio, nel secondo è bravo Bartolelli a chiudere lo specchio a Basilico. Dopo sei minuti di recupero si chiude la partita con la vittoria per 4-2 dell’Anzio. Matteo Ferri, Ufficio Stampa Anzio Calcio

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/02 1550340600 Non si ferma all'alt: inseguito dai carabinieri, si schianta contro un albero
16/02 1550338380 Pubblicate le graduatorie degli ammessi al liceo Meucci: 84 restano fuori. Ma...
16/02 1550325120 Violenza sessuali continuate sulla figlia minore: arrestato un uomo ad Anzio
16/02 1550324640 Bonificati i canali di Ardea, ma nessuno recupera i rifiuti raccolti
16/02 1550324160 Arrestato mentre commetteva un furto in appartamento: a casa altra refurtiva
16/02 1550323860 Consegnate a un gruppo di assegnatari le chiavi delle case popolari a Porta Nord
16/02 1550323680 Un cinema senza barriere, il progetto patrocinato dal Comune di Latina
16/02 1550316120 Carne ammuffita nella cella frigorifera: chiuso dal Nas un caseificio a Pontinia
16/02 1550315460 Marino, sostituzione caldaia alla scuola D’Azeglio: «Lavori in forte ritardo»
16/02 1550315400 Maltrattamenti alla moglie, 61enne di Aprilia agli arresti domiciliari
16/02 1550315220 Campagna contro i commercialisti abusivi in provincia di Latina
16/02 1550314800 Arrestato un pusher italiano: riforniva di droga i tossicodipendenti della zona
16/02 1550304780 Il giovane cantante Eden di Pomezia conquista Sanremo Young (Rai Uno)
16/02 1550304420 Corsi di Educazione stradale: a scuola con la Polizia locale di Nettuno
16/02 1550304180 Anzio, la bandiera della Roma Francesco Totti a cena in un ristorante al Porto
16/02 1550303940 A processo per aver importato 84 kg di droga dal Cile ad Aprilia e Latina
16/02 1550303220 I volontari di Gialuma incontrano gli studenti della scuola di Albano
16/02 1550302740 La campagna "Planet or plastic?" porta Marco Mengoni sulle dune di Sabaudia
15/02 1550243520 Bimba picchiata, l'ospedale: «È cosciente». La casa presa d'assalto dalle tv
15/02 1550242980 Albano, il Comune pronto alla certificazione del Sistema Anticorruzione
15/02 1550238540 Ciampino, Italia Nostra: appello al Ministero per la Tenuta ducale dei Colonna
15/02 1550236620 Genzano, bimba picchiata, criminologa:“Raptus non esiste,ci sono sempre segnali”
15/02 1550236560 Tornano i quotidiani cartacei nella biblioteca comunale di Pomezia
15/02 1550234280 "Meucci's got talent" al liceo di Aprilia: ecco i vincitori
15/02 1550233800 Controlli al palazzo di vetro di Latina, degrado e denunce

E' un trequartista argentino del '94

Anzio Calcio, preso Emmanuel Franco Bolò

E' un trequartista argentino del '94

Nel tentativo di migliorare una situazione di classifica allarmante, l’Anzio Calcio ha piazzato l’ennesimo colpo in entrata di...


Dopo l'esonero - bis di Pisano

Anzio Calcio, panchina a Gaetano Greco

Dopo l'esonero - bis di Pisano

Nonostante il buon ruolino di marcia nelle ultime tre giornate di campionato, l’Anzio Calcio ha esonerato mister Pisano...

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli