[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

2-2 il risultato finale

Serie C2, Girone A. Lele Nettuno, occasione sprecata con il Flora 92

Poteva essere un’ottima occasione per portare a casa l’intera posta in palio, invece il Lele Nettuno non va oltre il pareggio con il Flora 92 nonostante le occasioni avute ma non sfruttate a dovere. Le contendenti partono subito forte difatti la prima azione si registra al primo minuto con il tiro a lato del Flora, subito replicata dal Lele con Pace la cui conclusione supera il portiere ma viene respinta sulla linea dal difensore e di  seguito  tiro di Gomiero fuori di poco. Al 4’ il Lele sblocca il risultato con Moncada, prima rete per lui, ben servito da Gomiero (1-0). Al 6’ è il Flora  che ci prova ma il tiro viene respinto dalla difesa, mentre dopo un minuto Gomiero per il Lele (il più attivo dei suoi) calcia in porta con respinta del portiere. Il Flora ci prova con due conclusioni di cui una fuori e l’altra neutralizzata da Lo Pinto con un ottimo riflesso che devia in angolo. Il Lele spinge sull’acceleratore  e crea quattro occasioni consecutive con Monteforte, tiro alto, con Amadori che si fa respingere la conclusione dal portiere  e con De Petris Christian che manda a lato. La più grande occasione capita a Gomiero che dalla sinistra colpisce il palo a portiere battuto. Come accade spesso nel calcio è invece il Flora a trovare il pari facile con Di Mario su una disattenzione difensiva del Lele. Il Nettuno  reagisce prontamente e dopo aver creato due  azioni efficaci con De Petris  Christian che  in due spunti personali  davanti il portiere,  non capitalizza facendosi respingere i tiri dal portiere avversario. Ma a due minuti dal termine del primo tempo il Lele trova lo spunto giusto con Novara che su azione personale deposita in rete per  il 2-1 che sancisce la fine del primo tempo. Nel secondo tempo inizia bene il Lele  con Pace che calcia in porta con respinta del portiere e dopo un po' Monteforte calcia alto da buona posizione. Al 4’ è il Flora  che non trova la porta su un tiro angolato e successivamente il Lele  prima con Toscan, tiro a lato  e dopo con De Petris Christian con respinta del portiere non trovano la via  della rete. Al 13’ il Flora trova il pareggio 2-2 con  Mameli su azione di calcio d'angolo. La reazione del Lele è immediata  e Amadori da buonissima posizione calcia a lato a due metri dalla porta e subito dopo Gomiero non riesce  a insaccare da buona posizione. Mentre poco dopo di  tacco colpisce nuovamente  il palo. I nettunesi  non ci stanno e cercano con insistenza il gol vittoria prima con De Petris  C. e poi con Pace ma sono poco fortunati nelle conclusioni. L'ultima azione è del Flora con tiro deviato da Lo Pinto in angolo con il quale si conclude la partita. Molto rammarico per il Lele Nettuno che nonostante le occasioni create non riesce ad uscire dal campo con i tre punti che avrebbe sicuramente meritato. Troppa fretta nelle conclusioni e poca precisione hanno penalizzato i ragazzi del Nettuno che in futuro dovranno lavorare molto su questi aspetti se vogliono tornare a sorridere.nProssimo impegno in trasferta sabato prossimo conto l’insidioso il Real Fondi per ritornare alla vittoria.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:49 1553338140 Terracina, nuova offerta terapeutica della UOC di Dermatologia Universitaria
11:16 1553336160 Centrodestra unito nel Lazio, tutti alla Camera c’è anche Coppola di Nettuno
11:14 1553336040 Amar Tamira di Nettuno, in gara alla trasmissione di Canale 5 Ciao Darwin
10:45 1553334300 La moglie va via di casa, lui se la prende col cognato che la ospita
10:22 1553332920 Col camion a zigzag sull'Appia passa davanti alla Polstrada: era ubriaco
10:14 1553332440 Genzano, tra i quadri infiorati di quest'anno anche quello di Donna Livia
10:00 1553331600 21enne evade dai domiciliari per amore. Trovato a casa della fidanzata
09:38 1553330280 Uccidono il coinquilino che faceva troppo rumore: due arresti a Cisterna
22/03 1553277900 Acquisizione dell’area La Piccola dalle Ferrovie, il consiglio di Anzio dice: Sì
22/03 1553277720 Granarolo, audizione in Regione per il sindaco di Anzio per evitare la chiusura
22/03 1553277480 Atto vandalico alle nuove pensiline del bus a Nettuno subito ripulite da ignoti
22/03 1553275200 Piantati 3.000 nuovi alberi per Pomezia con il progetto "Boschi E.ON"
22/03 1553269680 Due consiglieri di Aprilia aderiscono a Fratelli d'Italia. Il partito cresce
22/03 1553266320 Un furgone rubato parcheggiato in strada. Dentro c'era una moto... rubata
22/03 1553263620 I cani "apriliani" vanno a Latina, a rischio le adozioni
22/03 1553261820 Tentato omicidio a Latina Scalo: donna accoltellata dal compagno
22/03 1553258520 Ad agosto una cima della Semprevisa sarà intitolata a Daniele Nardi
22/03 1553258040 Sabaudia: tornano i parcheggi a pagamento, ma occhio agli equivoci
22/03 1553255880 Rifiuti, nuova multa di 300 euro da parte delle guardie ambientali di Abc
22/03 1553255400 Latina, l'appello: «Venite con noi a ripulire la spiaggia»
22/03 1553252160 Gli arbitri di Serie A Maresca e Pasqua a cena in pieno centro a Marino
22/03 1553252040 419esima della Fiera di Grottaferrata: artigianato e gastronomia di qualità
22/03 1553251260 Protesta dei funzionari di polizia per l'adeguamento dei ruoli speciali a Roma
22/03 1553251080 Settimana dell'Inclusione, tante le iniziative curate dai Vicariati territoriali
22/03 1553250780 Eroi, miti e leggende alle origini delle città del Lazio: documentario a Lanuvio

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli