[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Baseball

Prima giornata di ritorno

Serie A1. Nuova Città di Nettuno impatta a Parma, il City cade col Rimini

Il Manager del Città di Nettuno Guglielmo Trinci (photobass)
Il Manager del Città di Nettuno Guglielmo Trinci (photobass)

Risultati alterni (come di consueto) per le due nettunesi nella prima giornata di ritorno del campionato di Serie A1: il Nettuno Baseball City è crollato (4-7 in gara 1 e 2-10 in gara 2) sotto i colpi del Rimini, mentre il Nuova Città di Nettuno ha impattato a Parma, perdendo gara 1 per 4-1 ma imponendosi nella seconda per 5-1.

Come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Baseball, in scioltezza il Rimini ha battuto il Nettuno City, capace di reggere e di insidiare i campioni d’Italia in gara 1, ma troppo poco competitivo in pedana per poter restare in partita. I pirati hanno faticato nel primo confronto contro Carlos Misell, che anche all’andata mise i bastoni fra le ruote agli avversari. Fino al quinto inning, il partente dei padroni di casa resiste. Le valide di Celli contro lo stesso Misell e di Batista contro Ramon Garcia, chiamato a fare da rilievo per tenere i suoi a contatto, creano il primo solco che viene ampliato negli attacchi successivi dalla squadra di Paolo Ceccaroli. L’orgoglio del “City” si mette in mostra nell’ottavo attacco della prima gara, in cui arrivano tre punti contro Ricardo Hernandez, mai toccato così duro quest’anno, e nella ripresa d’apertura di gara 2 contro Alex Bassani. I due punti maturati contro l’ex Novara, però, sono tutto ciò che i locali riescono ad ottenere contro Bassani, Marquez e Morellini. D’altro canto un tenace Paolo Taschini (cinque riprese, cinque punti subiti) soccombe ai fuoricampo di Nicola Garbella e alle valide di Angulo e Romero, con quest’ultimo che ha chiuso con sei valide su sette at-bat e che ha la media battuta più alta del campionato ora con un altisonante 482.

Con due partite belle e tirate, scrive sempre la Fibs, Parma Clima e Nuova Città di Nettuno si sono divise la posta in palio. Erly Casanova ha vinto la battaglia contro Scott Richmond e si è aggiudicato la quinta affermazione personale in stagione. Il cubano e il canadese hanno numeri simili, anche se l’asso del Parma, imbattuto in casa al momento, ha sopravanzato l’ex Blue Jays nel conto degli strikeout (68 a 64) e di valide subite (34 a 38). La seconda partita della serie è finita appannaggio dei nettunesi che sono sopravvissuti alle molteplici opportunità dei ducali, incapaci di segnare più di un punto contro un Marcos Frias impreciso, autore di ben sei basi su ball. La formazione di Guglielmo Trinci ha dimostrato cinismo e calma dopo un primo confronto in cui sono finiti quindici volte al piatto contro un temibile duo, anche in prospettiva playoff formato da Casanova e Luis Lugo. Mario Trinci è stato determinante con il suo fuoricampo contro Ulfrido Garcia, ma da segnalare anche la crescita di rendimento da parte di Andrea Sellaroli, che ha messo a segno cinque valide. In testa al lineup sono da valutare le condizioni di Paolino Ambrosino uscito per infortunio dopo il primo match. Per il Parma, invece, continua l’ottimo periodo di forma di Aldo Koutsoyanopulos, che ora ha la miglior media battuta di squadra (.365) e che va a consolidare un quartetto di tutto rispetto in cima al lineup. Infelice serie casalinga per Zileri (0 su 8), ma potrà riscattarsi contro il Rimini nel prossimo fine settimana. Sul monte di lancio del Parma Clima spicca anche Eduard Pirvu, che in gara 2 subisce una sola valida in quattro inning inviolati e attualmente ha una media PGL attuale di 0.51. Cronache delle gare dal sito ufficiale della Federazione Italiana Baseball

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18/03 1552925040 Grande partecipazione al progetto educativo-ambientale Teniamo pulito il mondo
18/03 1552924920 Fuori pericolo la bimba investita sabato a Frascati: denunciata l'automobilista
18/03 1552923780 "Non ci sentiamo traditori, il sindaco ha tradito le aspettative dei cittadini"
18/03 1552923600 Premiati dal Lions Club Velletri gli artisti del concorso Un post per la pace
18/03 1552923540 Villa comunale di Albano invasa da processionarie: protesta dei residenti
18/03 1552921980 Appello dei cittadini di via Fiuggi a Nettuno: Asfaltate. Ma strada è privata
18/03 1552921920 Carlo Conte: “Senza il simbolo del Pd non posso sostenere Marchiafava”
18/03 1552921740 #SoldOut turistico di Anzio nella giornata di ieri, apprezzato il bus navetta
18/03 1552920540 Centro di cottura alla D’Azeglio fuori uso, rimane solo quello a S. M.delle Mole
18/03 1552919760 Latina, buttava tutto nell'indifferenziato: scatta la prima multa di 300 euro
18/03 1552917840 Semaforo per il ponte sul Sisto: Terracina offre fondi comunali per realizzarlo
18/03 1552917540 Girone A. Unipomezia, un pareggio che lascia l'amaro in bocca
18/03 1552916460 Serie B, Girone E. Fortitudo Futsal Pomezia, tutto facile contro il Club Roma
18/03 1552915740 Regolamento scuole, per Fabio Fucci «Da rivedere, si rischia separazione alunni»
18/03 1552914240 Serie A2. Latina Basket, vittoria di carattere contro Bergamo
18/03 1552913520 Pallanuoto, Serie B femminile. La Splash Antares Latina espugna Roma
18/03 1552912980 Pallanuoto, Serie C Girone 6. L’Antares Nuoto Latina ritrova il sorriso
18/03 1552908780 Gara strisce blu, c'è il nuovo gestore. Rassicurazioni sul personale
18/03 1552908480 Premio Musica Nova, ancora solo un mese per presentare le proprie opere
18/03 1552907880 Pusher 22enne di Aprilia trasferito in carcere: deve scontare due anni
18/03 1552905540 Voragine, apre il cantiere sulla Pontina. Parte la sfida dei lavori in 40 giorni
18/03 1552905420 Compostaggio domestico a Pomezia: farlo bene dà diritto a uno sconto sulla Tari
18/03 1552904220 Centro diurno Alzheimer nella villa confiscata: la coop Alteya vince il bando
18/03 1552903980 Industrie pericolose: un terzo sono pontine, un altro terzo a Pomezia-Ardea
18/03 1552900380 Serie D, Girone G. Anzio Calcio a reti bianche contro l’Ostiamare

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli