[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Basket Maschile

Nel giorno del ricordo di Carlo Sannino

Serie C Gold. L'Anzio Basket Club torna grande contro la Virtus Aprilia

Nel giorno del ricordo di Carlo Sannino ad un anno dalla sua scomparsa l’Anzio Basket Club vince per 80 a 53 il derby con l’Aprilia e prende un’importante boccata d’ossigeno in chiave salvezza, in attesa della trasferta di Sora del prossimo 7 Aprile. Il derby tra Anzio e Aprilia si gioca in una vera e propria bolgia; il palazzetto è già sold out a poco meno di un’ora dalla palla a due e saranno tante le persone costrette a sedersi in ogni dove pur di ricordare Carlo e vedere una partita che rappresenta un vero e proprio spareggio per evitare la lotteria dei playout. I padroni di casa inaugurano la partita con una bomba di D’Alfonso, a cui risponde D’Orazio con un reverse. Anzio però continua a pungere dall’arco con un Nardi C. letteralmente immarcabile. Gli ospiti non sono altrettanto precisi e sparano a salve e Meninchincheri è costretto subito a chiamare timeout dopo una penetrazione di un ottimo Margio. Al rientro sul parquet la musica non cambia e i neroniani allungano il gap (12-4), trascinati da un pubblico che definire un fattore sarebbe un eufemismo. D’Alfonso con 6 punti filati (2^ tripla di serata e 2+1 in contropiede) piazza il break decisivo da cui Anzio non si guarderà più indietro (20-9 al suono della prima sirena). Nel secondo periodo si abbassano le percentuali; nessuna delle due squadre trova il fondo della retina per due minuti abbondanti, prima che il solito Nardi C. ricominci il proprio show personale piazzando altre due triple. I problemi di fallo di Obinna non influiscono sull’andamento della gara, poiché dalla panchina anziate esce un solidissimo Lerro, coadiuvato da un Margio in crescita minuto dopo minuto. Cavicchini limita i danni per gli ospiti con 5 punti di discreta qualità che mandano le squadre negli spogliatoi sul 36-20 Anzio. Nella ripresa Meninchincheri tenta la carta zone press, ma Obinna si iscrive a referto e piazza 10 punti nel solo terzo quarto, spegnendo definitivamente le speranze apriliane. Il gap da qui in poi non scenderà mai sotto le 20 lunghezze e, nonostante qualche buono spunto di Milani e dell’ex D’Alfonso M., tutti gli effettivi di Anzio continuano a non staccare mai il piede dall’acceleratore ed infliggono un sonoro +27 finale (80-53) agli avversari e staccano di altri due punti il treno playout. Anzio ha così ricordato al meglio il suo tifoso numero uno, Carlo, a cui anche i giocatori di Aprilia hanno reso onore, portando sotto la curva casalinga un mazzo di fiori. Gesto emozionante e quanto mai apprezzato da tutto il pubblico, unito in un caloroso applauso.  

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:17 1550593020 Il Comune libera il Piccolo Porto e parte dell'ex Biagio: tornano al Demanio
16:45 1550591100 Sottraggono il terreno a un 50enne per farci una discarica abusiva: 4 denunciati
16:35 1550590500 Colpaccio a Terracina: questa estate arriva il mondiale di beach tennis
16:02 1550588520 Il metodo degli Ex Assessori conquista Pizzarotti, venerdì sarà ospite a Nettuno
16:01 1550588460 Scritte intimidatorie contro il candidato a Sindaco di Nettuno Marchiafava
15:37 1550587020 Discarica e altri rifiuti a Latina? Lessio: neanche 1 kg. Chi lo fa lo denuncio
14:59 1550584740 Under 16. Virtus Invicta Pomezia, il bicchiere è mezzo pieno
14:05 1550581500 Pomezia: vietati i cartelloni pubblicitari contenenti sessismo e discriminazione
13:49 1550580540 Auto contromano sulla Pontina: il video fa il giro del web
12:58 1550577480 Freddo a scuola: protesta degli studenti del San Benedetto di Latina
12:17 1550575020 Torna a Nemi l'appuntamento con la quarta edizione del Trail del Bosco
12:11 1550574660 Incendio all'aeroporto di Ciampino, centinaia di passeggeri ancora in attesa
12:07 1550574420 Screening gratuiti di prevenzione oncologica: appuntamento anche a Nemi
12:05 1550574300 Lo sport: l'emozione in uno scatto. Premiazione del concorso Gabbarini
12:04 1550574240 Tredici, lo spettacolo di Latitudine teatro in scena al Fellini di Pontinia
12:03 1550574180 Bertrando Fochi. L'uomo e il chirurgo: una vita ricca di insegnamenti a Cori
11:57 1550573820 Mountain Bike.Team Race Mountain Folcarelli Cycling, presentata la nuova squadra
11:57 1550573820 Raddoppio tratta ferroviaria tra Campoleone e Aprilia: al via iter di esproprio
11:54 1550573640 Controlli in zona pontina: arresto per droga e denuncia per detenzione di armi
11:51 1550573460 Aggredisce controllore su un mezzo pubblico e le toglie il telefono, denunciato
11:45 1550573100 Nuoto, la New Line Pomezia incanta alla Zero9
10:47 1550569620 Rugby, Serie C1. Il Rugby Anzio Club crolla a Terni
10:35 1550568900 Ardea, protesta contro il limite a 30 km/h sulle strade: compare uno striscione
10:24 1550568240 Incendio al camper in zona Cretarossa a Nettuno, è di un turista toscano
10:22 1550568120 Sold out al Teatro studio 8 di Nettuno con lo spettacolo “Varietà Romano”

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli