[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Travolto Milano 5-1

Serie A. Axed Latina, buona la prima per il nuovo allenatore Kitò Ferreira

Il nuovo allenatore del latina Kitò Ferreira durante il time out contro Milano
Il nuovo allenatore del latina Kitò Ferreira durante il time out contro Milano

L’Axed Latina torna al successo, grazie al 5-1 contro il Milano. Esordio vincente per il nuovo tecnico Kitò Ferreira: al PalaBianchini sono le reti di Battistoni, Saul, Maluko e la doppietta di Diogo a decidere il match. Tre punti che permettono al Latina di andare alla pausa con più serenità in vista di un intenso finale di stagione con l’obiettivo play off ancora possibile. I nerazzurri schierano Basile tra i pali, Diogo, Saul, Espindola e Maluko, mentre gli ospiti schierano Tondi, leandrinho, Horvat, Urio ed Esposito. Partenza lanciata dei nerazzurri che con Diogo dopo 2’ vanno ad un passo dal vantaggio, poi al 5’ è Raubo a non trovare il bersaglio dopo essersi presentato solo a tu per tu con Tondi. Il Latina produce ma non sfonda, al 7’ clamorosa occasione fallita da Espindola che si fa ipnotizzare da Tondi a pochi passi dalla porta. Al 9’ però è un fucilata di Battistoni da fuori area ad aprire le danze: il capitano si sposta il pallone sul sinistro e poi con una gran botta ad incrociare non lascia scampo all’estremo difensore avversario. Passa poco più di un minuto e Saul realizza il 2-0 dopo ripartenza veloce orchestrata alla perfezione da Diogo. Al 12’ altra chance fallita incredibilmente dal Latina, con Raubo servito al bacio da Del Ferraro che a un metro dalla linea di porta si fa intercettare il destro da Tondi. Nelle rare occasioni in cui Milano si affaccia dalle parti di Basile non riesce a colpire, grazie agli interventi del portiere nerazzurro, sempre attento. All’ultimo minuto occasione per il tris pontino, ma Diogo calcia fuori il tiro libero. La prima frazione si chiude così 2-0 per l’Axed. Nella ripresa, al 3’, gran numero di Maluko da sinistra e conclusione intercettata da Tondi con un intervento prodigioso. Poi tocca a Bernardez sbattere contro l’estremo difensore lombardo, abile nel disinnescare una conclusione potente dello spagnolo. Ancora Axed con Battistoni al 7’, sterzata da sinistra, tiro a giro con il destro e tap-in fallito di testa da Raubo sotto porta. All’8’40’’ecco il terzo gol, firmato da Maluko, capace di scappare via da sinistra in velocità e di superare Tondi con una gran botta che termina sotto l’incrocio dei pali. I padroni di casa continuano ad attaccare e al 10’ trovano anche il poker con una botta di Diogo che non lascia scampo al portiere milanese. Passano 52’’ e Diogo segna ancora, stavolta sfruttando una bella ripartenza spinta da un Maluko in spolvero. Sussulto lombardo al 12’11’’ con il sinistro preciso di Luft dalla distanza, su cui non può intervenire Basile. Nel finale i nerazzurri colpiscono anche un palo con Raubo e falliscono un tiro libero con Maluko, fermato da Tondi. In campo anche Landucci negli ultimi istanti di gara, protagonista con due interventi miracolosi. Finisce così 5-1, risultato che permette all’Axed di toccare quota 21 in classifica. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
22/02 1550858460 Ai domiciliari continuava a minacciare i genitori: 34enne portato in carcere
22/02 1550855640 Arrestato per le vessazioni all'ex compagna: in casa i carabinieri trovano spade
22/02 1550855460 Albano Laziale, avviato il progetto “Finestre Aperte sull’Europa”
22/02 1550852340 Lariano, presidente del consiglio Caliciotti ricevuto alla Camera coi colleghi
22/02 1550851980 Allerma meteo sul Lazio: vento forte da stasera e per 36 ore
22/02 1550851020 Incidente sulla Migliara a San Felice: si scontrano auto e scooter, un ferito
22/02 1550848740 A Genzano arriva il Carnevale 2019, al lavoro i volontari per realizzare i carri
22/02 1550846100 Appello del Capitano di Anzio Lorenzo Colantuono: “Raccogliete plastica in mare”
22/02 1550845980 “DiportAnzio”, ad aprile la manifestazione per lo sviluppo turistico sul molo
22/02 1550845920 Ex Divina Provvidenza, l'Associazione Ibis scrive: "Per noi triste epilogo"
22/02 1550845800 Ardea, è stato rimosso dal piedistallo l'airone della discordia
22/02 1550841120 Due incidenti in pochi minuti sulla Pontina, traffico in tilt da e verso Roma
22/02 1550838660 Operaio 61enne muore sul lavoro a Pomezia: schiacciato da palanche di legno
22/02 1550837160 Tornano i carri di Carnevale a Latina: ecco il programma del martedì grasso
22/02 1550834520 La Nazionale di canoa dedica uno striscione a Manuel Bortuzzo al lago Albano
22/02 1550834040 Fabio Fucci presto alla Lega? I leghisti di Pomezia: «Adesso parliamo noi»
22/02 1550827680 Incontro tra giornalisti e studenti di Genzano su informazione e legalità
22/02 1550827500 Il convegno 'Stomia, un sacco da raccontare' al teatro comunale di Lanuvio
22/02 1550827260 Crisi del commercio a Marino, la protesta dei commercianti del centro storico
22/02 1550826840 Pomezia, il vincolo di Torre Maggiore è valido: il Consiglio di Stato gela Cogea
22/02 1550826420 Archivi comunali nella sede di via Ezio: 24mila euro per i lavori
22/02 1550823060 Buche, l'assessore: «Abbiate pazienza fino a giugno»
22/02 1550822220 Due auto distrutte da un incendio notturno ad Aprilia
22/02 1550822040 Nirvana live al palaghiaccio di Marino 25 anni fa: oggi la proiezione del video
22/02 1550820300 Marika Battisti da Latina nel corpo di ballo di “Happy Dance” su Rai Gulp

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli