[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il dna ha risolto il mistero

E’ dell’israeliano Doron Nahshony il corpo rinvenuto al largo di Anzio

È stato risolto il mistero dell’identità del corpo del secondo uomo ritrovato a largo di Anzio, in Lazio lo scorso 19 ottobre: si tratta di Doron Nahshony, skipper israeliano di 62 anni che risultava scomparso a bordo della sua imbarcazione nelle acque di Capri, nel Golfo di Napoli, nella serata del 10 ottobre. A stabilire l’identità del cadavere, ritrovato in avanzato stato di decomposizione dopo essere stato per giorni in mare, è stato l’esame del Dna, che non ha lasciato dubbi. In un primo momento si pensava che il corpo fosse quello di un pescatore scomparso insieme ad un amico da Latina due giorni prima del ritrovamento. Il 18 era stato trovato il primo pescatore, il 19 il secondo uomo ma il cadavere era decomposto in maniera decisamente diversa. Questo ha creato i primi dubbi. Infine, il corpo del secondo pescatore è stato ritrovato dopo altri tre giorni al largo di Santa Marinella.

Doron Nahshony si era allontanato dalla sua imbarcazione a vela a bordo di un piccolo tender nelle acque di Capri nella serata del 10 ottobre scorso. Il suo equipaggio, non vedendolo fare ritorno, aveva lanciato l’allarme. Da subito erano partite le ricerche della Guardia Costiera e delle forze dell’ordine. Le ricerche, che erano inizialmente partite nel Golfo di Napoli, si sono estese anche nella zona circostante: ben presto, alle forze dell’ordine si sono aggiunti alle ricerche anche uomini dell’ambasciata israeliana a Roma, quelli di una compagnia assicurativa israeliana e di una compagnia di ricerca privata, che hanno messo a disposizione mezzi navali e aerei. Adesso si dovrà stabilire se l’uomo sia stato improvvisamente colto da un malore oppure se sia stato sopraffatto dalle condizioni del mare, l’imbarcazione sulla quale si era allontanato lo skipper 62enne non è ancora stata ritrovata e non è chiaro se siano state solo le correnti a trasportarlo fino ad Anzio.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/01 1548106800 Incendio alle Case Popolari della zona ex Pretura di Anzio, danni al piano terra
21/01 1548086940 Cisterna verso una giunta incompleta: «Ancora fibrillazioni in maggioranza»
21/01 1548084600 Cappellari e l’Università civica mettono in imbarazzo il Comune di Nettuno
21/01 1548083160 Porto per i pescatori a Torvaianica: tre borse di studio per i migliori progetti
21/01 1548080100 Rievocazione dello Sbarco, anziana donna prende a borsettate i soldati tedeschi
21/01 1548079560 Al via le attività culturali dell'Accademia di Belle Arti di Roma e Velletri
21/01 1548079500 Il liceo Foscolo di Albano a Cracovia per la Giornata della Memoria
21/01 1548078960 Segreteria Nazionale Pd: anche a Marino stravince Nicola Zingaretti
21/01 1548078180 Desirée, uno degli arrestati accusato anche di prostituzione minorile
21/01 1548075600 Scippa un'anziana e fugge su un'auto rubata: ammanettato sulla Pontina
21/01 1548075540 Ubriaco va a sbattere, toglie le targhe dell'auto e scappa lasciando due feriti
21/01 1548074700 Ardea, il 29 e 30 gennaio nuovo sciopero dei lavoratori dell'igiene urbana
21/01 1548067740 Controlli sulla sicurezza stradale vicino scuola, pioggia di sanzioni a Ciampino
21/01 1548067620 Brutale aggressione a un giovane, la Polizia arresta i due responsabili
21/01 1548067200 Cisterna festeggia il patrono della polizia locale: «La città ha bisogno di voi»
21/01 1548066900 Al via gli interventi di manutenzione nel parco di Villa Innocenti a Frascati
21/01 1548066900 Terreno ancora contaminato 4 anni dopo il tentato furto dall'oleodotto
21/01 1548065640 Rubata la cassaforte al poliambulatorio di Aprilia, dentro c'erano 3.000 euro
21/01 1548064320 Girone B. Il Pomezia Calcio ritrova il sorriso
21/01 1548063720 Girone A, Lo Sporting Genzano rallenta la corsa dell'Unipomezia
21/01 1548063480 Addio a Marcello Costa, per 33 anni è stato il sindaco di Castel Gandolfo
21/01 1548063120 Diffida e rettifica ex art. 8 legge n.47 del 1948 e art. 2 legge n.69 del 1963
21/01 1548062460 Serie C Gold. Virtus Aprilia, severa lezione a Viterbo
21/01 1548061680 Serie B1, Girone D. La Giovolley espugna Palmi e chiude l’andata al 1° posto
21/01 1548061140 Nuoto, Master. Forum Sprint, il Campus Primavera alza la Coppa

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli