[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Basket Maschile

Ha vinto la IV B della "Morante"

Virtus Basket Aprilia, grande successo per il torneo scolastico

Il primo torneo dedicato alle scuole targato Virtus Basket Aprilia è stato vinto dalla IV B del plesso Elsa Morante. Realizzato ed ideato grazie alla collaborazione della ASD Virtus Basket Aprilia, del Comune di Aprilia e delle istituzioni scolastiche, la competizione cestistica ha richiamato un esercito di alunni delle IV classi elementari di tutti gli istituti scolastici di Aprilia e soltanto la vincitrice di questi spareggi poteva partecipare alla finale in programma proprio la mattina del 12 Aprile al pallone tensostatico di via Respighi. Il torneo è stato suddiviso a seconda dei plessi di ciascun istituto comprensivo e ogni Mercoledì le quarte classi si davano battaglia sul campo. Durante il suo svolgimento ha conservato la magia e l'entusiasmo che soltanto i bambini riescono a tramettere. La competizione interscolastica è stata inaugurata dalla scuola Marconi dove ha trionfato la IV B; mentre la settimana successiva è stata la IV A di Carano a raggiungere la finale. La settimana dopo è stata invece la IV B di Grazia Deledda a qualificarsi per la kermesse del 12 Aprile raggiunta il mercoledì successivo dalla IV A Vallelata. Altra sfidante è stata la IV C di Montarelli a cui si è aggiunta la IV B Elsa Morante, vincitrice del torneo. Ad Aprilia si festeggia all'insegna del basket nelle scuole, veicolo importante per avvicinare i ragazzi a questa affascinante ed emozionante disciplina sportiva. La manifestazione di questa mattina è stato il miglior epilogo che si potesse immaginare: una festa aperta alle famiglie, alle insegnanti ed agli alunni. Inoltre e soprattuto grazie alla collaborazione fra scuola-istituzioni-associazione sportiva, ogni classe quarta ha scoperto le tecniche e le procedure tipiche della raccolta  differenziata: un progetto iniziato da 7 anni e riservato esclusivamente alle classi V, da quest'anno si è arricchito del coinvolgimento delle classi IV.   In collaborazione con il settore ambiente ed ecologia del Comune di Aprilia, e per sondare le conoscenze acquisite di ciascuna classe, è stato realizzato un questionario di 10 domande il quale veniva consegnato alla classe prima della partita. Ogni risposta esatta corrispondeva ad un punto acquisito che si andava a sommare al punteggio realizzato durante la gara. Numerosa la partecipazione dei nostri atleti chiamati a difendere i colori dei propri Istituti. Alla manifestazione di questa mattina era presente anche l'Assessore Ambiente ed Ecologia del Comune di Aprilia, Alessandra Lombardi che commenta così forte del suo passato da sportiva: “Arrivati al settimo anno del progetto “Differenzio Anch'io” questa è al prima volta che è stato organizzato un torneo di basket. La classe IV che vincerà la finale sarà ospite nella giornata conclusiva del progetto riservato principalmente alle classi V. A me piace molto la pallacanestro – continua la Lombardi – e vedere così tanto entusiasmo mi rende davvero felice; visto il plebiscito da parte dei bambini, questa è sicuramente un'esperienza da ripetere il prossimo anno. Grande risconto su tutto, sia per quanto riguarda il progetto di educazione ambientale che rispetto al torneo: un bellissimo epilogo di un percorso per loro tutto nuovo.”   Il Presidente della Virtus Roberto Lupelli a fine manifestazione ha voluto ringraziare tutti per l'ottima organizzazione e partecipazione, spiegando ai presenti il motivo per cui è stato esteso anche alle classi IV l'argomento sulla raccolta differenziata e quindi del progetto “Differenzio Anch'io”: “Fondamentale mantenere alta l'attenzione e istruire futuri cittadini coscienziosi e consapevoli; un'infarinata generale sull'argomento li porterà ad affrontare il prossimo anno in maniera più preparata questo discorso. Ricordiamo a tutti la giornata conclusiva del progetto in programma il 17 Maggio all'Ecocentro, appuntamento questo riservato a tutte le classi V ed alla vincitrice del torneo”. Parole di elogio anche dal Preside dell'Istituto Pascoli, Giorgio Giusfredi: “La bontà di questo progetto è quello di aver contribuito nella crescita dello stesso, affermando e valorizzando l'operato di un'associazione sportiva che non si interessa soltanto di basket ma contribuisce nell'educazione dei bambini a tutto tondo. I riscontri sono importanti e lo vediamo nei ragazzi che arrivano in prima media. Il 72% è un dato che dimostra come il tema della raccolta differenziata abbia influito nel fattore di crescita e consapevolezza dei ragazzi. Il progetto può essere sicuramente ampliato e si potrebbe pensare ad una biennalità con i ragazzi e garantire loro una preparazione civica di futuri cittadini. Ringrazio tutti per l'impegno: questa sinergia fra assessorato all'ambiente, associazionismo e scuole è altamente significativa e potrebbe mettere in modo altre progettualità.”   La Virtus inoltre vanta  dalla sua parte l'iniziativa più bella e più pazza di sempre: organizzare allenamenti gratis per i bambini delle scuole che hanno partecipato al progetto “Differenzio Anch'io”. Le adesioni sono state moltissime, genitori soddisfatti e bambini entusiasti. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:28 1550827680 Incontro tra giornalisti e studenti di Genzano su informazione e legalità
10:25 1550827500 Il convegno 'Stomia, un sacco da raccontare' al teatro comunale di Lanuvio
10:21 1550827260 Crisi del commercio a Marino, la protesta dei commercianti del centro storico
10:14 1550826840 Pomezia, il vincolo di Torre Maggiore è valido: il Consiglio di Stato gela Cogea
10:07 1550826420 Archivi comunali nella sede di via Ezio: 24mila euro per i lavori
09:11 1550823060 Buche, l'assessore: «Abbiate pazienza fino a giugno»
08:57 1550822220 Due auto distrutte da un incendio notturno ad Aprilia
08:54 1550822040 Nirvana live al palaghiaccio di Marino 25 anni fa: oggi la proiezione del video
08:25 1550820300 Marika Battisti da Latina nel corpo di ballo di “Happy Dance” su Rai Gulp
08:19 1550819940 Presunto abuso per l'ok all'ecomostro, funzionari comunali di Pomezia a processo
08:08 1550819280 Incidente tra auto, furgone e moto: grave 18enne elitrasportato a Roma
07:55 1550818500 Dubbi sugli alberi tagliati davanti al centro commerciale: arrivano i Vigili
07:39 1550817540 Pulizia nelle scuole di Latina e Frosinone: c'è una speranza
21/02 1550776620 Incidente a Tor San Lorenzo, auto si ribalta in strada: due feriti in ospedale
21/02 1550767320 Shingle 1944, serata evento in ricordo dello Sbarco all’Astoria ad Anzio
21/02 1550767080 Lezioni di viabilità nella scuola di Cadolino con la Polizia locale di Nettuno
21/02 1550762100 Assunzione nuovi agenti di polizia locale: a Pomezia passa la mozione della Lega
21/02 1550760540 Bambina picchiata a Genzano, i medici sciolgono la prognosi: "Presto a casa"
21/02 1550759460 Trova il ladro e lo vede in faccia: sporge denuncia contro... il vicino di casa
21/02 1550755560 Marco, l'edicolante che ha salvato uno sconosciuto dal suicidio in stazione
21/02 1550754600 Screening oncologico: le nuove date per fare i test gratuiti con la Asl Roma 6
21/02 1550754540 Cori Comune Riciclone: attestato per aver superato il 65% di differenziata
21/02 1550753880 Alcol e degrado a Tor San Lorenzo, la voce dei residenti: «Ostaggi di sbandati»
21/02 1550753040 Mensa a Pomezia, M5S: «Quel prestito serve per pagare le fatture ai fornitori»
21/02 1550752680 Serie A1. Il Nettuno Baseball City riabbraccia Milvio Andreozzi

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli