[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

Macciocca risponde a Giampaolo

Anzio e Città di Ciampino non si fanno male

L'esultanza dei giocatori dell'Anzio dopo il goal del vantaggio (Foto Matteo Ferri ufficio stampa Anzio Calcio)
L'esultanza dei giocatori dell'Anzio dopo il goal del vantaggio (Foto Matteo Ferri ufficio stampa Anzio Calcio)

Termina in parità il derby laziale tra Anzio e Ciampino, valido per l’undicesima giornata del Girone H di Serie D. Pronti via e i padroni di casa passano in vantaggio. Giampaolo, al 4’, riceve palla sulla sinistra da De Vivo, si accentra, salta secco Carnevali e batte Peri con un destro all’incrocio che il portiere riesce soltanto a toccare. Il Ciampino non cambia atteggiamento ma trova lo stesso il pari al 13’: Silvagni atterra Martinelli in una zona innocua dell’area, quasi sulla linea di fondo, per l’arbitro è rigore che Macciocca trasforma spiazzando Rizzaro. Tre minuti dopo Giampaolo trova di nuovo la rete, ribadendo in rete una corta respinta di Peri sul missile terra aria di De vivo ma l’assistente ravvisa una posizione di offside dell’esterno d'attacco neroniano. In avanti si vede sempre e solo la squadra di D’Agostino, Delvecchio e Mazzei vengono anticipati per due volte ad un soffio dal gol ma Silvagni, al 38’, complica i piani tattici del suo allenatore rimediando il secondo giallo dopo un contrasto duro sulla trequarti. Il Ciampino prova ad approfittarne immediatamente con D’Orazi, che in rovesciata gira verso la porta di Rizzaro una sponda di Macciocca trovando sulla sua strada l’opposizione dell'estremo difensore. In avvio di ripresa, al 5’, Citro trattiene in area Lauri che aveva scambiato corto con De Vivo su corner. Anche in questo caso il direttore di gara segnala il calcio di rigore e sventola il secondo giallo al centrocampista aeroportuale. Dal dischetto, però, De Vivo non fa il bis di domenica scorsa e si fa respingere il sinistro ad incrociare da Peri. L’Anzio continua comunque a spingere, Santarelli, appena entrato, va vicino al gol con un destro improvviso da quasi trenta metri che non si abbassa in tempo. Pucino emula D’Orazi ma anche la sua rovesciata viene neutralizzata dal portiere e Bernardotto, ben imbeccato da Mazzei, prova l’esterno destro ad anticipare l’uscita di Peri senza successo. Anche il Ciampino ha la sua occasione, quasi allo scadere: Carnevali batte una punizione mentre i giocatori dell’Anzio sono ancora attorno all’arbitro, Macciocca riceve e, appena dentro l’area, calcia col sinistro sfiorando il palo. Finisce senza ulteriori emozioni, con lo stesso punteggio della sfida della passata stagione. Nel prossimo turno di campionato l’Anzio andrà a far visita alla Nocerina sesta in classifica reduce dal 2-2 di Gravina, mentre il Città di Ciampino l’Herculaneum, fresco vincitore del derby con l’Agropoli. 

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/02 1550340600 Non si ferma all'alt: inseguito dai carabinieri, si schianta contro un albero
16/02 1550338380 Pubblicate le graduatorie degli ammessi al liceo Meucci: 84 restano fuori. Ma...
16/02 1550325120 Violenza sessuali continuate sulla figlia minore: arrestato un uomo ad Anzio
16/02 1550324640 Bonificati i canali di Ardea, ma nessuno recupera i rifiuti raccolti
16/02 1550324160 Arrestato mentre commetteva un furto in appartamento: a casa altra refurtiva
16/02 1550323860 Consegnate a un gruppo di assegnatari le chiavi delle case popolari a Porta Nord
16/02 1550323680 Un cinema senza barriere, il progetto patrocinato dal Comune di Latina
16/02 1550316120 Carne ammuffita nella cella frigorifera: chiuso dal Nas un caseificio a Pontinia
16/02 1550315460 Marino, sostituzione caldaia alla scuola D’Azeglio: «Lavori in forte ritardo»
16/02 1550315400 Maltrattamenti alla moglie, 61enne di Aprilia agli arresti domiciliari
16/02 1550315220 Campagna contro i commercialisti abusivi in provincia di Latina
16/02 1550314800 Arrestato un pusher italiano: riforniva di droga i tossicodipendenti della zona
16/02 1550304780 Il giovane cantante Eden di Pomezia conquista Sanremo Young (Rai Uno)
16/02 1550304420 Corsi di Educazione stradale: a scuola con la Polizia locale di Nettuno
16/02 1550304180 Anzio, la bandiera della Roma Francesco Totti a cena in un ristorante al Porto
16/02 1550303940 A processo per aver importato 84 kg di droga dal Cile ad Aprilia e Latina
16/02 1550303220 I volontari di Gialuma incontrano gli studenti della scuola di Albano
16/02 1550302740 La campagna "Planet or plastic?" porta Marco Mengoni sulle dune di Sabaudia
15/02 1550243520 Bimba picchiata, l'ospedale: «È cosciente». La casa presa d'assalto dalle tv
15/02 1550242980 Albano, il Comune pronto alla certificazione del Sistema Anticorruzione
15/02 1550238540 Ciampino, Italia Nostra: appello al Ministero per la Tenuta ducale dei Colonna
15/02 1550236620 Genzano, bimba picchiata, criminologa:“Raptus non esiste,ci sono sempre segnali”
15/02 1550236560 Tornano i quotidiani cartacei nella biblioteca comunale di Pomezia
15/02 1550234280 "Meucci's got talent" al liceo di Aprilia: ecco i vincitori
15/02 1550233800 Controlli al palazzo di vetro di Latina, degrado e denunce

Espugnato il campo di Avezzano

L'Albalonga torna in zona Play Off

Espugnato il campo di Avezzano

L’Albalonga torna in zona play off. La squadra del presidente Bruno Camerini ha violato il campo dell’Avezzano grazie...


Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli