[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Elezioni del 10 giugno

L'ultimo appello al voto degli aspiranti Sindaci di Aprilia

In poche righe spieghi agli elettori perché dovrebbero votarla

ROBERTO D'AGOSTINI
«Vogliamo un cambiamento radicale della società a partire dal nostro territorio. Mettiamo al primo posto i beni comuni e vogliamo rendere Aprilia un comune virtuoso. Le culture differenti e i molti giovani sono le nostre principali risorse. Crediamo nella partecipazione a un progetto comune attraverso  il quale creare quel “senso di appartenenza” cui ogni tanto si fa appello e che mai si vede realizzato, perché vogliamo che ognuno senta di poter vivere e non sopravvivere in questa città».

ANTONIO TERRA
«In questi nove anni, anche a dispetto di chi avrebbe voluto che la nostra esperienza finisse presto, abbiamo governato dimostrando di avere la competenza, il rigore e la determinazione giusta per un territorio vasto e complesso come Aprilia. Lo abbiamo fatto in un momento storico difficilissimo. Proprio mentre assistevamo alla caduta di molte giunte nei comuni limitrofi, amministrate dai partiti. La Città in questi anni è rinata: ora è necessario portare a termine il lavoro che abbiamo iniziato».

DOMENICO VULCANO
«Perché sono una persona nuova, non legata alla vecchia politica e con tante idee volte al rilancio di Aprilia. Ho in mente una città più sicura, meno degradata, con una amministrazione capace, trasparente e al servizio del cittadino. Dobbiamo creare un senso di comunità che elimini le storiche differenze tra centro storico e periferie. Una volta sindaco di Aprilia lavorerò per riqualificare il centro urbano della città e mi impegnerò per risanare le borgate dove ancora mancano i servizi primari».

CARMEN PORCELLI
«Il cittadino deve prendere coscienza che il voto, prima che un esercizio di espressione di opinione, è un diritto. Rispetto al senso civico, ritengo di poter rappresentare e interpretare, finalmente da un punto di vista di una donna, i bisogni della mia città. Ritengo di poter esercitare il ruolo di sindaco nella maniera più coerente possibile alle posizioni dichiarate per il fatto di non avere nessuna pressione partitica alle spalle, di non dipendere da nessun potere occulto, di voler operare secondo quanto per tanti anni mi sono battuta: il bene comune». 

GIORGIO GIUSFREDI
«La frammentazione politica cittadina (ben 6 candidati sindaco e circa 540 candidati consiglieri) impone un voto “utile” e “responsabile” per mandare a casa coloro che da tanti, troppi anni fanno politica ad Aprilia senza essere mai riusciti a realizzare un progetto serio e credibile per la città. Ho detto no con coraggio a questo tipo di candidati nelle mie liste e ho scommesso sui giovani. Sono giovani che devono crescere sani e attenti al bene comune perché saranno il futuro della nostra città».

ANGELO CASCIANO
«No alla turbogas e sì all'acqua pubblica sono alcune delle promesse agli elettori non rispettate. Per questo ho proposto ai miei avversari di redarre un atto notarile in cui chiunque di noi vincesse le elezioni firmasse già le dimissioni a 365 giorni di mandato se non sarà in grado di fermare questo scempio. Nessuno ha accettato: forse già sanno che rimarranno solo delle promesse. Libertas, scritto nello scudo crociato della Democrazia Cristiana, rappresenta il nostro status di uomini liberi, lontani da accordi con chi si interessa di rifiuti o con costruttori. La città ha bisogno di servizi».

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:33 1558888380 Caos sulla Pontina: 148 paralizzata in entrambe le direzioni per due incidenti
18:14 1558887240 Accoltella trans e la riduce in fin di vita: 25enne fermato per tentato omicidio
17:59 1558886340 Sorpreso a fotografare il voto nella cabina elettorale: 50enne denunciato
15:47 1558878420 Tampona un’auto a Le Vele a Nettuno, scende dall’auto e scappa a piedi
13:51 1558871460 Rissa tra napoletani e nettunesi al centro Le Vele, indagano i carabinieri
13:28 1558870080 Elezioni comunali, si vota per sindaco e consiglieri: l'affluenza alle ore 19
13:17 1558869420 Pet therapy: animali in visita ai pazienti dell'hospice all'Ini di Grottaferrata
08:22 1558851720 Tutto esaurito a Rock per un Bambino: sul palco Grignani e Roby Facchinetti
08:07 1558850820 Elezioni europee: gli italiani oggi al voto. Alle ore 19 affluenza al 43,22%
07:00 1558846800 Latina e Velletri, carceri che scoppiano. Morti sospette e manutenzione assente
25/05 1558804260 Preleva la figlia dall'asilo e picchia l'ex moglie che cercava di impedirglielo
25/05 1558803720 Il Vespa Club di Sermoneta partecipa alla 1000 km di Mantova
25/05 1558802940 Istrice selvatico investito sull'Appia: carreggiata ristretta per il recupero
25/05 1558802580 Ha un malore nel supermercato: inutili i soccorsi, muore tra gli scaffali
25/05 1558790100 Agricoltura, 12 Comuni pontini firmano la richiesta di intervento alla Regione
25/05 1558789680 Dichiara false generalità ai carabinieri per evitare l'espulsione: denunciato
25/05 1558789320 "Eletta tra le spose. Maria in musica dal ‘600 al ‘900": musica e solidarietà
25/05 1558789020 Truffa un'anziana al telefono fingendosi suo nipote: arrestato un anno dopo
25/05 1558788420 Incendio al dodicesimo piano di un palazzo di Pomezia: a fuoco un appartamento
25/05 1558787520 Latina dice addio a Luciano Marinelli, pioniere del basket pontino
25/05 1558779240 Fanno spesa ed escono senza pagare: quattro ragazze denunciate
25/05 1558778220 Riaperto dopo tre settimane il ponte Giovanni XXIII a Sabaudia
25/05 1558777020 Pesca illegale nell'area marina protetta di Tor Paterno, multe e sequestri
25/05 1558776360 Le buche diventano opere d'arte: mosaici e maioliche al posto dell'asfalto
25/05 1558775940 Prende male le misure e si incastra sotto il ponte: strada bloccata

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli