[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Battuto lo Zagarolo in finale

Serie D. Ardea Calcio a 5, arriva anche il Titolo Provinciale

di Alessandro Bellardini

Non finisce davvero più questa splendida, immensa stagione per l’Ardea Calcio a 5 di mister Alessandro Campioni che dopo aver vinto il campionato ed aver conquistato la promozione in Serie C2 si è spinta ancora oltre, vincendo quella Coppa Provincia che metteva di fronte tutte le vincitrici dei vari gironi della serie D. Insomma, per dirla in soldoni, l’Ardea Calcio a 5 si è laureata “la più forte delle più forti”. Una stagione capolavoro quella della formazione ardeatina che prende ancora più valore se si considera la giovanissima età della società targata Fofi, appena due anni di attività. L’ultimo ostacolo (ed ultima fatica dell'anno) era la finalissima contro il forte Zagarolo, partita difficile e scorbutica che i ragazzi di Campioni (al netto delle numerose defezioni) hanno fatto propria con un 2-1 sofferto e meritato. Buona partenza degli ardeatini che però si ritrovano sotto a causa di un gran gol dalla distanza del centrale difensivo avversario. Da quel momento in poi però sarà soltanto Ardea: prima Manuel Proietti colpisce il palo esterno e poi con una super giocata uno strepitoso Ceniccola fa esplodere il PalaLevante con un gol fantastico che gli vale il quarantatreesimo sigillo stagionale. Le squadre vanno al riposo sul risultato di 1-1. Nella seconda parte di gara è sempre Ardea, tanto possesso di palla e un mister Campioni letteralmente tarantolato a chiedere calma e pazienza ai suoi. Galasso va vicinissimo al goal per ben due volte poi ancora Ceniccola in gran forma manda fuori di poco. Il goal comunque è nell’aria e arriva puntuale grazie al bomber Simone Valenza che raccoglie un traversone di Proietti e fa esplodere di gioia il caloroso pubblico ardeatino. “I ragazzi – ha dichiarato il vicepresidente Michele Silvestre – sono stati fantastici, hanno saputo soffrire e nel momento giusto colpire la squadra avversaria, è un’emozione grandissima siamo una società giovane al secondo anno di attività e abbiamo già due titoli in bacheca quindi si può dire che abbiamo fatto un ottimo lavoro. Vorrei fare i complimenti a tutti ma una parola la voglio dire su Emiliano Ceniccola, uno dei primi nostri tesserati: ha fatto un cambiamento impressionante e possiamo dire che in rosa abbiamo un top player. Già arrivano richieste per lui  ma siamo già d’accordo con il ragazzo, è incedibile”. Non finisce davvero più questa splendida, immensa stagione per l’Ardea Calcio a 5 di mister Alessandro Campioni che dopo aver vinto il campionato ed aver conquistato la promozione in Serie C2 si è spinta ancora oltre, vincendo quella Coppa Provincia che metteva di fronte tutte le vincitrici dei vari gironi della serie D. Insomma, per dirla in soldoni, l’Ardea Calcio a 5 si è laureata “la più forte delle più forti”. Una stagione capolavoro quella della formazione ardeatina che prende ancora più valore se si considera la giovanissima età della società targata Fofi, appena due anni di attività. L’ultimo ostacolo (ed ultima fatica stagionale) era la finalissima contro il forte Zagarolo, partita difficile e scorbutica che i ragazzi di Campioni (al netto delle numerose defezioni) hanno fatto propria con un 2-1 sofferto e meritato. Buona partenza degli ardeatini che però si ritrovano sotto a causa di un gran gol dalla distanza del centrale difensivo avversario. Da quel momento in poi però sarà soltanto Ardea: prima Manuel Proietti colpisce il palo esterno e poi con una super giocata uno strepitoso Ceniccola fa esplodere il PalaLevante con un gol fantastico che gli vale il quarantatreesimo sigillo stagionale. Le squadre vanno al riposo sul risultato di 1-1. Nella seconda parte di gara è sempre Ardea, tanto possesso di palla e un mister Campioni letteralmente tarantolato a chiedere calma e pazienza ai suoi. Galasso va vicinissimo al goal per ben due volte poi ancora Ceniccola in gran forma manda fuori di poco. Il goal comunque è nell’aria e arriva puntuale grazie al bomber Simone Valenza che raccoglie un traversone di Proietti e fa esplodere di gioia il caloroso pubblico ardeatino. “I ragazzi – ha dichiarato il vicepresidente Michele Silvestre – sono stati fantastici, hanno saputo soffrire e nel momento giusto colpire la squadra avversaria, è un’emozione grandissima siamo una società giovane al secondo anno di attività e abbiamo già due titoli in bacheca quindi si può dire che abbiamo fatto un ottimo lavoro. Vorrei fare i complimenti a tutti ma una parola la voglio dire su Emiliano Ceniccola, uno dei primi nostri tesserati: ha fatto un cambiamento impressionante e possiamo dire che in rosa abbiamo un top player. Già arrivano richieste per lui  ma siamo già d’accordo con il ragazzo, è incedibile”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/01 1548106800 Incendio alle Case Popolari della zona ex Pretura di Anzio, danni al piano terra
21/01 1548086940 Cisterna verso una giunta incompleta: «Ancora fibrillazioni in maggioranza»
21/01 1548084600 Cappellari e l’Università civica mettono in imbarazzo il Comune di Nettuno
21/01 1548083160 Porto per i pescatori a Torvaianica: tre borse di studio per i migliori progetti
21/01 1548080100 Rievocazione dello Sbarco, anziana donna prende a borsettate i soldati tedeschi
21/01 1548079560 Al via le attività culturali dell'Accademia di Belle Arti di Roma e Velletri
21/01 1548079500 Il liceo Foscolo di Albano a Cracovia per la Giornata della Memoria
21/01 1548078960 Segreteria Nazionale Pd: anche a Marino stravince Nicola Zingaretti
21/01 1548078180 Desirée, uno degli arrestati accusato anche di prostituzione minorile
21/01 1548075600 Scippa un'anziana e fugge su un'auto rubata: ammanettato sulla Pontina
21/01 1548075540 Ubriaco va a sbattere, toglie le targhe dell'auto e scappa lasciando due feriti
21/01 1548074700 Ardea, il 29 e 30 gennaio nuovo sciopero dei lavoratori dell'igiene urbana
21/01 1548067740 Controlli sulla sicurezza stradale vicino scuola, pioggia di sanzioni a Ciampino
21/01 1548067620 Brutale aggressione a un giovane, la Polizia arresta i due responsabili
21/01 1548067200 Cisterna festeggia il patrono della polizia locale: «La città ha bisogno di voi»
21/01 1548066900 Al via gli interventi di manutenzione nel parco di Villa Innocenti a Frascati
21/01 1548066900 Terreno ancora contaminato 4 anni dopo il tentato furto dall'oleodotto
21/01 1548065640 Rubata la cassaforte al poliambulatorio di Aprilia, dentro c'erano 3.000 euro
21/01 1548064320 Girone B. Il Pomezia Calcio ritrova il sorriso
21/01 1548063720 Girone A, Lo Sporting Genzano rallenta la corsa dell'Unipomezia
21/01 1548063480 Addio a Marcello Costa, per 33 anni è stato il sindaco di Castel Gandolfo
21/01 1548063120 Diffida e rettifica ex art. 8 legge n.47 del 1948 e art. 2 legge n.69 del 1963
21/01 1548062460 Serie C Gold. Virtus Aprilia, severa lezione a Viterbo
21/01 1548061680 Serie B1, Girone D. La Giovolley espugna Palmi e chiude l’andata al 1° posto
21/01 1548061140 Nuoto, Master. Forum Sprint, il Campus Primavera alza la Coppa

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli