[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Dopo l'addio alla Volley Academy Pomezia

Seconda Divisione. Gianni Orfino riparte dal Santa Monica

 Gianni Orfino (a sinistra) con il Direttore Tecnico del Santa Monica Andrea Zeppilli
Gianni Orfino (a sinistra) con il Direttore Tecnico del Santa Monica Andrea Zeppilli

Gianni Orfino riparte dal Santa Monica. Dopo il “rumoroso” addio alla Volley Academy Pomezia, una separazione assolutamente “non consensuale” con la società del presidente Biondi che come un fulmine a ciel sereno aveva dato il benservito ad uno degli allenatori più vincenti di Pomezia, l’esperto coach di Piazza Aldo Moro ha deciso di accettare l’offerta del club di Ostia che gli ha affidato la guida della Seconda Divisione Femminile e di un gruppo giovanile. Smentite quindi su tuta la linea le tante voci che vedevano Orfino ad un passo dal Tor San Lorenzo, con buona parte delle sue ex giocatrici (almeno a quanto risulta alla nostra redazione) che si sarebbero dichiarate pronte a seguirlo alla corte del presidente Giovanni Ussia. “Ho dato un contributo evidente alla creazione di questa nuova società sul territorio – dichiara l’ormai ex coach della Vap al Caffè di Pomezia – e ho messo le basi il primo anno per ottenere quanto è stato ampiamente riconosciuto da tutti nella stagione appena passata. Il processo di pianificazione e programmazione ha portato i frutti sperati dalla dirigenza, con la positiva scelta che ho fatto degli allenatori ancora in attività a Pomezia e con la squadra da me diretta. Difatti abbiamo raggiunto una storica doppia promozione, grazie ad una attenta attività di studio e piena conoscenza personale sia dell'ambiente che di normative federali e rapporti con le altre società, tanto è vero che l'accordo ancora in essere con la Giovolley è stata una mia personale e fortunata iniziativa”. “Purtroppo poi – spiega – sono iniziate strategie all'interno che non ho ben capito e che mi hanno portato ad allontanarmi dalla società; avevo accettato a malincuore il ruolo di Direttore Sportivo rinunciando alla mia attività in palestra quale tecnico, ma l'avevo fatto mio e mi stavo già proponendo con riunioni con i dirigenti e nuovi tecnici. Nemmeno questo ruolo mi è stato concesso di espletare con pienezza e autonomia, per diversi motivi, offrendomi infine il solo ruolo di addetto stampa, cosa che a quel punto non ho potuto accettare nella maniera più assoluta”. “Terminata la mia avventura qui sul territorio – conclude Gianni Orfino – sono stato avvicinato da diverse società limitrofe del litorale oltre che di Roma, zona Eur e Torrino ma alla fine ho preferito accettare le proposte del Santa Monica di Ostia, che mi ha messo nelle condizioni migliori per decidere. Seguirò una Seconda Divisione femminile oltre ad un gruppo giovanile, svolgendo anche il ruolo di responsabile dell'aerea comunicazione e stampa, visti i miei trascorsi e la mia laurea in scienze della comunicazione, mettendo le mie risorse pienamente al servizio della società che mi ha dato fiducia e tanto rispetto”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
22/02 1550858460 Ai domiciliari continuava a minacciare i genitori: 34enne portato in carcere
22/02 1550855640 Arrestato per le vessazioni all'ex compagna: in casa i carabinieri trovano spade
22/02 1550855460 Albano Laziale, avviato il progetto “Finestre Aperte sull’Europa”
22/02 1550852340 Lariano, presidente del consiglio Caliciotti ricevuto alla Camera coi colleghi
22/02 1550851980 Allerma meteo sul Lazio: vento forte da stasera e per 36 ore
22/02 1550851020 Incidente sulla Migliara a San Felice: si scontrano auto e scooter, un ferito
22/02 1550848740 A Genzano arriva il Carnevale 2019, al lavoro i volontari per realizzare i carri
22/02 1550846100 Appello del Capitano di Anzio Lorenzo Colantuono: “Raccogliete plastica in mare”
22/02 1550845980 “DiportAnzio”, ad aprile la manifestazione per lo sviluppo turistico sul molo
22/02 1550845920 Ex Divina Provvidenza, l'Associazione Ibis scrive: "Per noi triste epilogo"
22/02 1550845800 Ardea, è stato rimosso dal piedistallo l'airone della discordia
22/02 1550841120 Due incidenti in pochi minuti sulla Pontina, traffico in tilt da e verso Roma
22/02 1550838660 Operaio 61enne muore sul lavoro a Pomezia: schiacciato da palanche di legno
22/02 1550837160 Tornano i carri di Carnevale a Latina: ecco il programma del martedì grasso
22/02 1550834520 La Nazionale di canoa dedica uno striscione a Manuel Bortuzzo al lago Albano
22/02 1550834040 Fabio Fucci presto alla Lega? I leghisti di Pomezia: «Adesso parliamo noi»
22/02 1550827680 Incontro tra giornalisti e studenti di Genzano su informazione e legalità
22/02 1550827500 Il convegno 'Stomia, un sacco da raccontare' al teatro comunale di Lanuvio
22/02 1550827260 Crisi del commercio a Marino, la protesta dei commercianti del centro storico
22/02 1550826840 Pomezia, il vincolo di Torre Maggiore è valido: il Consiglio di Stato gela Cogea
22/02 1550826420 Archivi comunali nella sede di via Ezio: 24mila euro per i lavori
22/02 1550823060 Buche, l'assessore: «Abbiate pazienza fino a giugno»
22/02 1550822220 Due auto distrutte da un incendio notturno ad Aprilia
22/02 1550822040 Nirvana live al palaghiaccio di Marino 25 anni fa: oggi la proiezione del video
22/02 1550820300 Marika Battisti da Latina nel corpo di ballo di “Happy Dance” su Rai Gulp

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli