[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

0-3 il finale per il team di Chiappini

Girone G. Un Cinico Latina Calcio prende i tre punti a Nuoro

Un Latina cinico e a tratti spietato si va a prendere tre punti importantissimi in chiave classifica in casa della Nuorese con la truppa nerazzurra che può restare così nella scia delle prime, uscite tutte vittoriose dai rispettivi impegni. Come riporta ilmsito ufficiale della società sarda, parte bene la Nuorese che ha un’occasione al minuto 3: Argiolas smarca Mancosu, il tiro del numero 11 è sbilenco e finisce sul fondo. Il Latina reagisce all'11' con un colpo di testa di Iadaresta che viene respinto da Scintu. I ritmi sono buoni, la Nuorese prova a chiudere il Latina nella sua metà campo, interessante anche il duello sugli spalti tra gli ultras di casa e quelli pontini, giunti in buon numero al Quadrivio. L'equilibrio si spezza al 21' quando un errore in disimpegno della retroguardia di casa innesca Catinali, pallone in verticale per Scibilia che supera Calandra per il vantaggio ospite. Cresce invece la squadra di Chiappini che al 31' manca clamorosamente il 2-0: Grande discesa di Atiagli sulla sinistra, Calandra non è impeccabile nell'uscita, la palla arriva a Tribuzzi che a porta vuota mette alto graziando la Nuorese. La ripresa si apre con una Nuorese più determinata e volenterosa: Koné entra in partita e grazie alla collaborazione di Tupponi prova ad inventare qualcosa sul binario di destra. All'8 l'esterno nuorese va via a Atiagli e mette al centro un cross insidioso su cui non arriva nessuno. Due minuti dopo è l'ivoriano ad entrare in area dalla destra, il suo cross è smanacciato da Bartolomei che toglie il pallone dalla disponibilità di avversari e compagni. Come nel primo tempo si tratta però di un fuoco di paglia, infatti alla prima occasione il Latina raddoppia: azione sulla sinistra del solito Atiagli, palla dentro per Iadaresta che ha tutto il tempo per controllare e concludere, il tiro del numero 9 non è irresistibile ma è più che sufficiente per superare un incerto Calandra. La Nuorese non è nemmeno fortunata: Konè potrebbe riaprirla al 26' ma la sua punizione si stampa sulla traversa. Un minuto dopo Ruben Olivera prova a certificare la superiorità dei suoi cercando il gran gol dalla distanza: il suo tiro da oltre 50 metri esce non di molto. La lunga girandola di cambi spezza il gioco e fa crescere il nervosismo in campo, sugli spalti nel frattempo dilaga la contestazione degli ultras di casa. Il Latina dilaga al 93' con Cossentino che in proiezione offensiva traduce in rete di testa un cross dalla sinistra del solito Atiagli. “Abbiamo interpretato la gara nel migliore dei modi – ha dichiarato proprio l’autore del terzo goal a fine match – sapevamo  che era una partita molto difficile perché incontravamo una squadra preparata. Siamo stati molto più cinici di loro nello sfruttare le occasioni che ci sono capitate. Siamo partiti un po' contratti per via del campo che non ci permetteva di giocare palla a terra, perché era fangoso e bagnato e la palla rimbalzava male scivolando anche. Dovevamo adattarci”.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19/03 1553018400 Incendio in una palazzina del centro storico di Ariccia. Evacuate tre famiglie
19/03 1553015340 Litiga in strada ad Aprilia col compagno della madre e lo accoltella: ricercato
19/03 1553014620 Frodi milionarie nell'amministrazione di Ponza, la "perla del Mediterraneo"
19/03 1553014200 Un ufficio mobile per la Polizia locale di Terracina
19/03 1553011260 Il comico Claudio Sciara vince 2 prestigiosi premi per la comicità e il cabaret
19/03 1553010900 Fermati dalla Polizia Locale due bus per gite scolastiche con gomme usurate
19/03 1553007000 Non risponde al telefono e al citofono, 70enne trovata senza vita in casa
19/03 1553001240 Allarme per l'apertura di un nuovo centro accoglienza migranti ad Aprilia
19/03 1553000400 Continua ad aggredire l’ex nonostante il divieto: ora è agli arresti domiciliari
19/03 1552997640 Daniele Mancini presenta il primo portale turistico della Città di Nettuno
19/03 1552996140 Ecco i nomi dei vincitori del Certamen Pontinum al liceo Meucci di Aprilia
19/03 1552993560 Paolo Segneri, gli scritti in mostra sabato 23 alla Libreria Fahrenheit 451
19/03 1552993440 “Minestra dei pescatori anziati”, il consigliere Vasoli al Progetto DE.C.O.
19/03 1552986960 Agnellino malato salvato dalla Polizia Locale e dalle Guardie zoofile a Frascati
19/03 1552986840 Caos ambulanze 118: la postazione di Genzano chiusa per mancanza dell'autista
19/03 1552986780 Il boxeur di Genzano Emanuele Tetti sul ring per il Prestige Fight Enfusion
19/03 1552981740 Pomezia, intitolazioni per dieci aree pubbliche: quasi tutte dedicate a donne
19/03 1552978680 “Zero” in scena al Teatro Moderno di Latina domenica 31 marzo
19/03 1552977840 Alta diagnostica, firmato il nuovo progetto: macchinari al Goretti
19/03 1552977780 Ok al nuovo regolamento sulla gestione degli asili nido comunali di Frascati
19/03 1552977360 Violento scontro tra due auto a Tor San Lorenzo: tre feriti
19/03 1552977240 Terminati i lavori di ristrutturazione al campo sportivo Martufi di Lanuvio
18/03 1552925040 Grande partecipazione al progetto educativo-ambientale Teniamo pulito il mondo
18/03 1552924920 Fuori pericolo la bimba investita sabato a Frascati: denunciata l'automobilista
18/03 1552923780 "Non ci sentiamo traditori, il sindaco ha tradito le aspettative dei cittadini"

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli