[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Basket Maschile

Termina 70-61 per i romani

Serie C Gold, l'Anzio Basket Club cade nella tana della Smit

Nell'ultima partita prima della pausa natalizia Anzio affronta una squadra ostica come la Smit Roma, dell'ex Enrico Camillo. I ragazzi di Zaccardini cercano la seconda vittoria consecutiva, “traguardo” ancora mai raggiunto in questa prima parte di stagione, mentre i romani hanno la possibilità di staccare definitivamente la zona playout a conferma dell'ottimo percorso disputato finora.  Avvio confuso per entrambe le squadre, con il punteggio sbloccato soltanto da un canestro di Nwokoye Obiora ben assistito da Nardi C. in contropiede. Coach Marotta ferma dunque il cronometro dopo appena 2 minuti e chiama timeout.  Al rientro sul parquet botta e risposta tra Obiora da tre e Mastrelli in lunetta (4/4); tuttavia un paio di non ottime difese costringono anche Zaccardini a chiamare la sospensione.  Gli ospiti escono inizialmente dal minuto con un’altra aggressività, ma la tripla di Pecetta anticipa un allungo firmato Gai che porta i padroni di casa in vantaggio al termine del primo quarto 19-14. In avvio di secondo quarto, ai problemi di falli di Obinna si aggiungono quelli del fratello (già tre per lui) e Camillo manda a bersaglio il +7, prima delle bombe di D'Alfonso e Pecetta che riportano avanti Anzio di appena una lunghezza. Partita bella ed equilibrata fino a questo momento.  Entrambe le compagini per spezzare il ritmo avversario schierano una zona 2-3 che si conferma producente, in quanto nei successivi tre minuti vanno a segno solamente due jumper, uno di Mastrelli in casa Smit e uno di Nardi in casa Anzio.  Zaccardini chiama un altro timeout, ma la fluidità offensiva vista nei primi 15' sembra svanita; i locali ringraziano e vanno all'intervallo sul +4 (30-26).  Ad inizio ripresa ennesima tegola in casa Anzio con il terzo fallo di Obinna (quantomai dubbio), ma Nardi R. e Nwokoye Obiora riportano Anzio a contatto prima che i canestri dei soliti Mastrelli e Gai trascinassero i compagni sul +4 (43-39). A chiudere il periodo sono i canestri di Camillo e Nardi R. dalla lunetta. Ultimi 10' minuti, dunque, tutti da vivere. Smit ancora a zona, Anzio alterna le difese e pesca due triple da parte di Nardi C. e Carturan alle quali risponde uno scatenato Spinosa. Banali palle perse da parte degli ospiti portano i romani sul +9 a 4’ dal termine e costringono ad un’altra sospensione la panchina anziate. In uscita dal timeout Nardi C. sembra segnare il 2+1 che avrebbe potuto riaprire il match, ma un’altra volta uno dei due arbitri vede un’azione del tutto personale e fischia fallo in attacco al numero 20 in maglia biancoblu, al quale viene sanzionato anche un fallo tecnico per una protesta nemmeno troppo plateale e termina qui la propria gara.  Non termina qui tuttavia, l’accanimento verso l’esterno nativo di Cisterna da parte della coppia arbitrale, la quale lo espelle in seguito ad un’esclamazione di un altro membro della panchina dello stesso. Nel frattempo sul campo di gioco Ligas piazza due tiri da oltre l'arco che tagliano le gambe agli ospiti, i quali soffrono il fatto che, nonostante costruiscano tiri aperti non li riescono a mandare a bersaglio. Un parziale di 8-0 firmato Obinna (limitato bene dalla difesa ospite, ma anche da fischi che rimarranno abbastanza difficili da capire) riporta Anzio sotto di 6 lunghezze (66-60) a poco meno di un minuto dal termine, ma Mastrelli sigla i 5 punti che chiudono definitivamente la partita. Punteggio finale che dice 71-60 Smit, nonostante 40' piuttosto equilibrati. Tanto rammarico in casa Anzio, la quale non concretizza quanto creato in fase offensiva e subisce una sconfitta pesante in chiave di classifica. Pausa natalizia che regalerà Viterbo, prima della classe, nel primo incontro del 2018.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/02 1550776620 Incidente a Tor San Lorenzo, auto si ribalta in strada: due feriti in ospedale
21/02 1550767320 Shingle 1944, serata evento in ricordo dello Sbarco all’Astoria ad Anzio
21/02 1550767080 Lezioni di viabilità nella scuola di Cadolino con la Polizia locale di Nettuno
21/02 1550762100 Assunzione nuovi agenti di polizia locale: a Pomezia passa la mozione della Lega
21/02 1550760540 Bambina picchiata a Genzano, i medici sciolgono la prognosi: "Presto a casa"
21/02 1550759460 Trova il ladro e lo vede in faccia: sporge denuncia contro... il vicino di casa
21/02 1550755560 Marco, l'edicolante che ha salvato uno sconosciuto dal suicidio in stazione
21/02 1550754600 Screening oncologico: le nuove date per fare i test gratuiti con la Asl Roma 6
21/02 1550754540 Cori Comune Riciclone: attestato per aver superato il 65% di differenziata
21/02 1550753880 Alcol e degrado a Tor San Lorenzo, la voce dei residenti: «Ostaggi di sbandati»
21/02 1550753040 Mensa a Pomezia, M5S: «Quel prestito serve per pagare le fatture ai fornitori»
21/02 1550752680 Serie A1. Il Nettuno Baseball City riabbraccia Milvio Andreozzi
21/02 1550751600 Autobus bloccato per mezz'ora per colpa dell'auto parcheggiata in curva
21/02 1550750580 Rapina e aggressione in stazione nel 2010: assolti i tre imputati
21/02 1550747220 Grande partecipazione al convegno sull'integrazione in Comune a Genzano
21/02 1550746800 In via di ultimazione i lavori di sistemazione alla scuola Rodari di Genzano
21/02 1550746140 Arrestato sei mesi dopo il furto nell'azienda grazie alle impronte digitali
21/02 1550745180 Carnevale di Frascati: edizione colorata, festosa e rispettosa dell'ambiente
21/02 1550745060 Weekend di musica e cinema alla Sala Lepanto con Senza Frontiere Onlus a Marino
21/02 1550743440 Le strade al confine tra Ardea, Pomezia e Castelli sono in condizioni disastrate
21/02 1550743260 Auto fuori controllo rompe i ponteggi in via Menni a Nettuno e perde la targa
21/02 1550743140 Auto impazzita nella notte danneggia l’auto dei servizi sociali di Nettuno
21/02 1550737740 Influenza delle donne sulla letteratura e sull'arte con il prof. Caputo a Sezze
21/02 1550737680 Il 24 febbraio ripartono i concerti degli Sfaccendati con il ricordo di Rossini
21/02 1550736960 Via Bassianese: via ai lavori di potatura delle fasce frangivento

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli