[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Travolta 3-0 la capolista Morena

Terza Divisione,Girone C. Capolavoro Volley Academy, conquistata la vetta

Vero e proprio capolavoro della Volley Academy Pomezia nell’ottavo turno di campionato. Le pometine targate Gianni Orfino infatti, si sono imposte per 3-0 nella partitissima di giornata contro la capolista S. Anna Morena conquistando la vetta del Girone C proprio a scapito delle romane che prima di essere travolte alla Marone non avevano ancora mai perso un match. Una vittoria schiacciante ed inequivocabile, arrivata peraltro senza poter contare sull’esplosività del forte opposto Beatrice Biondi, fratturatasi un dito solamente la sera prima della gara. Il primo set, nell'incredulità di tutti i presenti, prende da subito una diretta e decisa via di Pomezia, con Masala che si trova a gestire la squadra con intelligenza e tempestività facendo ben girare soprattutto i centrali Navisse e Valenza mentre la situazione difesa e ricezione funziona con percentuali molto positive grazie al lavoro di Brunetti, Piazza e Pitotti. Fogù completa il sestetto fornendo la sua ottima presenza fisica a rete e contribuendo con difese tempestive a dare man forte alla squadra che nonostante il doppio time out delle ospiti, vince meritatamente per 25 a 16 il primo parziale. Archiviato il primo periodo, Orfino come sempre accade, pone molta attenzione proprio al secondo set, mettendo a suo agio la squadra cercando di non far perdere quindi le sicurezze ottenute. Il set inizia molto equilibrato con il Morena che alza le percentuali in battuta mettendo leggermente in crisi la ricezione pometina. Purtroppo esce un po di scena la brava Fogù, in un ruolo non suo ma che ha contribuito a dare un sicuro e positivo apporto alla causa, e subentra Benazzi nell'inedito ruolo di opposto. Sarà proprio questa caratteristica atipica che la squadra assume, a far protendere l'ago della bilancia in proprio favore. Sicuramente gli attacchi delle due forti giocatrici romane di banda, spesso creano situazioni di pericolo alla difesa pometina laddove però spiccano davvero le qualità e caratteristiche mentali e fisiche di Pitotti, Piazza e Brunetti come pure la fase battuta interpretata molto bene dalle ragazze di casa e che merita un plauso enorme. Archiviato anche il secondo set (25-14), inizia una partita diversa in cui il S.Anna Morena, che a quel punto opera alcuni cambi per cercare logicamente di cambiare le sorti dell'incontro, inizia a fare sul serio. Coach Orfino invece conferma Benazzi come opposto e sostituisce a inizio parziale Bizzotti con Brunetti, che ha dato tutto in termini di giocate ed impegno, come sempre. Le ospiti questa volta partono benissimo e in modo convincente portandosi su un pericoloso 9 a 2 che fa disperare i sostenitori della Volley Academy Pomezia. Al primo ed unico time out chiamato da coach Orfino, la squadra riprende coraggio e soprattutto ordine riuscendo prima ad impattare e poi superare le volenterose ospiti portandosi in un vantaggio tale da non farle più rientrare nel match che si chiuderà per 25 a 20, non con poche sofferenze.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/02 1550776620 Incidente a Tor San Lorenzo, auto si ribalta in strada: due feriti in ospedale
21/02 1550767320 Shingle 1944, serata evento in ricordo dello Sbarco all’Astoria ad Anzio
21/02 1550767080 Lezioni di viabilità nella scuola di Cadolino con la Polizia locale di Nettuno
21/02 1550762100 Assunzione nuovi agenti di polizia locale: a Pomezia passa la mozione della Lega
21/02 1550760540 Bambina picchiata a Genzano, i medici sciolgono la prognosi: "Presto a casa"
21/02 1550759460 Trova il ladro e lo vede in faccia: sporge denuncia contro... il vicino di casa
21/02 1550755560 Marco, l'edicolante che ha salvato uno sconosciuto dal suicidio in stazione
21/02 1550754600 Screening oncologico: le nuove date per fare i test gratuiti con la Asl Roma 6
21/02 1550754540 Cori Comune Riciclone: attestato per aver superato il 65% di differenziata
21/02 1550753880 Alcol e degrado a Tor San Lorenzo, la voce dei residenti: «Ostaggi di sbandati»
21/02 1550753040 Mensa a Pomezia, M5S: «Quel prestito serve per pagare le fatture ai fornitori»
21/02 1550752680 Serie A1. Il Nettuno Baseball City riabbraccia Milvio Andreozzi
21/02 1550751600 Autobus bloccato per mezz'ora per colpa dell'auto parcheggiata in curva
21/02 1550750580 Rapina e aggressione in stazione nel 2010: assolti i tre imputati
21/02 1550747220 Grande partecipazione al convegno sull'integrazione in Comune a Genzano
21/02 1550746800 In via di ultimazione i lavori di sistemazione alla scuola Rodari di Genzano
21/02 1550746140 Arrestato sei mesi dopo il furto nell'azienda grazie alle impronte digitali
21/02 1550745180 Carnevale di Frascati: edizione colorata, festosa e rispettosa dell'ambiente
21/02 1550745060 Weekend di musica e cinema alla Sala Lepanto con Senza Frontiere Onlus a Marino
21/02 1550743440 Le strade al confine tra Ardea, Pomezia e Castelli sono in condizioni disastrate
21/02 1550743260 Auto fuori controllo rompe i ponteggi in via Menni a Nettuno e perde la targa
21/02 1550743140 Auto impazzita nella notte danneggia l’auto dei servizi sociali di Nettuno
21/02 1550737740 Influenza delle donne sulla letteratura e sull'arte con il prof. Caputo a Sezze
21/02 1550737680 Il 24 febbraio ripartono i concerti degli Sfaccendati con il ricordo di Rossini
21/02 1550736960 Via Bassianese: via ai lavori di potatura delle fasce frangivento

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli