[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Indietro nel tempo di 5 secoli

Sermoneta, torna la Rievocazione storica della battaglia di Lepanto

Domenica 14 ottobre Sermoneta tornerà indietro di cinque secoli, al 1571, in occasione della Rievocazione storica della Battaglia di Lepanto. Oltre 170 figuranti in costume d'epoca interpreteranno il ritorno dei soldati sermonetani con in testa il Duca Onorato IV Caetani dopo la vittoria nelle acque di Lepanto nel 1571 contro la flotta turca, a bordo della nave Grifona: il Duca riabbraccerà la sua amata sposa, la contessina Agnesina Colonna. La “Rievocazione storica della Battaglia di Lepanto” sarà condita da spettacoli itineranti per le vie del paese fin dalla mattina, stand gastronomici, spettacoli folkloristici all’interno delle mura del Castello Caetani.
La manifestazione, iscritta alla Federazione Nazionale Giochi Storici, è organizzata dall'Amministrazione comunale in collaborazione con l'Associazione Festeggiamenti del Centro Storico; l'ingresso è gratuito.
Sabato 13 ottobre alle 18 Santa Messa presso la cattedrale Santa Maria Assunta di Sermoneta, narrazione storica dell'evento e solenne processione per le vie del paese con l'effigie della Madonna della Vittoria. Domenica 14 in paese ci saranno stand con gli antichi mestieri. Dalle 15, il corteo partirà da Palazzo Caetani per andare prima al Belvedere, per l’incontro tra il Duca Onorato IV Caetani e la duchessa Agnesina Colonna, e poi al campo sportivo si svolgerà il Palio equestre tra i rioni. Ci saranno anche gli Sbandieratori delle contrade di Cori, gli Archibugieri Trombonieri di Cava de' Tirreni e la Fanfara di Paliano.
L'ingresso alla manifestazione è naturalmente gratuito. Previsto un servizio di bus navetta dall'area parcheggio di Monticchio al centro storico.

CENNI STORICI ALLA BATTAGLIA DI LEPANTO - Nella seconda metà del XVI secolo, l’impero Ottomano e gli Arabi erano divenuti i veri padroni del Mediterraneo stringendo in una morsa mortale gli stati cristiani. Per il coraggio e l’abile diplomazia del papa Pio V si riuscì a formare una lega che, con una flotta di navi spagnole, Veneziane, Genovesi, Pontificie e Savoiarde, potesse affrontare la potentissima flotta turca.
Nel 1571 la flotta cristiana comandata da Don Giovanni d’Austria con l’appoggio di Barbarigo Venier, Doria e Colonna, affrontò sulle acque di Lepanto l’armatissima flotta turca comandata da Mehmet Alì Pascià. Grande fu la vittoria dell’armata cristiana che fu salutata da tutto il mondo cristiano. Da quella sconfitta iniziò il declino dell’impero Ottomano. Alla Battaglia di Lepanto, sulla nave Grifone, partecipò con il titolo di Comandante Generale della fanteria pontificia, Onorato IV Caetani, con soldati sermonetani. Nel momento più furioso della battaglia il pensiero del duca si volse ad un’immagine della Madonna, custodita in un piccolo tabernacolo al principio della mulattiera che conduceva a Sermoneta. Invocò la SS.Vergine e fece voto, in caso di vittoria, di erigere una chiesa. Voto che fu mantenuto.
La chiesa, ove poi fu sepolto, e la Vergine furono chiamate Madonna della Vittoria. Da allora, ogni anno, la seconda domenica di ottobre si celebra a Sermoneta l’anniversario della Battaglia di Lepanto.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
00:14 1550531640 Fiamme ed esplosioni nel camper nomadi, paura in zona Cretarossa a Nettuno
18/02 1550506440 Torna la XV edizione della Falia con i broccoletti in piazza a Priverno
18/02 1550505300 Pomezia, impresa: «Sindaco incontra le aziende ma "dimentica" i sindacati»
18/02 1550504040 Un uomo schiacciato da un bobcat in un'area in cantiere a Ciampino: morto
18/02 1550502660 Al via a Sezze la rassegna letteraria “L’ora del tè e delle parole”
18/02 1550502480 L'Ekoclub dei Colli Albani organizza il Corso di Guardie Zoofile Prefettizie
18/02 1550501400 Lettera dei genitori degli 84 studenti esclusi dal Liceo: "Un problema sociale"
18/02 1550501280 Una pista ciclabile per unire Aprilia, Anzio, Nettuno e Latina: il progetto
18/02 1550497920 Dal ministero 15 milioni ai Comuni per incentivare la mobilità sostenibile
18/02 1550496480 Torvaianica, il progetto: percorsi verso la spiaggia dedicati ai non vedenti
18/02 1550494680 Girone A. Unipomezia, Roberto Delgado Show: "volevamo questo successo"
18/02 1550494680 Telline, l'appello dei pescatori: «Sindaci, impedite pesca e vendita abusiva»
18/02 1550494200 Serie B, Girone E. Fortitudo Pomezia travolgente contro lo Sporting Juvenia
18/02 1550493720 Serie A2, Girone B. Mirafin, pari e patta nel big match con la Cioli
18/02 1550491920 Il 2 marzo riparte Zoomarine: ecco tutte le novità
18/02 1550491620 Violenze, minacce e false denunce verso l'ex moglie e il nuovo compagno
18/02 1550491560 Cocaina, hashish e marijuana addosso e a casa: arrestato 28enne a Latina
18/02 1550491380 Terza età, dalla Regione 6mila euro per il Centro anziani di Genzano
18/02 1550490960 Albano, riqualificazione di Piazza Mazzini: area bar e fermata Cotral
18/02 1550490180 Latina Scalo, dissuasori a scomparsa al mercato. Ok della commissione
18/02 1550487000 Serie C1, Girone A. L’Atletico Anziolavinio sbanca Castel Fontana
18/02 1550484180 Polstrada: le postazioni del telelaser di questa settimana nel Lazio
18/02 1550484060 Convegno della Caritas di Genzano sulla povertà del territorio locale
18/02 1550484000 Carcere di Velletri: annunciata l'apertura di un reparto psichiatrico, ma...
18/02 1550483160 Rifiuta di sottoporsi al drug test e chiama l'avvocato... che è ubriaco

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli