[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Termina 1-1 la gara del Quinto Ricci

Aprilia Calcio e Cedial Lido dei Pini si dividono la posta in palio

Caruso si oppone alla punizione di Cristofari (Foto Ricci Ufficio Stampa Aprilia)
Caruso si oppone alla punizione di Cristofari (Foto Ricci Ufficio Stampa Aprilia)

Continua il momento positivo dell’Aprilia, anche se il risultato non è quello che le rondinelle speravano. Il pareggio casalingo contro il Cedial Lido dei Pini, infatti, non va giù ai bianco-celesti, soprattutto per come si è andata sviluppando la partita. Il primo tempo si apre subito con una rovesciata spettacolare di Porcari sugli sviluppi di un calcio piazzato, ma Caruso è attento. Al 23’ una punizione dal limite di Casimirri viene intercettata con la mano da Cristofari in barriera. L’arbitro concede il calcio di rigore che Bussi realizza. Tre minuti dopo gli ospiti sono di nuovo area apriliana, ma stavolta Giordani colpisce male. Al 28’ ancora Aprilia in avanti, con Casimirri che mette al centro da destra, troppo arretrata però per Bussi. Che sugli sviluppi dell’azione segnerebbe anche la sua doppietta personale, ma viene pescato in fuorigioco dall’assistente dell’arbitro. Prima del riposo rondinelle di nuovo pericolose, stavolta con una bella incursione di Zeccolella, il cui destro non trova la porta.  La ripresa si apre nel segno di Giuseppe Caruso, decisivo in almeno due occasioni. La prima al 13’, quando chiude sulla conclusione ravvicinata di Cristofari. Un minuto dopo l’Aprilia resta in dieci per il doppio giallo comminato a Bussi. Le rondinelle sono costrette ad abbassarsi, non rinunciando però a ripartire in velocità, pur non trovando lo spunto vincente. I calci piazzati del Cedial sono gli unici momenti di vera sofferenza per i padroni di casa, che però resistono bene e spazzano tutto. Solo un pallone riesce a filtrare (oltre alla punizione diretta di Cristofari alzata in angolo da Caruso), ed è quello decisivo. Al 40’ Nardi, diventato centravanti aggiunto, riesce a colpire di testa e ad insaccare il pareggio del Cedial. La successiva espulsione di Andrea Castro lascia l’Aprilia in 9, ma Montella e compagni riescono a tenere botta e a portare a casa almeno un punto. Che non soddisfa nessuno, ma che è sempre meglio di niente. “Oggi abbiamo avuto il nostro primo rigore – ha dichiarato Mauro Venturi a fine gara – ma se ciò deve portare ad un metro arbitrale del genere ne facciamo anche a meno. La partita non è stata affatto cattiva, nel calcio i contrasti ci sono, non si può pensare che sia uno sport privo di contatti. Così come non si può pensare di punire ogni contrasto con un cartellino giallo. Sia noi che il Cedial abbiamo ricevuto punizioni eccessive dalla terna. Parlando della partita, nel primo tempo abbiamo giocato bene, poi nella ripresa siamo rimasti in 10 troppo presto per continuare a fare il nostro gioco, anche se non abbiamo rinunciato. Se proprio devo trovare un aspetto positivo di questa gara, prendo questo”. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
22/03 1553277900 Acquisizione dell’area La Piccola dalle Ferrovie, il consiglio di Anzio dice: Sì
22/03 1553277720 Granarolo, audizione in Regione per il sindaco di Anzio per evitare la chiusura
22/03 1553277480 Atto vandalico alle nuove pensiline del bus a Nettuno subito ripulite da ignoti
22/03 1553275200 Piantati 3.000 nuovi alberi per Pomezia con il progetto "Boschi E.ON"
22/03 1553269680 Due consiglieri di Aprilia aderiscono a Fratelli d'Italia. Il partito cresce
22/03 1553266320 Un furgone rubato parcheggiato in strada. Dentro c'era una moto... rubata
22/03 1553263620 I cani "apriliani" vanno a Latina, a rischio le adozioni
22/03 1553261820 Tentato omicidio a Latina Scalo: donna accoltellata dal compagno
22/03 1553258520 Ad agosto una cima della Semprevisa sarà intitolata a Daniele Nardi
22/03 1553258040 Sabaudia: tornano i parcheggi a pagamento, ma occhio agli equivoci
22/03 1553255880 Rifiuti, nuova multa di 300 euro da parte delle guardie ambientali di Abc
22/03 1553255400 Latina, l'appello: «Venite con noi a ripulire la spiaggia»
22/03 1553252160 Gli arbitri di Serie A Maresca e Pasqua a cena in pieno centro a Marino
22/03 1553252040 419esima della Fiera di Grottaferrata: artigianato e gastronomia di qualità
22/03 1553251260 Protesta dei funzionari di polizia per l'adeguamento dei ruoli speciali a Roma
22/03 1553251080 Settimana dell'Inclusione, tante le iniziative curate dai Vicariati territoriali
22/03 1553250780 Eroi, miti e leggende alle origini delle città del Lazio: documentario a Lanuvio
22/03 1553250720 Senza patente si aggira tra le strade di Aprilia: ai domiciliari
22/03 1553250420 Trovato con un coltello di quasi 20 cm nascosto nel giubbotto, denunciato 19enne
22/03 1553250300 Pusher di Latina beccato mentre vendeva droga: arrestato
22/03 1553246760 Amichevole tra Italia e Germania Under 16 al campo sportivo di Albano
22/03 1553246700 Al via su Gold Tv il talk "Domenica Show" ideato dal giovane Nicholas Quatti
22/03 1553243040 Ultimo atto della giunta Lorenzon: il consiglio comunale va deserto a Genzano
22/03 1553242440 Impianto di condizionamento della biblioteca comunale: aggiudicati i lavori
22/03 1553242260 Shakespeare kills radio stars: concerto spettacolo al Mat Spazio teatro di Sezze

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli