[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Squadra completamente rinnovata

Genzano, ecco la nuova Giunta a 5Stelle del Sindaco Lorenzon

Formata la nuova giunta guidata dal sindaco Daniele Lorenzon. Una squadra di governo completamente rinnovata, fatta di alte professionalità espresse, ognuna nel proprio campo, in modo reale e concreto, con esperienza acquisita nella partecipazione a bandi nazionali ed europei per poter affrontare nel miglior modo possibile le problematiche del tessuto locale.

La nuova giunta sarà composta da: Giuseppe Guarrera, Stefano Chirico, Shqiponja Dosti e Francesca Saitta.

Classe 1954, Giuseppe Guarrera ha contribuito a redarre il programma di governo 2016-2021, sulla base delle reali esigenze espresse dai cittadini, raccogliendo le istanze in tre aree tematiche connesse tra loro, sintetizzate nelle parole chiave: valorizzazione, protezione e sostegno. Vanta un’esperienza pluridecennale nella pianificazione e nella gestione di gruppi di lavoro – con competenze tecniche e gestionali di programmi fortemente innovativi e di elevato valore economico-tecnologico – maturata sia in ambito istituzionale che industriale. Guarrera è stato nominato vice sindaco.

Deleghe: Urbanistica, ambiente e lavori pubblici

Esperto in pianificazione strategica e sviluppo locale, Stefano Chirico attualmente ricopre il ruolo di consulente esperto per l’area programmazione comunitaria della Regione Lazio e svolge l’attività professionale di advisory agli enti locali nei campi dell’efficientamento del bilancio, della valorizzazione dei patrimoni immobiliari pubblici e della pianificazione dello sviluppo socio-economico dei territori. Nato nel 1964, si è laureato in Scienze politiche e ha conseguito il Cambridge English Proficiency (CPE) presso l’università di Cambridge. Iscritto al Movimento Cinque Stelle, gode di un’esperienza trentennale nella consulenza alle amministrazioni comunali.

Deleghe: Bilancio, finanze e patrimonio

Shqiponja Dosti, italoalbanese, classe 1968, economista, è esperta in migrazione e sviluppo. Sposata nel 1993 e mamma di due figli, ha contribuito alla nascita di un’associazione onlus nei Castelli Romani con l’obiettivo di tutelare i diritti umani. Ha svolto diversi incarichi come docente per istituzioni, scuole e aziende sanitarie e ha coordinato vari progetti all’interno delle istituzioni scolastiche sulle tematiche intercultura, accoglienza e dispersione scolastica.

Deleghe: Pubblica istruzione, politiche sociali e sanità

Mamma di due bimbi, classe 1974, Francesca Saitta, vanta un’esperienza ventennale nell’ambito della comunicazione e del marketing. Figura professionale di elevata sensibilità nel campo della gestione e della valorizzazione degli eventi, si occupa da sempre di ideazione, organizzazione e promozione dei beni culturali del territorio. Ha lavorato per agenzie nazionali su Roma e Milano e cura un blog letterario di recensioni di eventi e cultura.

Deleghe: Sviluppo locale, turismo e cultura

“Sono orgoglioso di questa nuova giunta, sono fiducioso che sarà in grado di svolgere al meglio il lavoro per cui è stata scelta, un lavoro di squadra fatto di persone con un bagaglio di esperienza e capacità riconosciute, coscienti che occorre ripartire con maggior determinazione per raggiungere i traguardi del nostro programma elettorale puntando ancora di più su programmazione, condivisione e una comunicazione efficace verso i cittadini – ha commentato il sindaco Daniele Lorenzon –. Ci impegneremo, io e la mia maggioranza, per fare in modo che i nuovi assessori siano in grado di venire incontro  alle esigenze della nostra comunità ed è con questo rinnovato entusiasmo che lavoreremo in stretta sinergia. Questa nuova fase deve puntare a realizzare quel cambiamento per cui tutti noi ci siamo impegnati fin dal primo giorno di questa consiliatura”.

 

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:53 1550926380 Seduce le sue vittime e le deruba: due casi in poche ore a Terracina. Arrestata
11:26 1550917560 Lanuvio. 27 cani tenuti in condizioni igieniche sanitarie precarie
11:01 1550916060 Vanno avanti i lavori per riaprire il teatro D'Annunzio di Latina entro marzo
10:25 1550913900 Consiglio di Stato: demolire gli abusi della villa del premio Oscar a Sabaudia
10:21 1550913660 Rischio "mazzata" milionaria per Pomezia: scontro per l'affitto della scuola
10:05 1550912700 Vento forte in provincia di Latina, alberi caduti e pali pericolanti
10:00 1550912400 Professionista di Latina arrestato, poi ritenuto innocente e ora anche risarcito
09:56 1550912160 Italia in Comune, il partito di Coletta&Pizzarotti verso le europee
09:48 1550911680 All'Agenzia Spaziale Europea a Frascati al via il corso sull’evoluzione stellare
09:42 1550911320 Si sveglia nella notte, trova due ladri in casa e li mette in fuga
09:32 1550910720 Ariccia, stage di comunicazione innovativa efficace al Liceo James Joyce
08:51 1550908260 Nella caserma di Sabaudia si sperimenta il programma di difesa anti-drone
08:44 1550907840 Fondi persi per il teatro: danno da 1,7 milioni. 2 funzionari comunali nei guai
08:27 1550906820 L'insegnante elementare a Sabaudia diventa corteggiatore a "Uomini e donne"
08:24 1550906640 Ferisce bambino rom con un taglierino, torna libero dopo una notte in cella
22/02 1550858460 Ai domiciliari continuava a minacciare i genitori: 34enne portato in carcere
22/02 1550855640 Arrestato per le vessazioni all'ex compagna: in casa i carabinieri trovano spade
22/02 1550855460 Albano Laziale, avviato il progetto “Finestre Aperte sull’Europa”
22/02 1550852340 Lariano, presidente del consiglio Caliciotti ricevuto alla Camera coi colleghi
22/02 1550851980 Allerma meteo sul Lazio: vento forte da stasera e per 36 ore
22/02 1550851020 Incidente sulla Migliara a San Felice: si scontrano auto e scooter, un ferito
22/02 1550848740 A Genzano arriva il Carnevale 2019, al lavoro i volontari per realizzare i carri
22/02 1550846100 Appello del Capitano di Anzio Lorenzo Colantuono: “Raccogliete plastica in mare”
22/02 1550845980 “DiportAnzio”, ad aprile la manifestazione per lo sviluppo turistico sul molo
22/02 1550845920 Ex Divina Provvidenza, l'Associazione Ibis scrive: "Per noi triste epilogo"

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli