[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Locatelli: "abbiamo avuto ragione"

Serie C2. Città di Anzio giù il cappello: sei ai PlayOff!

Un sontuoso Città Di Anzio fa sua la partitissima di giornata contro la Virtus Latina Scalo (un vero e proprio spareggio) e conquista matematicamente l’accesso ai Play Off per la serie C1, con la speranza addirittura di poter agganciare in vetta l’Heracles in un ultimo turno che si preannuncia decisamente di fuoco. I ragazzi di mister Pisano si sono imposti per 8-5 (4 goal di Gabriele, 2 di Razza e 1 di Bellori) su un campo difficilissimo come quello dei nerazzurri, compiendo un autentico capolavoro in una stagione che vedeva la compagine neroniana ripartire praticamente da zero, puntando su un “progetto giovani” (e soprattutto a costo zero) che ad oggi premia in toto le scelte estive del Direttore Generale Fabio Locatelli. E è proprio il DG neroniano che si è concesso ai microfoni del Caffè di Anzio nell’immediato post gara.

Direttore Locatelli, un commento a caldo su questo importante traguardo raggiunto: “è stata una stagione molto positiva, siamo partiti con una base nuova rispetto allo scorso anno. Abbiamo inserito 6/7 under con i quali avevamo vinto il campionato Under 21, quindi una squadra molto giovane. Anche il tecnico, Pisano, era nuovo nella categoria ed ha fatto molto bene. Comunque, se devo essere sincero, il risultato è stato completamente inaspettato”.

Un progetto il suo che questa estate non sembrava convincere pienamente, i risultati invece le hanno dato ragione… “Dopo aver vinto il torneo con l’Under 21, era giusto secondo noi puntare sul tecnico, volevamo creare una squadra giovane, per costruire qualcosa di nuovo per il futuro. Quindi la squadra nonostante giovane e nonostante le critiche iniziali ha mostrato bravura, carattere e attaccamento. Avevamo poche risorse ma tanto cuore e alla fine abbiamo avuto ragione”.

Che partita è stata questa di Latina? “La partita è stata quasi perfetta tranne la parte finale, più precisamente gli ultimi cinque minuti. Infatti il loro portiere in movimento ci ha messo un po’ in difficoltà; comunque quello di sabato è stato un risultato decisamente inaspettato. Pensavamo sarebbe stata una partita più tosta, più combattuta. Siamo stati per questo più combattivi”.

E adesso? “Ancora possiamo andare a fare lo spareggio. Se nella prossima partita vinciamo e l’Heracles perde la raggiungiamo a pari punti. Non mi voglio pronunciare, mancano ancora i play off, ma abbiamo ancora una possibilità di vincere. Se arriviamo secondi dobbiamo incontrare il girone dei castelli, o l’Atletico Genzano o il Velletri, che sono tutte in lotta per le prime posizioni. Si parla di belle squadre, ben attrezzate, con una buona cultura di calcio a 5. Saranno partite toste. Ma se arriviamo secondi abbiamo il vantaggio di giocare i quarti di finale in casa. Per il prossimo anno comunque vogliamo proseguire con una squadra giovane, inserire i 96 che escono dall’Under 21, poi vediamo se riusciamo ad integrare la rosa con qualche elemento d’esperienza”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/01 1548106800 Incendio alle Case Popolari della zona ex Pretura di Anzio, danni al piano terra
21/01 1548086940 Cisterna verso una giunta incompleta: «Ancora fibrillazioni in maggioranza»
21/01 1548084600 Cappellari e l’Università civica mettono in imbarazzo il Comune di Nettuno
21/01 1548083160 Porto per i pescatori a Torvaianica: tre borse di studio per i migliori progetti
21/01 1548080100 Rievocazione dello Sbarco, anziana donna prende a borsettate i soldati tedeschi
21/01 1548079560 Al via le attività culturali dell'Accademia di Belle Arti di Roma e Velletri
21/01 1548079500 Il liceo Foscolo di Albano a Cracovia per la Giornata della Memoria
21/01 1548078960 Segreteria Nazionale Pd: anche a Marino stravince Nicola Zingaretti
21/01 1548078180 Desirée, uno degli arrestati accusato anche di prostituzione minorile
21/01 1548075600 Scippa un'anziana e fugge su un'auto rubata: ammanettato sulla Pontina
21/01 1548075540 Ubriaco va a sbattere, toglie le targhe dell'auto e scappa lasciando due feriti
21/01 1548074700 Ardea, il 29 e 30 gennaio nuovo sciopero dei lavoratori dell'igiene urbana
21/01 1548067740 Controlli sulla sicurezza stradale vicino scuola, pioggia di sanzioni a Ciampino
21/01 1548067620 Brutale aggressione a un giovane, la Polizia arresta i due responsabili
21/01 1548067200 Cisterna festeggia il patrono della polizia locale: «La città ha bisogno di voi»
21/01 1548066900 Al via gli interventi di manutenzione nel parco di Villa Innocenti a Frascati
21/01 1548066900 Terreno ancora contaminato 4 anni dopo il tentato furto dall'oleodotto
21/01 1548065640 Rubata la cassaforte al poliambulatorio di Aprilia, dentro c'erano 3.000 euro
21/01 1548064320 Girone B. Il Pomezia Calcio ritrova il sorriso
21/01 1548063720 Girone A, Lo Sporting Genzano rallenta la corsa dell'Unipomezia
21/01 1548063480 Addio a Marcello Costa, per 33 anni è stato il sindaco di Castel Gandolfo
21/01 1548063120 Diffida e rettifica ex art. 8 legge n.47 del 1948 e art. 2 legge n.69 del 1963
21/01 1548062460 Serie C Gold. Virtus Aprilia, severa lezione a Viterbo
21/01 1548061680 Serie B1, Girone D. La Giovolley espugna Palmi e chiude l’andata al 1° posto
21/01 1548061140 Nuoto, Master. Forum Sprint, il Campus Primavera alza la Coppa

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli