[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

oltre 400 le aziende e professionisti

Tibex.net: nel 2017 raddoppia il numero di imprese laziali che usano il circuito

Valorizzare al massimo il potenziale inespresso dell’impresa, acquisire nuovi clienti e aumentare il fatturato in breve tempo senza dover ricorrere ad uscite di cassa. Un obiettivo che appare difficile da raggiungere ma che è diventato alla portata di ogni imprenditore del Lazio in virtù di una semplice, quasi geniale forma di collaborazione tra imprese attuata da Tibex.net. Nato come risposta territoriale alla crisi economica degli ultimi anni, oggi questo circuito tra imprese e professionisti rappresenta un’arma vincente, un valore aggiunto a disposizione dei suoi aderenti per far crescere l’attività lavorativa. Ma cosa è Tibex.net? Semplice: un gruppo di imprese e professionisti del Lazio, appartenenti a diversi settori, riuniti in uno stesso gruppo per fare business tra loro. Ma la vera caratteristica che rende unico il circuito è che gli operatori economici hanno la possibilità di incrementare il loro business senza utilizzare la propria cassa in euro, ma lavorando attraverso un semplice meccanismo di compensazione di crediti e debiti. Un circuito che facilita le relazioni tra imprese, aziende e liberi professionisti che hanno la possibilità di acquisire nuovi clienti ed abbattere parte dei costi di funzionamento, risparmiando preziosa liquidità. 
E così la tipografia di Latina, che non aveva mai approcciato il mercato viterbese, si è vista recapitare un sostanzioso ordine da un’azienda di servizi di Viterbo; senza aspettare i tempi di riscossione ha potuto spendere fin da subito parte del credito accumulato, presso un’officina meccanica per riparare il proprio furgone e la restante parte per servizi resi dal consulente del lavoro. Nel corso di queste operazioni non è stato movimentato neppure un euro ma le aziende coinvolte, tutte iscritte a Tibex, hanno potuto effettuare operazioni attraverso la compensazione di crediti e debiti, senza dover attendere i tempi lunghi delle riscossioni. Una crescita  per l’economia locale che così si autoalimenta, mantenendo la ricchezza prodotta sul territorio.  
E’ questa la cosiddetta “economia collaborativa” attuata da Tibex.net, una risposta reale alla crisi di liquidità grazie alla creazione di un mercato in cui si scambiano beni e servizi utilizzando strumenti di pagamento complementari a quelli tradizionali. E’ facile evidenziare che in questa occasione è sbagliato parlare di moneta alternativa o di baratto, formule lontane dal sistema virtuoso messo in atto da Tibex.net attraverso la semplice compensazione che permette di ridare impulso agli operatori economici locali, i quali hanno un prezioso strumento per fare rete e per rimettere in moto il proprio potenziale inespresso, altrimenti non valorizzato.
I punti di forza per le imprese sono ormai evidenti: risparmio di liquidità, penetrazione commerciale, maggiore velocità di circolazione delle transazioni, assenza di intermediazione bancaria, mantenimento del reddito prodotto sul territorio. Il mercato targato Tibex è già composto da moltissime categorie merceologiche: dalle imprese di pulizie a quelle edili, dai geometri agli avvocati, dalle imprese di trasporti fino a spazi di co-working e agenzie di comunicazione e marketing; e poi carrozzerie, autofficine, ristoranti, bar e così via. E’ perfino possibile frequentare corsi universitari in crediti Tibex.
Sono più di 400 le imprese che compongono oggi il circuito Tibex.net, con un tasso di crescita vicino al 100% annuo. La movimentazione complessiva ha superato le cinquemila transazioni per un controvalore di circa 7 milioni, il tutto senza toccare un euro.
Non tutte le attività possono tuttavia entrare a far parte del network che cresce secondo criteri di equilibrio merceologico e territoriale. Per verificare questa possibilità è sufficiente prendere contatto con il gestore che procederà, insieme all’azienda, a valutare l’effettivo vantaggio che la stessa può dare e ricevere dal circuito.

www.tibex.net
Via Campania 59, Roma
Tel: 064741219
info@tibex.net 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:58 1550494680 Girone A. Unipomezia, Roberto Delgado Show: "volevamo questo successo"
13:58 1550494680 Telline, l'appello dei pescatori: «Sindaci, impedite pesca e vendita abusiva»
13:50 1550494200 Serie B, Girone E. Fortitudo Pomezia travolgente contro lo Sporting Juvenia
13:42 1550493720 Serie A2, Girone B. Mirafin, pari e patta nel big match con la Cioli
13:12 1550491920 Il 2 marzo riparte Zoomarine: ecco tutte le novità
13:07 1550491620 Violenze, minacce e false denunce verso l'ex moglie e il nuovo compagno
13:06 1550491560 Cocaina, hashish e marijuana addosso e a casa: arrestato 28enne a Latina
13:03 1550491380 Terza età, dalla Regione 6mila euro per il Centro anziani di Genzano
12:56 1550490960 Albano, riqualificazione di Piazza Mazzini: area bar e fermata Cotral
12:43 1550490180 Latina Scalo, dissuasori a scomparsa al mercato. Ok della commissione
11:50 1550487000 Serie C1, Girone A. L’Atletico Anziolavinio sbanca Castel Fontana
11:03 1550484180 Polstrada: le postazioni del telelaser di questa settimana nel Lazio
11:01 1550484060 Convegno della Caritas di Genzano sulla povertà del territorio locale
11:00 1550484000 Carcere di Velletri: annunciata l'apertura di un reparto psichiatrico, ma...
10:46 1550483160 Rifiuta di sottoporsi al drug test e chiama l'avvocato... che è ubriaco
10:35 1550482500 Serie C,Girone B. Onda Volley Anzio, la situazione si fa complicata
10:30 1550482200 Telline: il nostro mare è stato "declassificato". Obbligatoria la depurazione
10:27 1550482020 Serie C, Girone B. L'Antica Braceria Anzio suona l'ottava sinfonia
10:20 1550481600 Serie C Gold. Anzio Basket, a Frascati una vittoria dal "profumo" di Playoff
10:11 1550481060 Serie B1, Girone D. Giovolley Aprilia schiacciasassi, anche Bari va al tappeto
10:09 1550480940 Aperti i corsi subacquei per ragazzi disabili con l'associazione La Fonte
10:07 1550480820 Aggredisce la ex per gelosia e un medico che la difende: denunciato
10:07 1550480820 Impazza il carnevale 2019 a Velletri: la prima uscita dei carri e del corteo
10:06 1550480760 La Polizia Locale presente con delegati castellani alla festa dei Vigili Urbani
10:04 1550480640 Banda di minori alla stazione di Nettuno, tre denunciati per rapina e lesioni

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli