[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

1-0 all'Arce. Il 2°posto è ad un passo

Aprilia, vittoria di carattere con vista Play Off

il goal partita di Bussi (Foto Giorgio Ricci)
il goal partita di Bussi (Foto Giorgio Ricci)

Vittoria di carattere dell’Aprilia, che dimostra di saper soffrire senza perdere la testa e portando il vantaggio acquisito ad inizio partita fino al 90’. Partono subito forte le rondinelle, con Monteforte che nei primi 2’ di gara si dimostra molto attivo. Prima un tentativo dalla distanza parato da Del Duca, poi un pallone da distanza ravvicinata che però non viene colpito in maniera ottimale. Ma al 6’ ci pensa Bussi, arrivato in doppia cifra in campionato, a portare avanti i biancocelesti. La ripartenza dell’Arce viene stoppata da Maola, bravo a rilanciare subito per Scibilia. Dalla sinistra l’attaccante riesce a servire Bussi in area e, con controllo e tiro, il numero 9 apriliano segna il suo decimo gol in questo campionato. La gara si fa più fisica, la lotta a centrocampo diventa predominante sul gioco. Al 31’ è l’Arce a rendersi pericolosa. Iacob prova il diagonale da fuori area, costringendo Caruso alla deviazione in angolo. Due minuti dopo ancora Scibilia in versione assistman, stavolta da destra, ma Fortunato non riesce a sfruttare a dovere il passaggio del compagno. Al 37’ Incitti prova la botta dal limite dopo un calcio d’angolo, ma il suo sinistro si spegne di poco a lato. Al 41’ occasionissima per Scibilia, lanciato a rete da Bussi. Ma il numero 11 apriliano non riesce a superare Del Duca, che lo chiude in angolo. Nel secondo tempo i ritmi si abbassano e le occasioni sono frutto di folate improvvise. Come al minuto 8, quando Monteforte pesca in area Bussi, bravo ad anticipare l’uscita del portiere avversario, salvato però dalla chiusura di Gennari. Al 14’ gli ospiti rimangono in dieci per la doppia ammonizione comminata a Lembo, ma non smettono di credere nel pareggio. Tanta la pressione che gli uomini di mister Mizzoni portano alla difesa apriliana, brava a non scomporsi e a non cadere in errori. Al 34’ le rondinelle riescono ad impostare una buona ripartenza, con Casimirri bravo a liberarsi e a crossare da destra per Scibilia, il cui tiro al volo finisce però alto. L’ultimo sussulto della gara lo regala l’Arce, con Lillo che indirizza direttamente in porta un calcio d’angolo battuto da sinistra e la palla che per poco non si infila in porta.  Tre punti sofferti ma preziosi per l’Aprilia, che rimane agganciata al treno play-off. Un solo punto da recuperare per arrivare al secondo posto. Con undici gare ancora da giocare i giochi sono apertissimi. Così mister Mauro Venturi a fine gara: “Non siamo riusciti a sfruttare al meglio la superiorità numerica. Abbiamo fatto fatica in fase di palleggio, cosa di cui siamo consapevoli. Il campo non perfetto non ci ha agevolati da questo punto di vista. La partita è rimasta in bilico e non doveva esserlo. Ci siamo presentati tre volte a tu per tu con il loro portiere, non dovevamo arrivare al 90’ con un solo gol di vantaggio. Dovevamo chiuderla già nel primo tempo. L’Arce ci ha creato dei problemi, questo va riconosciuto. Ma facendo il conto delle occasioni credo che il risultato si pienamente meritato. Non tutte le partite possono essere vinte 3-0. Voglio fare i complimenti soprattutto a chi oggi si è adattato a giocare in difesa. Maola ed Incitti sono dei centrocampisti ma si sono disimpegnati ottimamente anche in questo ruolo. Purtroppo avevamo fuori tutti i difensori centrali, ma loro hanno fatto davvero un ottimo lavoro”.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:28 1550827680 Incontro tra giornalisti e studenti di Genzano su informazione e legalità
10:25 1550827500 Il convegno 'Stomia, un sacco da raccontare' al teatro comunale di Lanuvio
10:21 1550827260 Crisi del commercio a Marino, la protesta dei commercianti del centro storico
10:14 1550826840 Il vincolo di Torre Maggiore è valido: il Consiglio di Stato gela Cogea
10:07 1550826420 Archivi comunali nella sede di via Ezio: 24mila euro per i lavori
09:11 1550823060 Buche, l'assessore: «Abbiate pazienza fino a giugno»
08:57 1550822220 Due auto distrutte da un incendio notturno ad Aprilia
08:54 1550822040 Nirvana live al palaghiaccio di Marino 25 anni fa: oggi la proiezione del video
08:25 1550820300 Marika Battisti da Latina nel corpo di ballo di “Happy Dance” su Rai Gulp
08:19 1550819940 Presunto abuso per l'ok all'ecomostro, funzionari comunali di Pomezia a processo
08:08 1550819280 Incidente tra auto, furgone e moto: grave 18enne elitrasportato a Roma
07:55 1550818500 Dubbi sugli alberi tagliati davanti al centro commerciale: arrivano i Vigili
07:39 1550817540 Pulizia nelle scuole di Latina e Frosinone: c'è una speranza
21/02 1550776620 Incidente a Tor San Lorenzo, auto si ribalta in strada: due feriti in ospedale
21/02 1550767320 Shingle 1944, serata evento in ricordo dello Sbarco all’Astoria ad Anzio
21/02 1550767080 Lezioni di viabilità nella scuola di Cadolino con la Polizia locale di Nettuno
21/02 1550762100 Assunzione nuovi agenti di polizia locale: a Pomezia passa la mozione della Lega
21/02 1550760540 Bambina picchiata a Genzano, i medici sciolgono la prognosi: "Presto a casa"
21/02 1550759460 Trova il ladro e lo vede in faccia: sporge denuncia contro... il vicino di casa
21/02 1550755560 Marco, l'edicolante che ha salvato uno sconosciuto dal suicidio in stazione
21/02 1550754600 Screening oncologico: le nuove date per fare i test gratuiti con la Asl Roma 6
21/02 1550754540 Cori Comune Riciclone: attestato per aver superato il 65% di differenziata
21/02 1550753880 Alcol e degrado a Tor San Lorenzo, la voce dei residenti: «Ostaggi di sbandati»
21/02 1550753040 Mensa a Pomezia, M5S: «Quel prestito serve per pagare le fatture ai fornitori»
21/02 1550752680 Serie A1. Il Nettuno Baseball City riabbraccia Milvio Andreozzi

Sport
< <

2-1 per i padroni di casa

L'Aprilia Calcio cade a Morolo

2-1 per i padroni di casa

Sarà una Pasqua amara per l’Aprilia, che esce sconfitta per 2-1 dalla trasferta di Morolo con tanti rimpianti....


Eventi
< <

Steso il Colleferro 2°in classifica

Una grande Aprilia riapre il campionato

Steso il Colleferro 2°in classifica

Netta affermazione dell’Aprilia che sul proprio campo batte 2-0 il Colleferro secondo in classifica. Ora le rondinelle distano...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli