[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Basket Maschile

Alfa e Omega vince a 20" dal termine

Serie C Gold. Anzio Basket Club, che delusione!

Nella terza giornata di ritorno del campionato di serie C Gold si affrontano Anzio ed Alfa Omega, in una gara che si preannuncia tanto decisiva quanto equilibrata. Le due compagini infatti sono appaiate a quota 10 in classifica e sa da una parte i padroni di casa devono dare continuità alla vittoria di Petriana, dall’altra gli ospiti sono forti del ritorno in panchina di coach Sardo. Avvio da incubo per Anzio, la quale soffre l’intensità lidense e in un amen si ritrova sotto 10-0, complici i canestri di Vitale e Iannone. Zaccardini è costretto al timeout, ma al rientro sul parquet la musica non cambia; Di Pasquale e Di Pietro spingono l’Alfa sul 2-19, prima che Nardi C. provi ad accorciare il gap con un paio di viaggi in lunetta. Gli uomini di Sardo sembrano in serata di grazia e continuano a mandare a segno ogni singolo tiro preso, grazie anche ad una difesa anziate irriconoscibile. Dalla panchina di casa però escono Pecetta e D’Alfonso, i quali cercano di suonare la carica e con le triple di quest’ultimo si riportano -9, tuttavia un tap-in di Muscariello a fil di sirena chiude il periodo sul 16-27 in favore dei gialloblù. Il secondo quarto si apre come si era concluso il primo; difesa di Anzio inspiegabilmente distratta e Di Pasquale continua ad approfittarne portando i suoi a +14. Un D’Alfonso in serata di grazia infila altre due triple invitando Sardo a chiamare timeout. La sospensione non cambia l’andamento di questi ultimi minuti e finalmente Obinna si iscrive a referto firmando il -4 (31-27). Questi sei minuti in cui finalmente sembra la solita Anzio in difesa, vengono resi vani da un finale di periodo ricco di disattenzioni che permettono a Cardi di allungare di nuovo per i suoi. Nardi C., per quanto concerne i locali, continua ad attaccare il ferro e manda le squadre negli spogliatoi sul 40-47 a conferma che gli attacchi in questi primi venti minuti hanno avuto sicuramente la meglio rispetto alle difese. Al ritorno in campo botta e risposta tra il solito Nardi C. e Di Pietro, con Sardo che alterna uomo e zona. Il ritmo appare nettamente più basso e le percentuali calano, come facilmente pronosticabile; ciò nonostante la partita resta piacevole e grazie ai primi punti di Margio diventa sempre più equilibrata (49-51). Gli ospiti tentano un nuovo allungo approfittando delle penetrazioni di Di Pasquale (13+12) e della fisicità di Iannone, ma due triple di Pecetta prima e D’Alfonso poi impattano il match a quota 61. Ultimi dieci minuti tutti da vivere, in un palazzetto caldo e rumoroso come al solito. Nardi R., dopo 2 punti di Di Pietro, sigla il jumper della nuova parità. Da qui in avanti sarà un match caratterizzato da sorpassi e contro-sorpassi. Anzio va in vantaggio per la prima volta in tutta la sfida a 7 minuti dalla fine con un contropiede del solito D’Alfonso (23 punti con 5/8 da tre), ma gli ospiti rispondono con 4 punti filati dei suoi esterni che spingono Zaccardini al timeout (65-68 a 5’ dalla fine). Nemmeno a dirlo è Nardi C. a mandare a segno la tripla del pareggio e a sigliate i liberi del seguente vantaggio anziate (72-70). Di Pietro con un paio di tiri forzati e fortunosi ricaccia indietro i padroni di casa e rende vani i viaggi in lunetta di Nardi C. L’Alfa Omega allunga sul 77-80 a venti secondi dal termine, ma Anzio ha l’ultimo possesso. Nardi R. prova a pareggiarla, ma la sua tripla non arriva al ferro e Alfa Omega può festeggiare una vittoria delicatissima in chiave salvezza diretta. In casa Anzio arriva un’altra delusione, che frena l’entusiasmo creato dalla vittoria della settimana scorsa. Ci sarà da lavorare in vista di questa seconda metà di stagione. Prossimo appuntamento domenica di nuovo in casa contro Fondi. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:45 1550591100 Sottraggono il terreno a un 50enne per farci una discarica abusiva: 4 denunciati
16:35 1550590500 Colpaccio a Terracina: questa estate arriva il mondiale di beach tennis
16:02 1550588520 Il metodo degli Ex Assessori conquista Pizzarotti, venerdì sarà ospite a Nettuno
16:01 1550588460 Scritte intimidatorie contro il candidato a Sindaco di Nettuno Marchiafava
15:37 1550587020 Discarica e altri rifiuti a Latina? Lessio: neanche 1 kg. Chi lo fa lo denuncio
14:59 1550584740 Under 16. Virtus Invicta Pomezia, il bicchiere è mezzo pieno
14:05 1550581500 Pomezia: vietati i cartelloni pubblicitari contenenti sessismo e discriminazione
13:49 1550580540 Auto contromano sulla Pontina: il video fa il giro del web
12:58 1550577480 Freddo a scuola: protesta degli studenti del San Benedetto di Latina
12:17 1550575020 Torna a Nemi l'appuntamento con la quarta edizione del Trail del Bosco
12:11 1550574660 Incendio all'aeroporto di Ciampino, centinaia di passeggeri ancora in attesa
12:07 1550574420 Screening gratuiti di prevenzione oncologica: appuntamento anche a Nemi
12:05 1550574300 Lo sport: l'emozione in uno scatto. Premiazione del concorso Gabbarini
12:04 1550574240 Tredici, lo spettacolo di Latitudine teatro in scena al Fellini di Pontinia
12:03 1550574180 Bertrando Fochi. L'uomo e il chirurgo: una vita ricca di insegnamenti a Cori
11:57 1550573820 Mountain Bike.Team Race Mountain Folcarelli Cycling, presentata la nuova squadra
11:57 1550573820 Raddoppio tratta ferroviaria tra Campoleone e Aprilia: al via iter di esproprio
11:54 1550573640 Controlli in zona pontina: arresto per droga e denuncia per detenzione di armi
11:51 1550573460 Aggredisce controllore su un mezzo pubblico e le toglie il telefono, denunciato
11:45 1550573100 Nuoto, la New Line Pomezia incanta alla Zero9
10:47 1550569620 Rugby, Serie C1. Il Rugby Anzio Club crolla a Terni
10:35 1550568900 Ardea, protesta contro il limite a 30 km/h sulle strade: compare uno striscione
10:24 1550568240 Incendio al camper in zona Cretarossa a Nettuno, è di un turista toscano
10:22 1550568120 Sold out al Teatro studio 8 di Nettuno con lo spettacolo “Varietà Romano”
10:01 1550566860 Esce di strada a Pomezia, sbatte contro un palo e si cappotta

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli