[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

Vince il Lanusei 2-1

Aprilia Calcio, non riesce la rimonta in Sardegna

L'Aprilia schierata (Foto Giorgio Ricci)
L'Aprilia schierata (Foto Giorgio Ricci)

Non riesce la seconda rimonta in altrettante sfide di campionato all’Aprilia che cede sul campo del Lanusei per 2-1. Un partita condizionata dall’atteggiamento eccessivamente agonistico della squadra sarda, forse motivato dai due precedenti risultati negativi. La prima occasione, comunque, è di marca apriliana, con Maola che da fuori area impegna Avicolli, bravo a rifugiarsi in angolo. Al 21’ proprio da azione di corner arriva il vantaggio dei biancoverdi con un colpo di testa di Rosato. Il gol dà sicurezza alla squadra di mister Hervatin, che decide di abbassare i ritmi ed addormentare la partita. L’unico sussulto è l’espulsione per fallo ritenuto da ultimo uomo di Valentini a pochi minuti dall’intervallo. Non convince del tutto la decisione della terna arbitrale, che comunque ha condannato le rondinelle all’inferiorità numerica per il resto della gara. L’inizio della ripresa è a razzo, con due gol in pochi minuti. Il primo pericolo arriva sul calcio di punizione battuto da Alvarez che sfiora la traversa. Al 4’ un lancio dalle retrovie di Rizzo pesca bene Oggiano, il quale supera Del Moro in uscita e sigla il raddoppio del Lanusei. Ma l’Aprilia non si arrende e dopo una manciata di minuti accorcia le distanze. Il filtrante di Maola trova pronto Bosi appena all’interno dell’area di rigore avversaria. Il numero 9 è bravo a girarsi e trovare il tiro vincente per il 2-1. La squadra di mister Venturi continua a premere sull’acceleratore per cercare il gol del pari, ma senza fortuna. È anzi Del Moro a rendersi protagonista di una doppia parata a tu per tu con gli attaccanti avversari. La doppia espulsione finale di Sterpone ed Alvarez dimostra come la gara sia stata ruvida per tutti i 90 minuti, nonostante il risultato fosse comunque a vantaggio dei padroni di casa. “Non abbiamo fatto una buona prestazione – queste le parole di mister Mauro Venturi a fine gara – ma va anche detto che prima del loro gol avevamo avuto delle occasioni per passare noi in vantaggio. Purtroppo siamo stati puniti da una disattenzione su un calcio d’angolo, che tra l’altro non sono nemmeno sicuro ci fosse. Il problema è stata l’ennesima espulsione dall’inizio dell’anno, dover sempre giocare in dieci rende lo cose molto più difficili. Nel secondo tempo abbiamo subìto il raddoppio in apertura, ma nella mezz’ora successiva non abbiamo mai smesso di provarci, abbiamo costruito altre due o tre occasioni importanti che potevano fruttarci il pareggio. Ma per provare a fare le rimonte dobbiamo rimanere in 11. È una mancanza a cui dovremo cercare di porre rimedio in fretta”. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/02 1550340600 Non si ferma all'alt: inseguito dai carabinieri, si schianta contro un albero
16/02 1550338380 Pubblicate le graduatorie degli ammessi al liceo Meucci: 84 restano fuori. Ma...
16/02 1550325120 Violenza sessuali continuate sulla figlia minore: arrestato un uomo ad Anzio
16/02 1550324640 Bonificati i canali di Ardea, ma nessuno recupera i rifiuti raccolti
16/02 1550324160 Arrestato mentre commetteva un furto in appartamento: a casa altra refurtiva
16/02 1550323860 Consegnate a un gruppo di assegnatari le chiavi delle case popolari a Porta Nord
16/02 1550323680 Un cinema senza barriere, il progetto patrocinato dal Comune di Latina
16/02 1550316120 Carne ammuffita nella cella frigorifera: chiuso dal Nas un caseificio a Pontinia
16/02 1550315460 Marino, sostituzione caldaia alla scuola D’Azeglio: «Lavori in forte ritardo»
16/02 1550315400 Maltrattamenti alla moglie, 61enne di Aprilia agli arresti domiciliari
16/02 1550315220 Campagna contro i commercialisti abusivi in provincia di Latina
16/02 1550314800 Arrestato un pusher italiano: riforniva di droga i tossicodipendenti della zona
16/02 1550304780 Il giovane cantante Eden di Pomezia conquista Sanremo Young (Rai Uno)
16/02 1550304420 Corsi di Educazione stradale: a scuola con la Polizia locale di Nettuno
16/02 1550304180 Anzio, la bandiera della Roma Francesco Totti a cena in un ristorante al Porto
16/02 1550303940 A processo per aver importato 84 kg di droga dal Cile ad Aprilia e Latina
16/02 1550303220 I volontari di Gialuma incontrano gli studenti della scuola di Albano
16/02 1550302740 La campagna "Planet or plastic?" porta Marco Mengoni sulle dune di Sabaudia
15/02 1550243520 Bimba picchiata, l'ospedale: «È cosciente». La casa presa d'assalto dalle tv
15/02 1550242980 Albano, il Comune pronto alla certificazione del Sistema Anticorruzione
15/02 1550238540 Ciampino, Italia Nostra: appello al Ministero per la Tenuta ducale dei Colonna
15/02 1550236620 Genzano, bimba picchiata, criminologa:“Raptus non esiste,ci sono sempre segnali”
15/02 1550236560 Tornano i quotidiani cartacei nella biblioteca comunale di Pomezia
15/02 1550234280 "Meucci's got talent" al liceo di Aprilia: ecco i vincitori
15/02 1550233800 Controlli al palazzo di vetro di Latina, degrado e denunce

Sport
< <

0-1 il finale,decide Matteo

Una cinica Aprilia sbanca Monterosi

0-1 il finale,decide Matteo

Tre punti d’oro in chiave salvezza per l’Aprilia di Mauro Venturi sul campo del Monterosi guidato dal nuovo...


Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli