[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Infopoint in tutte le città

Prima giornata della prevenzione sismica il 30 settembre nelle piazze pontine

Il 30 settembre 2018, in occasione della 1° Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica, l'Ordine degli Architetti della Provincia di Latina ha deciso di aderire all'evento “Diamoci una scossa”, promosso dai Consigli Nazionali degli Architetti e degli Ingegneri, con il patrocinio della Fondazione Inarcassa. L'iniziativa, completamente gratuita è nata per sensibilizzare il cittadino sul tema del rischio sismico degli edifici, alla luce dei recenti terremoti accaduti in Italia.

In tutte le maggiori piazze d'Italia gli Architetti e gli Ingegneri allestiranno degli infopoint per offrire gratuitamente la loro esperienza per una valutazione dello stato di rischio degli edifici. Nella Provincia di Latina, domenica 30 settembre, dalle ore 10 alle ore 18 gli Infopoint saranno presenti nelle piazze di: Latina, Aprilia, Cisterna, Pontinia, Terracina, Fondi, Formia, Itri, Minturno, Priverno, Sezze, Norma e Sonnino.

Gli Architetti della Provincia di Latina sono stati presenti come tecnici volontari in tutti gli eventi sismici degli ultimi nove anni (l'Aquila 2009, Emilia 2012 e Centro Italia 2016/2017) e offriranno la loro particolare esperienza per una valutazione gratuita dello stato di rischio degli edifici esistenti e per informare i cittadini sui vantaggi del Sisma Bonus, uno strumento in grado di fornire un aiuto concreto a chi volesse intervenire sul proprio immobile per renderlo più sicuro.

I sopralluoghi potranno essere prenotati attraverso il portale www.giornataprevenzionesismica.it dal 30 settembre al 20 novembre e saranno effettuati per tutto il mese di novembre, mese della prevenzione sismica. Durante il sopralluogo sarà compilata una scheda di valutazione, ottenendo una prima identificazione del rischio sismico dell'immobile e si forniranno tutte le informazioni necessarie per poter usufruire del Sisma Bonus. Ricostruire dopo un terremoto è molto più oneroso che investire nella prevenzione, ma la salvaguardia della vita umana non ha prezzo. Una semplice visita a costo zero può valere molto, anche per le generazioni future.

A tale scopo, gli Architetti e gli Ingegneri della provincia di Latina hanno deciso di mettere a disposizione di tutti la loro competenza, perché si possa iniziare a costruire oggi un domani sicuro.

"Un Paese più sicuro – spiega il presidente degli Ingegneri Giovanni Pol – dove il paesaggio è tutelato e il patrimonio difeso, è anche un Paese più competitivo e con maggiori potenzialità di crescita e sviluppo".

Secondo l'Arch. Massimo Rosolini, presidente dell’Ordine degli Architetti di Latina: "questa lodevole iniziativa costituisce per i nostri Ordini l'occasione per attirare la maggiore attenzione sul tema della sicurezza del patrimonio edilizio esistente. Si percepisce l'intenzione di cambiare l'approccio del problema legato alla prevenzione sismica. Viviamo in un paese ad elevato rischio sismico e come esperti siamo obbligati a mettere a disposizione le nostre competenze, affinché la vita di ogni singolo cittadino sia in futuro sempre più al sicuro".

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
22/02 1550858460 Ai domiciliari continuava a minacciare i genitori: 34enne portato in carcere
22/02 1550855640 Arrestato per le vessazioni all'ex compagna: in casa i carabinieri trovano spade
22/02 1550855460 Albano Laziale, avviato il progetto “Finestre Aperte sull’Europa”
22/02 1550852340 Lariano, presidente del consiglio Caliciotti ricevuto alla Camera coi colleghi
22/02 1550851980 Allerma meteo sul Lazio: vento forte da stasera e per 36 ore
22/02 1550851020 Incidente sulla Migliara a San Felice: si scontrano auto e scooter, un ferito
22/02 1550848740 A Genzano arriva il Carnevale 2019, al lavoro i volontari per realizzare i carri
22/02 1550846100 Appello del Capitano di Anzio Lorenzo Colantuono: “Raccogliete plastica in mare”
22/02 1550845980 “DiportAnzio”, ad aprile la manifestazione per lo sviluppo turistico sul molo
22/02 1550845920 Ex Divina Provvidenza, l'Associazione Ibis scrive: "Per noi triste epilogo"
22/02 1550845800 Ardea, è stato rimosso dal piedistallo l'airone della discordia
22/02 1550841120 Due incidenti in pochi minuti sulla Pontina, traffico in tilt da e verso Roma
22/02 1550838660 Operaio 61enne muore sul lavoro a Pomezia: schiacciato da palanche di legno
22/02 1550837160 Tornano i carri di Carnevale a Latina: ecco il programma del martedì grasso
22/02 1550834520 La Nazionale di canoa dedica uno striscione a Manuel Bortuzzo al lago Albano
22/02 1550834040 Fabio Fucci presto alla Lega? I leghisti di Pomezia: «Adesso parliamo noi»
22/02 1550827680 Incontro tra giornalisti e studenti di Genzano su informazione e legalità
22/02 1550827500 Il convegno 'Stomia, un sacco da raccontare' al teatro comunale di Lanuvio
22/02 1550827260 Crisi del commercio a Marino, la protesta dei commercianti del centro storico
22/02 1550826840 Pomezia, il vincolo di Torre Maggiore è valido: il Consiglio di Stato gela Cogea
22/02 1550826420 Archivi comunali nella sede di via Ezio: 24mila euro per i lavori
22/02 1550823060 Buche, l'assessore: «Abbiate pazienza fino a giugno»
22/02 1550822220 Due auto distrutte da un incendio notturno ad Aprilia
22/02 1550822040 Nirvana live al palaghiaccio di Marino 25 anni fa: oggi la proiezione del video
22/02 1550820300 Marika Battisti da Latina nel corpo di ballo di “Happy Dance” su Rai Gulp

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli