[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

2-2 con il Cisternino

Serie A. Axed Latina, un pareggio che lascia l’amaro in bocca

Non è bastata la doppietta di Paulinho per regalare i 3 punti al Latina
Non è bastata la doppietta di Paulinho per regalare i 3 punti al Latina

Pareggio con rammarico per l’Axed Latina sul campo della Block Stem Cisternino. I nerazzurri hanno disputato un’ottima gara, con l’unico difetto di non essere riusciti a chiudere il match quando avrebbero potuto, permettendo così ai pugliesi di pareggiare l’incontro. Alla fine è 2-2 grazie alle reti di Eduardo e Leggiero per i padroni di casa e alla doppietta di Paulinho per i ragazzi di Ferreira. Il match nei primi minuti è decisamente equilibrato, ma al 5’ l’Axed perde ingenuamente un pallone in mezzo al campo, dando la possibilità ad Eduardo in ripartenza di colpire, dopo aver dribblato Basile. Pochi istanti dopo lo stesso estremo difensore nerazzurro si supera sulla botta da distanza ravvicinata di Fabinho. La risposta del Latina arriva al 9’ con Paulinho che, dopo aver usufruito di un assist al bacio di Espindola, lascia partire un destro potente che si insacca alle spalle di De Simone. I nerazzurri spingono forte sull’acceleratore e al 13’ è ancora Paulinho ad andare a segno, finalizzando alla perfezione un contropiede orchestrato da Maluko e Aiello. Poi è Maluko ad andare ad un passo dal tris, ma è l’incrocio dei pali a dire di no al missile del brasiliano. Il primo tempo termina così con i pontini avanti 2-1. Nella seconda frazione i nerazzurri ricominciano con il giusto piglio e dopo 6’ hanno una ghiotta chance per segnare ancora ma Raubo a due metri dalla porta spedisce il pallone addosso all’estremo difensore pugliese. Poi è Espindola dopo una gran sombrero al limite dell’area ad andare vicinissimo al gol, la sua conclusione al volo di destro finisce di un soffio a lato. Al 10’ Maluko sfiora il gol su servizio di Battistoni e sulla ripartenza è Basile a compiere un miracolo su Eduardo. Dopo un minuto ancora Basile protagonista di un grande intervento sulla botta da fuori di Fabinho. I padroni di casa premono forte, ma al 12’ è Leggiero a trovare l’angolo giusto per pareggiare i conti. Al 16’ squillo Axed Latina con Espindola, che fa partire un gran destro dalla distanza che colpisce clamorosamente il palo. Al 19’ è Basile a dire di no alla botta da sinistra di Bruno. Kitò Ferreira inserisce anche il portiere di movimento, ma non basta per vincere. Finisce così 2-2 tra Block Stem Cisternino e Axed Latina. “Usciamo con tante convinzioni da questa gara – ha dichiarato il presidente La Starza a fine match – peccato solo non essere riusciti a ottenere un successo che avremmo meritato. Dopo l’iniziale svantaggio non ci siamo disuniti, anzi siamo saliti di tono trovando nel giro di poco tempo sia il pari che il vantaggio con Paulinho. Nel primo tempo abbiamo finito in crescendo creando i presupposti per il terzo gol. Siamo stati sfortunati con l’incrocio dei pali colpito da Maluko, poi nella ripresa abbiamo mancato delle ottime occasioni e come spesso accade ti puniscono. Ma anche dopo il pari ci abbiamo provato, colpendo un alto palo con Espindola. Peccato, si potevano ottenere i tre punti, ma sono comunque molto soddisfatto della prova dei ragazzi. Si inizia a vedere la mano del tecnico Kitò Ferreira, ho visto una squadra organizzata, tosta e gagliarda. La situazioni falli, alcuni concessi a mio avviso troppo facilmente, non ci ha agevolato il compito, ma nonostante avessimo raggiunto 5 falli negli ultimi 6 minuti non c’è stata affatto sofferenza. Calcoliamo anche che non avevamo a disposizione Diogo per squalifica e Bernardez ancora ai box per guai fisici”. “Dobbiamo continuare sulla strada intrapresa e giocarcela fino in fondo con tutti – ha chiosato il Patron nerazzurro – vedo un’Axed Latina organizzata che in campo sa cosa fare. Per questo sono fiducioso per il rush finale e per la final eight di Coppa Italia, impegno di prestigio che non vediamo l’ora di affrontare”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18/03 1552925040 Grande partecipazione al progetto educativo-ambientale Teniamo pulito il mondo
18/03 1552924920 Fuori pericolo la bimba investita sabato a Frascati: denunciata l'automobilista
18/03 1552923780 "Non ci sentiamo traditori, il sindaco ha tradito le aspettative dei cittadini"
18/03 1552923600 Premiati dal Lions Club Velletri gli artisti del concorso Un post per la pace
18/03 1552923540 Villa comunale di Albano invasa da processionarie: protesta dei residenti
18/03 1552921980 Appello dei cittadini di via Fiuggi a Nettuno: Asfaltate. Ma strada è privata
18/03 1552921920 Carlo Conte: “Senza il simbolo del Pd non posso sostenere Marchiafava”
18/03 1552921740 #SoldOut turistico di Anzio nella giornata di ieri, apprezzato il bus navetta
18/03 1552920540 Centro di cottura alla D’Azeglio fuori uso, rimane solo quello a S. M.delle Mole
18/03 1552919760 Latina, buttava tutto nell'indifferenziato: scatta la prima multa di 300 euro
18/03 1552917840 Semaforo per il ponte sul Sisto: Terracina offre fondi comunali per realizzarlo
18/03 1552917540 Girone A. Unipomezia, un pareggio che lascia l'amaro in bocca
18/03 1552916460 Serie B, Girone E. Fortitudo Futsal Pomezia, tutto facile contro il Club Roma
18/03 1552915740 Regolamento scuole, per Fabio Fucci «Da rivedere, si rischia separazione alunni»
18/03 1552914240 Serie A2. Latina Basket, vittoria di carattere contro Bergamo
18/03 1552913520 Pallanuoto, Serie B femminile. La Splash Antares Latina espugna Roma
18/03 1552912980 Pallanuoto, Serie C Girone 6. L’Antares Nuoto Latina ritrova il sorriso
18/03 1552908780 Gara strisce blu, c'è il nuovo gestore. Rassicurazioni sul personale
18/03 1552908480 Premio Musica Nova, ancora solo un mese per presentare le proprie opere
18/03 1552907880 Pusher 22enne di Aprilia trasferito in carcere: deve scontare due anni
18/03 1552905540 Voragine, apre il cantiere sulla Pontina. Parte la sfida dei lavori in 40 giorni
18/03 1552905420 Compostaggio domestico a Pomezia: farlo bene dà diritto a uno sconto sulla Tari
18/03 1552904220 Centro diurno Alzheimer nella villa confiscata: la coop Alteya vince il bando
18/03 1552903980 Industrie pericolose: un terzo sono pontine, un altro terzo a Pomezia-Ardea
18/03 1552900380 Serie D, Girone G. Anzio Calcio a reti bianche contro l’Ostiamare

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli