[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Sentenza dell'operazione Mythos del 2004

Il Tribunale conferma: la mafia ad Anzio e Nettuno c'è. 158 anni di condanne

Tredici condanne, undici delle quali anche con l’accusa per gli imputati di aver preso parte a un’associazione per delinquere di stampo mafioso, e dieci assoluzioni. Si è concluso così, dopo undici anni di battaglie nelle aule di giustizia, il processo denominato “Mythos”. E per la seconda volta il Tribunale di Velletri ha riconosciuto l’operatività delle mafie tra Anzio e Nettuno.

In totale i giudici hanno inflitto condanne per oltre 158 anni di reclusione, relative ad affari mafiosi, tra estorsioni, rapine, furti, giri di armi, con tanto di condizionamenti della pubblica amministrazione. Nello specifico, Antonio Giannini è stato condannato a 24 anni di reclusione, Rosario Colubriale a 17 anni e due mesi, Fabrizio Latassa a 13 anni e 10 mesi, Domenico Origlia a 12 anni e 9 mesi, Salvatore Papaleo a 12 anni e mezzo, il boss Vincenzo Gallace a 12 anni e 4 mesi, Francesco Aloi, Vincenzo Gallelli e Maurizio Tripodi a 11 anni, Francesco Cicino e Vincenzo Alessio Novella a 10 anni e mezzo, Carmelo Vitale a 10 anni e Cosmo Leotta a due anni. Per dieci imputati, una volta scontata la pena, è stata inoltre disposta la misura di sicurezza di tre anni di libertà vigilata. Condanne che in alcuni casi hanno superato quelle richieste dal pm antimafia Francesco Polino. Assolti invece Andrea Andreacchio, Raffaele Andreacchio, Salvatore Carloti, Rocco Gallace, Domenico Zangari, Rocco Colubriale, Domenico Comito, Giuseppe Frustagli, Sergio Scicchitano e Giuseppe Vitale.

Era il 2004 quando, al culmine delle indagini denominate “Appia” e “Mythos” e dopo aver scandagliato gli affari tra Anzio e Nettuno delle famiglie Gallace e Novella, originarie di Guardavalle, nella zona ionica della Calabria, ma trapiantate sul litorale romano, i carabinieri del Ros eseguirono numerosi arresti e puntarono il dito sul narcotraffico e un’altra lunga serie di illeciti. Tanto che l’anno dopo, sostenendo che il consiglio comunale era stato infiltrato dalle mafie, venne commissariato il Comune di Nettuno. Il processo “Appia”, relativo in larga parte ai traffici di cocaina, si è concluso con 16 condanne, per quasi due secoli di reclusione, e il riconoscimento dell’associazione per delinquere di stampo mafioso, confermate a giugno in appello. Mafia per cui ora sono state inflitte condanne anche in “Mythos”. I giudici hanno anche disposto un risarcimento di 40mila euro per il Comune di Nettuno ed entro 90 giorni depositeranno le motivazioni della sentenza. “Attendiamo le motivazioni per valutare il ricorso in appello”, assicurano i difensori Giovanni Tedesco e Giuseppe Purri. Alcuni degli imputati in “Mythos”, essendosi ad un tratto il procedimento sdoppiato, per narcotraffico sono inoltre già stati condannati dal Tribunale di Catanzaro.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19/02 1550593020 Il Comune libera il Piccolo Porto e parte dell'ex Biagio: tornano al Demanio
19/02 1550591100 Sottraggono il terreno a un 50enne per farci una discarica abusiva: 4 denunciati
19/02 1550590500 Colpaccio a Terracina: questa estate arriva il mondiale di beach tennis
19/02 1550588520 Il metodo degli Ex Assessori conquista Pizzarotti, venerdì sarà ospite a Nettuno
19/02 1550588460 Scritte intimidatorie contro il candidato a Sindaco di Nettuno Marchiafava
19/02 1550587020 Discarica e altri rifiuti a Latina? Lessio: neanche 1 kg. Chi lo fa lo denuncio
19/02 1550584740 Under 16. Virtus Invicta Pomezia, il bicchiere è mezzo pieno
19/02 1550581500 Pomezia: vietati i cartelloni pubblicitari contenenti sessismo e discriminazione
19/02 1550580540 Auto contromano sulla Pontina: il video fa il giro del web
19/02 1550577480 Freddo a scuola: protesta degli studenti del San Benedetto di Latina
19/02 1550575020 Torna a Nemi l'appuntamento con la quarta edizione del Trail del Bosco
19/02 1550574660 Incendio all'aeroporto di Ciampino, centinaia di passeggeri ancora in attesa
19/02 1550574420 Screening gratuiti di prevenzione oncologica: appuntamento anche a Nemi
19/02 1550574300 Lo sport: l'emozione in uno scatto. Premiazione del concorso Gabbarini
19/02 1550574240 Tredici, lo spettacolo di Latitudine teatro in scena al Fellini di Pontinia
19/02 1550574180 Bertrando Fochi. L'uomo e il chirurgo: una vita ricca di insegnamenti a Cori
19/02 1550573820 Mountain Bike.Team Race Mountain Folcarelli Cycling, presentata la nuova squadra
19/02 1550573820 Raddoppio tratta ferroviaria tra Campoleone e Aprilia: al via iter di esproprio
19/02 1550573640 Controlli in zona pontina: arresto per droga e denuncia per detenzione di armi
19/02 1550573460 Aggredisce controllore su un mezzo pubblico e le toglie il telefono, denunciato
19/02 1550573100 Nuoto, la New Line Pomezia incanta alla Zero9
19/02 1550569620 Rugby, Serie C1. Il Rugby Anzio Club crolla a Terni
19/02 1550568900 Ardea, protesta contro il limite a 30 km/h sulle strade: compare uno striscione
19/02 1550568240 Incendio al camper in zona Cretarossa a Nettuno, è di un turista toscano
19/02 1550568120 Sold out al Teatro studio 8 di Nettuno con lo spettacolo “Varietà Romano”

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli