[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Battuto Maglie in rimonta

Serie B1 Girone D. Giovolley Aprilia, all’inferno e ritorno

Quando tutto faceva presagire al peggio, sotto 1-0, 23-19 nel secondo c’è stata la svolta e il cambiamento sia tattico, sia di atteggiamento. La Giovolley dalle mille risorse cambia gioco, pareggia e poi rimonta grazie a una seconda parte perfetta in cui ha mostrato tutte le proprie qualità di sapersi adattare e cambiare volto. Una squadra che ha mostrato la sua parte più bella ed efficace. Di rimonta e con gran coraggio, male nella prima parte in cui non funzionava nulla, attacco e ricezione a fasi alterne. Poi dal secondo la svolta con i centrali che hanno trovato la via giusta e un gioco che ha scardinato le certezze avversarie, anche a banda si sono prese le giuste contromisure. Una partita che in chiave classifica vale molto, una Giovolley che dà continuità ai propri risultati.  Succede tutto e il contrario di tutto nel primo set con la Giovolley che ha giocato benissimo in tutti i settori fino al 10-5, poi la luce si spegne e Maglie prende coraggio, comincia a funzionare tutto, mentre in casa Aprilia le certezze della fase break vacillano e dal 12-14 si passa al 16-17, poi nel rush finale meglio Maglie con Aprilia che sbaglia molto 25-22. Nel secondo non parte bene la squadra di Federici che soffre molto nella costruzione del gioco e soprattutto in attacco 9-13, poi a poco a poco prova a rientrare, ma sempre Maglie molto vigile. Sotto 23-19 serie di cambi con Peluso in cabina di regia, il servizio punge e anche l’attacco migliora, Aprilia annulla tre set point e al terzo tentativo chiude sul 26-24. Nel terzo Aprilia riprende la giusta marcia con attacchi precisi e un gioco incisivo, dalla battuta al contrattacco Giovolley che spinge sul 9-3. Maglie calata sul gioco. La Giovolley continua a macinare gioco ed è pulita fino al 25-16 finale. Inizio lanciato di quarto, con un gioco veloce che trova in Centi e Caponi delle buone interpreti con palla a terra (8-4), ma Maglie non ci sta e combatte 11-10, battuta e muro le armi in più fino al 19-14.  Poi via fino alla fine 25-19. La migliore in campo Elisa Peluso entrata nel corso del match ha cambiato le sorti, rientrata dopo un lungo infortunio ha dato una spinta diversa. “Un grazie alle ragazze che mi hanno dato fiducia, non sto al meglio fisicamente, ci vorrà ancora del tempo, ma avevo voglia di giocare. Sto dando il mio aiuto per arrivare al nostro obiettivo e guardare in alto. Una vittoria da parte di tutte, siamo unite e andiamo avanti per la nostra strada. Non era una partita facile, ma ci siamo riuscite”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
22/02 1550858460 Ai domiciliari continuava a minacciare i genitori: 34enne portato in carcere
22/02 1550855640 Arrestato per le vessazioni all'ex compagna: in casa i carabinieri trovano spade
22/02 1550855460 Albano Laziale, avviato il progetto “Finestre Aperte sull’Europa”
22/02 1550852340 Lariano, presidente del consiglio Caliciotti ricevuto alla Camera coi colleghi
22/02 1550851980 Allerma meteo sul Lazio: vento forte da stasera e per 36 ore
22/02 1550851020 Incidente sulla Migliara a San Felice: si scontrano auto e scooter, un ferito
22/02 1550848740 A Genzano arriva il Carnevale 2019, al lavoro i volontari per realizzare i carri
22/02 1550846100 Appello del Capitano di Anzio Lorenzo Colantuono: “Raccogliete plastica in mare”
22/02 1550845980 “DiportAnzio”, ad aprile la manifestazione per lo sviluppo turistico sul molo
22/02 1550845920 Ex Divina Provvidenza, l'Associazione Ibis scrive: "Per noi triste epilogo"
22/02 1550845800 Ardea, è stato rimosso dal piedistallo l'airone della discordia
22/02 1550841120 Due incidenti in pochi minuti sulla Pontina, traffico in tilt da e verso Roma
22/02 1550838660 Operaio 61enne muore sul lavoro a Pomezia: schiacciato da palanche di legno
22/02 1550837160 Tornano i carri di Carnevale a Latina: ecco il programma del martedì grasso
22/02 1550834520 La Nazionale di canoa dedica uno striscione a Manuel Bortuzzo al lago Albano
22/02 1550834040 Fabio Fucci presto alla Lega? I leghisti di Pomezia: «Adesso parliamo noi»
22/02 1550827680 Incontro tra giornalisti e studenti di Genzano su informazione e legalità
22/02 1550827500 Il convegno 'Stomia, un sacco da raccontare' al teatro comunale di Lanuvio
22/02 1550827260 Crisi del commercio a Marino, la protesta dei commercianti del centro storico
22/02 1550826840 Pomezia, il vincolo di Torre Maggiore è valido: il Consiglio di Stato gela Cogea
22/02 1550826420 Archivi comunali nella sede di via Ezio: 24mila euro per i lavori
22/02 1550823060 Buche, l'assessore: «Abbiate pazienza fino a giugno»
22/02 1550822220 Due auto distrutte da un incendio notturno ad Aprilia
22/02 1550822040 Nirvana live al palaghiaccio di Marino 25 anni fa: oggi la proiezione del video
22/02 1550820300 Marika Battisti da Latina nel corpo di ballo di “Happy Dance” su Rai Gulp

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli