[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Confermato Razza, arriva Petrangeli

Serie C1. Città di Anzio, prime mosse per la nuova stagione

Manuel Petrangeli (al centro) con il presidente Debartolo (a sinistra) ed il Vicepresidente Alessandrini (a destra)
Manuel Petrangeli (al centro) con il presidente Debartolo (a sinistra) ed il Vicepresidente Alessandrini (a destra)

Dopo l’annuncio del Restyling societario con l’arrivo di Guido Alessandrini e Cristiano Mari, in casa Città di Anzio è tempo di programmare la nuova stagione, che vedrà il club neroniano cimentarsi per la prima volta nella sua storia nel campionato di Serie C1.

Conferme – Per quanto riguarda la voce relativa alle riconferme, oltre alla prima e più importante che è quella del mister Stefano Pisano, la società (ad oggi) ha ufficializzato anche quella che probabilmente era la più attesa nel parco giocatori, il super Bomber Roberto Razza, vero e proprio trascinatore degli anziati nella passata stagione. Per lui le offerte non sono mancate (lo ha cercato mezza C1) ma alla fine il talentuoso attaccante scoperto dal Direttore Generale Fabio Locatelli ha deciso di rimanere ad Anzio. “C’è un grande progetto qui, perché sarei dovuto andare via? – queste le sue parole – c’è  stata qualche avance che fa parte del gioco, ma qui sto bene. Sta per iniziare una nuova stagione, mi auguro soddisfacente come la scorsa. Di sicuro io e i miei compagni ce la metteremo tutta per dimostrare di meritare questa categoria. Siamo consapevoli che probabilmente sarà più dura dello scorso anno, ma questo ci darà una spinta maggiore per lottare sempre di più”.

Partenze – Nell’attesa di conoscere tutte le scelte della società sugli altri giocatori che verranno riconfermati, il primo addio (che potrebbe essere però un arrivederci) riguarda Cristian Toscan. L'esterno anziate, che a breve firmerà con un'altra squadra del litorale per cercare spazio e minuti (cosa non garantita in casa Anzio) saluta così i suoi compagni: “I saluti sono sempre la parte più dura soprattutto quando con questa maglia ti sei tolto delle grandi soddisfazioni e dove hai conosciuto persone che ti accompagnano nel percorso della tua crescita calcistica e umana. Ho trovato una vera e propria famiglia, una società di grandi amici che di questo sport ne hanno fatto forza e virtù raggiungendo con sacrifici anche oltre il loro limite. Un ringraziamento enorme va ad una persona fantastica come il direttore generale Fabio Locatelli, il quale ha reso possibile la conquista del campionato Under 21, formando una famiglia e non una squadra , come un grazie va al presidente Valerio DeBartolo. Quest’anno trascorso è stato l’anno del salto “tra i grandi”  i quali ci hanno accolto e coccolato, creando insieme un gruppo veramente solido e forte. Ringrazio il capitano Manera, Canazza, Bellori, Tappatá, che con la calma e l'esperienza ci hanno insegnato cosa significasse giocare con quella maglia e a non mollare mai. Ma c'è una persona che vorrei ringraziare più di tutti. Indossava la maglia numero 22 prima di essere un grande allenatore e persona che stimo, Stefano Pisano il quale mi ha trasmesso la sua voglia di non mollare mai e di mettere sempre la testa in qualsiasi cosa che si fa”.

Volti Nuovi – Manuel Petrangeli è il primo colpo di mercato del Città di Anzio versione 2018 – 2019. Il giocatore classe 1991 commenta così l'arrivo alla corte di mister Pisano: “Sono molto felice di essere qui e di far parte di questo nuovo progetto che sicuramente si rivelerà positivo. Darò il massimo per questa nuova avventura, non vedo l'ora di iniziare”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/02 1550340600 Non si ferma all'alt: inseguito dai carabinieri, si schianta contro un albero
16/02 1550338380 Pubblicate le graduatorie degli ammessi al liceo Meucci: 84 restano fuori. Ma...
16/02 1550325120 Violenza sessuali continuate sulla figlia minore: arrestato un uomo ad Anzio
16/02 1550324640 Bonificati i canali di Ardea, ma nessuno recupera i rifiuti raccolti
16/02 1550324160 Arrestato mentre commetteva un furto in appartamento: a casa altra refurtiva
16/02 1550323860 Consegnate a un gruppo di assegnatari le chiavi delle case popolari a Porta Nord
16/02 1550323680 Un cinema senza barriere, il progetto patrocinato dal Comune di Latina
16/02 1550316120 Carne ammuffita nella cella frigorifera: chiuso dal Nas un caseificio a Pontinia
16/02 1550315460 Marino, sostituzione caldaia alla scuola D’Azeglio: «Lavori in forte ritardo»
16/02 1550315400 Maltrattamenti alla moglie, 61enne di Aprilia agli arresti domiciliari
16/02 1550315220 Campagna contro i commercialisti abusivi in provincia di Latina
16/02 1550314800 Arrestato un pusher italiano: riforniva di droga i tossicodipendenti della zona
16/02 1550304780 Il giovane cantante Eden di Pomezia conquista Sanremo Young (Rai Uno)
16/02 1550304420 Corsi di Educazione stradale: a scuola con la Polizia locale di Nettuno
16/02 1550304180 Anzio, la bandiera della Roma Francesco Totti a cena in un ristorante al Porto
16/02 1550303940 A processo per aver importato 84 kg di droga dal Cile ad Aprilia e Latina
16/02 1550303220 I volontari di Gialuma incontrano gli studenti della scuola di Albano
16/02 1550302740 La campagna "Planet or plastic?" porta Marco Mengoni sulle dune di Sabaudia
15/02 1550243520 Bimba picchiata, l'ospedale: «È cosciente». La casa presa d'assalto dalle tv
15/02 1550242980 Albano, il Comune pronto alla certificazione del Sistema Anticorruzione
15/02 1550238540 Ciampino, Italia Nostra: appello al Ministero per la Tenuta ducale dei Colonna
15/02 1550236620 Genzano, bimba picchiata, criminologa:“Raptus non esiste,ci sono sempre segnali”
15/02 1550236560 Tornano i quotidiani cartacei nella biblioteca comunale di Pomezia
15/02 1550234280 "Meucci's got talent" al liceo di Aprilia: ecco i vincitori
15/02 1550233800 Controlli al palazzo di vetro di Latina, degrado e denunce

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli