[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Presente anche il Sindaco De Angelis

I commercianti si riuniscono per cambiare volto al turismo di Anzio

Lo scorso martedì 25 settembre presso Villa Sarsina ad Anzio si è tenuta l’assemblea dei membri dell’Associazione commercianti e artigiani di Anzio. Erano presenti i membri del consiglio direttivo dell’associazione, gli associati, il sindaco Candido De Angelis e altre autorità politiche. “Bisogna provare a cambiare le cose – così hanno esordito  i presenti all’assemblea – ciò significare iniziare a pensare in maniera diversa”. L’obiettivo è  quello di garantire “un impegno comune, il rispetto delle regole, l’organizzazione di tavoli di lavoro con l’amministrazione comunale per ogni settore, suddividendo i compiti per organizzare al meglio eventi, attività ludiche, sportive e culturali, fornire l’adeguata comunicazione sia all’interno dell’associazione che verso i clienti e i cittadini in modo da allungare la stagione turistica, creare un sistema di parcheggi e mobilità pubblicizzato anche con cartellonistica per facilitare l’arrivo dei turisti con bus o navette”. Ma non solo.
Infatti l’auspicio è, come hanno precisato i relatori, quello di “andare oltre il concetto di paese, coinvolgendo non soltanto il centro di Anzio ma anche tutte le periferie”. Per raggiungere questo traguardo è fondamentale che ci sia il coinvolgimento di tutti i commercianti e di tutta la città. “Il paese non deve pensare che la stagione duri soltanto tre mesi, abbiamo bisogno che Anzio lavori tutto l’anno e per fare questo bisogna programmare un serie di iniziative suddivise per cultura, accoglienza,sport e spettacolo che possano incuriosire gli otto milioni di persone che abitano intorno Roma e Latina. Dividendo le iniziative per categorie si fa il modo che dalla regia del Comune si programmino degli eventi organizzati sotto tutti i punti di vista dall’accoglienza alla mobilità”. Come è noto a tutti Anzio nel corso degli anni, grazie al duro lavoro a alla passione di tutti gli addetti, è diventato un polo di attrazione per quanto riguarda la ristorazione. “La città non è soltanto conosciuta per Nerone, per lo sbarco alleato e i suoi musei, ma anche per la ristorazione. E’ stata proprio quest’ultima ad aver dato tutto l’anno un discorso nuovo, ad Anzio si può mangiare bene dai 15 euro in su”. L’obiettivo è, secondo i commercianti, quello cercare di far raggiungere lo stesso successo che ha avuto la ristorazione in questi anni anche alle altre categorie con iniziative ben precise e ben organizzate che possano soddisfare i gusti di un pubblico vario. La costruzione dei gruppi di lavoro che si occupano di diverse tematiche darebbe sicuramente, secondo i commercianti, soltanto dei vantaggi alla città neroniana per progettare numerosi eventi in modo preciso. L’assemblea che si è svolta martedì 25 settembre a Villa Sarsina non è stata la prima e non sarà nemmeno l’ultima che vedrà protagonista l’associazione commercianti e artigiani di Anzio che con il tempo è diventata una solida realtà che vanta un numero importante di iscritti, tutti quanti uniti dalla volontà di valorizzare tutto il patrimonio culturale, storico, ambientale e gastronomico di Anzio attraverso iniziative concrete e ben organizzate. Erano presenti all’incontro anche alcuni delegati della Proloco Sangallo di Nettuno, che stanno cercando di avviare lo stesso processo nel comune limitrofo. (di Mirko Piersanti)

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
22/02 1550858460 Ai domiciliari continuava a minacciare i genitori: 34enne portato in carcere
22/02 1550855640 Arrestato per le vessazioni all'ex compagna: in casa i carabinieri trovano spade
22/02 1550855460 Albano Laziale, avviato il progetto “Finestre Aperte sull’Europa”
22/02 1550852340 Lariano, presidente del consiglio Caliciotti ricevuto alla Camera coi colleghi
22/02 1550851980 Allerma meteo sul Lazio: vento forte da stasera e per 36 ore
22/02 1550851020 Incidente sulla Migliara a San Felice: si scontrano auto e scooter, un ferito
22/02 1550848740 A Genzano arriva il Carnevale 2019, al lavoro i volontari per realizzare i carri
22/02 1550846100 Appello del Capitano di Anzio Lorenzo Colantuono: “Raccogliete plastica in mare”
22/02 1550845980 “DiportAnzio”, ad aprile la manifestazione per lo sviluppo turistico sul molo
22/02 1550845920 Ex Divina Provvidenza, l'Associazione Ibis scrive: "Per noi triste epilogo"
22/02 1550845800 Ardea, è stato rimosso dal piedistallo l'airone della discordia
22/02 1550841120 Due incidenti in pochi minuti sulla Pontina, traffico in tilt da e verso Roma
22/02 1550838660 Operaio 61enne muore sul lavoro a Pomezia: schiacciato da palanche di legno
22/02 1550837160 Tornano i carri di Carnevale a Latina: ecco il programma del martedì grasso
22/02 1550834520 La Nazionale di canoa dedica uno striscione a Manuel Bortuzzo al lago Albano
22/02 1550834040 Fabio Fucci presto alla Lega? I leghisti di Pomezia: «Adesso parliamo noi»
22/02 1550827680 Incontro tra giornalisti e studenti di Genzano su informazione e legalità
22/02 1550827500 Il convegno 'Stomia, un sacco da raccontare' al teatro comunale di Lanuvio
22/02 1550827260 Crisi del commercio a Marino, la protesta dei commercianti del centro storico
22/02 1550826840 Pomezia, il vincolo di Torre Maggiore è valido: il Consiglio di Stato gela Cogea
22/02 1550826420 Archivi comunali nella sede di via Ezio: 24mila euro per i lavori
22/02 1550823060 Buche, l'assessore: «Abbiate pazienza fino a giugno»
22/02 1550822220 Due auto distrutte da un incendio notturno ad Aprilia
22/02 1550822040 Nirvana live al palaghiaccio di Marino 25 anni fa: oggi la proiezione del video
22/02 1550820300 Marika Battisti da Latina nel corpo di ballo di “Happy Dance” su Rai Gulp

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli