[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

In azione Polizia e carabinieri

Decine di truffe agli anziani di Latina e Castelli, arrestate due donne di Anzio FOTO

La terza sezione della Squadra Mobile ha portato a termine una lunga e delicata indagine riguardante il reato di truffe in danno di anziani, messe in atto da individui senza scrupoli su tutto il territorio nazionale e che come è noto colpisce anche la provincia di Latina.

Gli agenti, in collaborazione con i carabinieri della Stazione di Velletri, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari e perquisizioni domiciliari, a carico di Rosalba Falchi, 50 anni e Emma Di Lorenzo di 56 anni, entrambe residenti ad Anzio, in quanto gravemente indiziate di essere le autrici di almeno una decina di episodi di truffa in danno di persone non più giovanissime, commessi a Latina ed in alcuni Comuni dei Castelli romani.

Il modus operandi delle due truffatrici consisteva nel raggirare le proprie vittime facendo credere loro che potevano essere destinatarie di una congrua somma di danaro (fino a 50mila euro), a fronte dell’adempimento di alcune spese notarili ammontanti ad alcune migliaia di euro, che potevano essere pagate con denaro contante ma anche oggetti in oro e preziosi.

Le ignare vittime, abilmente raggirate con artifizi, effettuavano il pagamento richiesto accecate dal facile guadagno, dando fondo ai propri averi, scoprendo poi in seguito di essere state truffate, cadendo nello sconforto.

A seguito dei gravi indizi raccolti dai due uffici investigativi, è stato emesso un decreto di perquisizione domiciliare e un’ordinanza di custodia cautelare da parte della Procura della Repubblica di Velletri a carico delle due donne, poste agli arresti domiciliari.

Nel corso delle perquisizioni, sono stati rinvenuti oggetti in oro opportunamente occultati in alcuni capi di biancheria ed un telefono cellulare ancora imballato, sospettati di essere il provento del reato di truffa che aveva dato origine alle ordinanze di custodia, nonché i vestiti utilizzati in questo capoluogo, identici a quelli indossati in alcune circostanze da una delle truffatrici.

Oltre alle due donne, è stato indagato anche A. D., 41enne coniuge albanese di Rosalba Falchi, in quanto accusato di concorso nell’occultamento del bottino, presso una abitazione ad Anzio.

Sono in atto ulteriori indagini in merito all’individuazione di vittime del gruppo delinquenziale.

È importante che i cittadini segnalino tempestivamente alle forze dell’ordine qualsiasi comportamento sospetto o inusuale, ricordando nel contempo di adottare alcune semplici precauzioni, quali: non far entrare in casa sconosciuti; non cedere all'idea di facili guadagni; non consegnare denaro o preziosi nelle mani di persone sconosciute, in quanto pagamenti genuini ed atti legali, non prevedono tale modalità di corresponsione; tenersi aggiornati mediante la consultazione della stampa o dei media sulle modalità di attuazione di questo tipo di reati, per riconoscere qualsiasi tentativo di truffa.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:53 1553503980 Girone G. L’Anzio Calcio mette paura al Trastevere
09:29 1553502540 Il liceo Foscolo di Albano si aggiudica premio teatrale per "Eucuba di Euripide"
09:28 1553502480 Alta formazione Scuola Lavoro per gli studenti del liceo Joyce di Ariccia
09:26 1553502360 Gruppi della Protezione Civile dei Castelli presenti all'esercitazione a Tivoli
09:00 1553500800 Scoperta casa di riposo abusiva in un resort. Tra gli ospiti anche una salma
08:56 1553500560 Serie D. L’Anzio Pallavolo batte la Fenice e resta aggrappato al treno PlayOut
08:47 1553500020 Serie C2, Girone B. Ardea Ca5, Play Off al sicuro e sabato c'è il Paestrina...
08:31 1553499060 Nella zuffa tra pitbull morso uno dei proprietari che tentava di dividerli
08:30 1553499000 Acque contaminate tra Pomezia e Ardea da smaltimenti illeciti: Regione si attiva
07:49 1553496540 Rapinano il supermercato, scappano e si schiantano con l'auto: ladri spariti
07:27 1553495220 Via libera al ripetitore telefonico a Castel Gandolfo... 10 anni dopo
24/03 1553458560 Serie A2, Girone B. La Mirafin non fa sconti al Grosseto
24/03 1553457900 Serie B1, Girone D. La Giovolley espugna anche Torre Annunziata
24/03 1553456040 Pauroso incidente a Cretarossa, due auto distrutte: fuori pericolo i tre feriti
24/03 1553455800 Valori e tradizioni da conservare, nasce l’Associazione “Memorie Nettunesi”
24/03 1553450400 Serie C, Girone B. Anzio Volley sul velluto contro Roma 12
24/03 1553449560 Serie C, Girone B. Onda Volley, colpaccio in casa del Quintilia
24/03 1553442420 Aprilia, “Un sabato da favola” coi bimbi da 0 a 6 anni alla biblioteca Manzù
24/03 1553441700 Frascati, esplosione della villetta: l'Amministrazione lista la bandiera a lutto
24/03 1553436480 Ospedale dei Castelli, bottiglia scongiura allagamento della stanza del chirurgo
24/03 1553434740 Torvaianica, rissa tra ubriachi sulla passeggiata a mare, in via Pechino
24/03 1553433840 Il Kick Boxer genzanese Emanuele Tetti stupisce il Pala Atlantico di Roma
24/03 1553433360 Pavona, rapina la farmacia di via del mare e fugge con l'incasso
24/03 1553431500 Si allontana per un’immersione alla Dea Fortuna ad Anzio, soccorso in mare
24/03 1553431380 Pietra di Anzio incastonata sul grattacielo gotico Tribune Tower di Chicago

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli