[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Basket Maschile

Il Meta Formia vince 82-64

Serie C Gold. Anzio Basket Club, esordio da dimenticare

La stagione anziate parte contro la buonissima compagine di Formia, dotata di notevoli elementi da un passato in serie B e da giocatori di categoria come capitan Rodriguez. 
D'altro canto, squadra non troppo rinnovata quella di Zaccardini, chiamato insieme ai nuovi arrivi Nardi R. e Obinna Nwokoye a guidare i pontini nel terzo anno nella categoria di C Gold.

Pronti via ed è subito una gran bella partita, caratterizzata da ritmi elevati, con entrambe le squadre che trovano spesso il fondo della retina, confezionando, almeno a sprazzi, attimi di splendida pallacanestro. Soprattutto Anzio impressiona positivamente in questo avvio, anche perché i nuovi arrivi hanno un impatto notevole sulla partita, facendo scatenare a più riprese la "Curva Sannino-Vitellaro". Dopo il 7-13 confezionato dai due Nardi, però, Formia mette la testa fuori, ribaltando in un amen inerzia a e punteggio. Neanche a dirlo ci pensa il gaucho Rodriguez a suonare la carica, supportato a dovere dovere da un La Mura molto ispirato, protagonista dell'11-2 di parziale che vale il 18-15 Meta. Bene nel frattempo anche il neo entrato Perez, ma nonostante qualche persa di troppo Anzio resta lì, con D'Alfonso D. che fissa sul 21-20 il punteggio della prima sirena.

Avvio di seconda frazione caratterizzata, invece, da ritmi leggermente più bassi che, contrariamente alle aspettative, finiscono per avvantaggiare Anzio. In effetti, nonostante Margio fatichi ad innescare la 4x100 anziate, Formia gioca sin troppo sotto ritmo, sbagliando peraltro un paio di appoggi facili.
Continua così a restare in scia degli avversari Anzio, che pur dovendo fare a meno per lungo tempo di Nardi C. (già 3 falli), trova in Pecetta e Margio terminali offensivi importanti, in grado di rispondere colpo su colpo alle iniziative di Norbedo e di un Gattesco piuttosto incisivo (30-29 dopo 15' di gioco). Ultimi 5' minuti aperti proprio da una gran tripla di Norbedo che sembra sciogliere il Meta dalla tensione, ma come è stato per tutto l'arco del primo tempo Anzio non molla di un centimetro, tornando negli spogliatoi a -1 (37-36) grazie ad una tripla di D'Alfonso M.

Grande equilibrio anche in avvio di secondo tempo, in cui si rivedono i due Nardi e soprattutto un ottimo Obinna Nwokoye, che col gioco da 3 punti riporta la sfida nuovamente in perfetta parità (39-39) dando a Di Rocco qualche grattacapo in più. Oltre ai problemi di falli di La Mura e Perez, infatti, il tecnico pontino deve fare i conti con una percentuale dalla lunga molto deficitaria (3/14, 21%), che permette a Nwokoye e Conforti di chiudere ulteriormente l'area. Tuttavia, complici gli accenni di zona proposito dal Meta, anche Anzio denota molte difficoltà in fase realizzativa, finendo troppo spesso per perdere palloni davvero banali. Ed è proprio grazie al controllo di queste palle "vacanti" che Formia piazza un terrificante 12-0 di parziale, break che in un certo senso piega le gambe dei ragazzi di Zaccardini, sprofondati sul 51-39 dopo un doppia fiammata di Cota e La Mura. Anzio ancora una volta prova a metterci una pezza, ma nonostante il nervosismo di Rodriguez (4 falli) ed un fallo tecnico sanzionato alla panchina il pallino del gioco resta saldamente nelle mani dei pontini, avanti 58-46 prima dell'ultimo mini-riposo grazie ad un Cota sempre più ispirato (14 in 27' minuti).

Probabilmente un pizzico demotivata dal brutto finale della terza frazione, Anzio approccia in maniera troppo soft a questi ultimi 10' minuti di partita, aperti, neanche a dirlo, dall'uno-due firmato da Perez e Cota. Formia che quindi aggiorna sul +16 (62-46) il massimo vantaggio, mentre Zaccardini è costretto a fare i conti con le difficoltà offensive dei proprio giocatori. 
Tocca all'altro Nardi (Riccardo) provare a togliere le castagne dal fuoco, tuttavia nonostante gli aggiustamenti proposti da Zaccardini è in difesa che Anzio registra troppi passaggi a vuoto, perdendo terreno e, con ogni probabilità, anche la partita. Cota, Perez e Rodriguez, infatti, si scatenano in questo finale di gara, regalando al Meta una vittoria tutto sommato meritata. Del resto, al netto di qualche piccolo passaggio a vuoto nei minuti iniziali, Formia non hai perso la bussola, dimostrando che l'inserimento dei nuovi, soprattutto Cota e Perez, è gia a buon punto. Anzio, invece, perde male (82-64 il finale) una gara giocata ottimamente nel primo tempo, dimostrando tutti i limiti di un roster che deve ancora imparare a conoscersi, ma che alla lunga potrà dire la sua in un campionato che si preannuncia equilibratissimo.

Prossimo appuntamento per i ragazzi di coach Zaccardini domenica 8 ottobre alle 18.30 contro Petriana, giorno in cui si ritornerà a giocare ad Anzio, in un palazzetto quasi sicuramente stracolmo pronto a sostenere la squadra per tutti e 40 i minuti.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:45 1550591100 Sottraggono il terreno a un 50enne per farci una discarica abusiva: 4 denunciati
16:35 1550590500 Colpaccio a Terracina: questa estate arriva il mondiale di beach tennis
16:02 1550588520 Il metodo degli Ex Assessori conquista Pizzarotti, venerdì sarà ospite a Nettuno
16:01 1550588460 Scritte intimidatorie contro il candidato a Sindaco di Nettuno Marchiafava
15:37 1550587020 Discarica e altri rifiuti a Latina? Lessio: neanche 1 kg. Chi lo fa lo denuncio
14:59 1550584740 Under 16. Virtus Invicta Pomezia, il bicchiere è mezzo pieno
14:05 1550581500 Pomezia: vietati i cartelloni pubblicitari contenenti sessismo e discriminazione
13:49 1550580540 Auto contromano sulla Pontina: il video fa il giro del web
12:58 1550577480 Freddo a scuola: protesta degli studenti del San Benedetto di Latina
12:17 1550575020 Torna a Nemi l'appuntamento con la quarta edizione del Trail del Bosco
12:11 1550574660 Incendio all'aeroporto di Ciampino, centinaia di passeggeri ancora in attesa
12:07 1550574420 Screening gratuiti di prevenzione oncologica: appuntamento anche a Nemi
12:05 1550574300 Lo sport: l'emozione in uno scatto. Premiazione del concorso Gabbarini
12:04 1550574240 Tredici, lo spettacolo di Latitudine teatro in scena al Fellini di Pontinia
12:03 1550574180 Bertrando Fochi. L'uomo e il chirurgo: una vita ricca di insegnamenti a Cori
11:57 1550573820 Mountain Bike.Team Race Mountain Folcarelli Cycling, presentata la nuova squadra
11:57 1550573820 Raddoppio tratta ferroviaria tra Campoleone e Aprilia: al via iter di esproprio
11:54 1550573640 Controlli in zona pontina: arresto per droga e denuncia per detenzione di armi
11:51 1550573460 Aggredisce controllore su un mezzo pubblico e le toglie il telefono, denunciato
11:45 1550573100 Nuoto, la New Line Pomezia incanta alla Zero9
10:47 1550569620 Rugby, Serie C1. Il Rugby Anzio Club crolla a Terni
10:35 1550568900 Ardea, protesta contro il limite a 30 km/h sulle strade: compare uno striscione
10:24 1550568240 Incendio al camper in zona Cretarossa a Nettuno, è di un turista toscano
10:22 1550568120 Sold out al Teatro studio 8 di Nettuno con lo spettacolo “Varietà Romano”
10:01 1550566860 Esce di strada a Pomezia, sbatte contro un palo e si cappotta

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli