[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

5-5 la finale playoff di andata

Serie B. Mirafin,con la Cioli un pareggio che complica i piani promozione in A2

Pareggio beffa tra le mura amiche del PalaPestalozzi per la Mirafin nell’andata del Play Off promozione contro la Cioli Ariccia Valmontone con i castellani che dopo aver rischiato grosso riescono ad impattare per 5-5, un pareggio davvero d’oro in vista del ritorno al PalaKilgour. La Mirafin passa in vantaggio al 3’: Mentasti in difesa protegge palla, lascia scorrere a Piatti che rilancia, palla che carambola addosso a Moreira e si insacca (1-0). A 5’16” Roberto Cioli se ne va sulla sinistra, supera Sordini e carica in porta, Mazzuca devia in angolo. L’Olimpus ci prova ancora con Osni Garcia ma riesce a pareggiare il conto delle reti solo a 7’11”: Velazquez parte sulla sinistra e mette sul secondo palo, puntuale il tap-in di Marchetti (1-1). Quattro minuti dopo, Bacaro fa da boa a Osni Garcia che dalla distanza libera un bolide che si stampa sulla traversa. Ci prova Gioia dalla distanza, Piatti è attento. A 14’12” Bacaro serve di tacco Arco, la conclusione dello spagnolo viene deviata fuori da Mazzuca. Passano appena 10” e la Mirafin raddoppia: Piatti esce su una conclusione di Moreira, sulla respinta il più veloce è Petrucci che insacca (2-1). A 16’09” il direttore di gara ravvisa un fallo di mano di Batella in area di rigore e assegna il penalty a favore della Cioli Ariccia Valmontone; la conclusione di Velazquez viene però parata da Mazzuca. 30” dopo, Bacaro si gira e calcia in porta, la sua conclusione viene respinta dal palo. A 17’07” Sordini sorprende tutti in area e porta a tre le marcature della formazione di casa (3-1). La reazione della formazione amarantoceleste è immediata. Dopo 15” Marchetti se ne va sulla sinistra e calcia in porta per una rete capolavoro, palla che accarezza il palo, sbatte sulla traversa e si insacca (3-2). Passa appena un minuti e Osni Garcia trova il pari; il suo tiro dalla sinistra trova la deviazione di Emer e si insacca alle spalle di Mazzuca per il 3-3 che chiude la prima frazione di gioco. La ripresa inizia un po’ in sordina. L’equilibrio viene rotto a 8’28” da Sordini che inventa una parabola imprendibile per Piatti: palla da destra sotto l’incrocio alto alla sinistra del portiere della Cioli Ariccia Valmontone e Mirafin ancora in vantaggio (4-3). Tre minuti dopo, la formazione di casa passa ancora: punizione di Gioia sul secondo palo, tap-in di Djelveh ed è 5-3. Dopo 13” il direttore di gara ravvisa un fallo di mano in area di Djelveh e concede un calcio di rigore alla formazione castellana: dal dischetto Velazquez fa centro e riduce lo svantaggio (5-4). Cioli vicina alla rete del pari prima con Velazquez poi con Osni Garcia. A trovare il goal è però Bacaro che scaglia in rete una palla servita proprio dal brasiliano. Minuto 16’22”, 5-5 tra Mirafin e Cioli Ariccia Valmontone. La gara si chiude sostanzialmente qui. La gara di sabato prossimo al PalaKilgour sarà dunque decisiva per decretare la vincente tra queste due squadre e, quindi, chi tra loro sarà promossa in Serie A2.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/02 1550678460 Nuovo Porto di Anzio, cena e incontro tra il Sindaco e il viceministro Rixi
20/02 1550678340 Via Gorizia riapre dopo quattro anni di disagi e paure, la gioia dei residenti
20/02 1550678100 Pista ciclabile da Aprilia a Nettuno passando per Anzio, accordo tra i comuni
20/02 1550676120 Dal 25 febbraio, l'ospedale di Frascati ospiterà un centro di oncologia clinica
20/02 1550675880 Protocollo tra Cisterna Ambiente e Polizia locale contro l’abbandono dei rifiuti
20/02 1550671680 Rocca di Papa si candida ad ospitare i mondiali di equitazione del 2022
20/02 1550669820 Cisterna: telecamere contro l'abbandono dei rifiuti e sanzioni ai trasgressori
20/02 1550669400 Trasporto pubblico locale: sciopero di 24 ore il giorno della festa della donna
20/02 1550667240 Consuma al bar e si allontana senza pagare: "furbetto" denunciato
20/02 1550667180 Tentano di rubare 50mila euro di attrezzi da un'azienda sulla Pontina
20/02 1550666820 Arrestato per aver picchiata l'ex moglie. La sua colpa: parlava con un collega
20/02 1550666760 Il decennale del Po.Mo.S., Polo per la Mobilità Sostenibile di Cisterna
20/02 1550666640 Mensa scolastica a Pomezia, dipendenti Innova a rischio stipendi
20/02 1550666220 Donna sparisce di casa: si temeva il gesto estremo, ma era da un uomo in Puglia
20/02 1550666040 Pallanuoto, Serie B Nazionale Femminile. Splash Latina, passo falso all'esordio
20/02 1550665680 Certificati medici falsi per avere la licenza di caccia: scacco alla banda
20/02 1550660340 Donate 10 poltrone letto al reparto pediatrico dell'ospedale Colombo di Velletri
20/02 1550659020 Under 14. Unipomezia, mister Intelligenza ci crede: "vogliamo il 2°posto"
20/02 1550658420 Accusato di violenza sulla figlia, militare di Anzio rigetta ogni accusa
20/02 1550658180 Una speranza per gli 84 studenti esclusi dal liceo: la Provincia promette 4 aule
20/02 1550656380 Latina: servono quasi 3 anni per un processo
20/02 1550655540 Spacciava hashish dai domiciliari: di nuovo in arresto un 41enne di Aprilia
20/02 1550655240 Aggressione con bastone: autore preso grazie alle telecamere
20/02 1550655120 Visita a sorpresa del Ministro della Salute in un'azienda agricola di Aprilia
20/02 1550655120 Cocaina, hashish e marijuana: carabinieri arrestano pusher a San Felice Circeo

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli