[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Scialbo 0-0 tra Lido dei Pini e Morolo

Girone B. Prosegue il momento negativo per il Cedial. Racing Ko a Roccasecca

Prosegue il momento negativo per il Lido dei Pini targato Aldo Panicci che anche contro il Morolo è sembrato lontano anni luce dalla grande squadra ammirata la scorsa stagione. L’unica nota positiva è che dopo tre sconfitte consecutive i lidensi sono tornati quanto meno a muovere la classifica. Padroni di casa che comunque sono scesi in campo in formazione ampiamente rimaneggiata per infortuni e squalifiche. Partita bruttina al Delio Chimenti, che ha avuto un’improvvisa fiammata al 27’ con un palo clamoroso centrato da Russo che aveva sfruttato a meraviglia un corto disimpegno della retroguardia ospite. Sulla respinta, è stato Frezzotti a ribattere a botta sicura con la sfera che è stata salvata miracolosamente sulla linea di porta da un difensore ciociaro. In chiusura di tempo, ancora Cedial pericoloso con la bordata di Frasca deviata in corner dall’estremo difensore del Morolo. In avvio di ripresa partono meglio gli ospiti che si rendono pericolosi su calcio di punizione ma al quarto d’ora è ancora il Cedial a mettersi in evidenza con un tiro da fuori di Flamini che fa la barba al palo. Flamini che pochi minuti più tardi verrà espulso lasciando la propria squadra in dieci. Il Lido dei Pini in inferiorità numerica arretra progressivamente il proprio baricentro ed il Morolo sul finire della partita potrebbe far male due volte, prima con D’Alessandris che costringe Mandorlini ad un grande intervento di piede, quindi con Perrotti che impegna severamente il portiere di casa con una grande girata sotto misura. In casa Lido dei Pini serve ritrovare la vittoria quanto prima e non si preannuncia assolutamente agevole il prossimo turno di campionato che vedrà Cristofari e compagni impegnati nella delicatissima trasferta del Quinto Ricci di Aprilia contro una squadra in ottima salute e che per giunta ha riposato a causa del rinvio della partita con il San Cesareo. Per quanto riguarda le altre del raggruppamento, continua la splendida cavalcata del Cassino che ha fatto suo il big match di giornata espugnando il campo della Vis Artena e mandando un chiaro messaggio a tutto il campionato. E’ caduto invece un po a sorpresa il Racing Club in quel di Roccasecca. E’stata una gara molto vivace sin dai primi minuti con il Roccasecca che impone la propria prevalenza territoriale. Dopo alcune conclusioni senza esito particolare, è la squadra di casa a trovare il vantaggio con Caligiuri con l’azione che si sviluppa dalla destra a trovare la sua deviazione , ma il gol viene ingiustamente annullato.Subito il colpo, il Racing si contrae consentendo ai locali di sviluppare diverse azioni d’attacco. A conclusione di una di queste, scaturisce il calcio di rigore. E’ Vezzoli a creare un pò di scompiglio in area e procurarsi il penalty. Dal dischetto si presenta Caligiuri che viene ipnotizzato dal portiere avversario. Il primo tempo si chiude sullo 0-0. Nella seconda frazione ancora Caligiuri protagonista dei colori biancazzurri, croce e delizia della squadra di Adinolfi. L'arbitro concede un secondo rigore ai biancoazzurri: al 17’ lo stesso numero 10 si ripresenta dagli 11 metri, calcio perfetto ma la palla si stampa sul palo. Asfissiante il pressing cui il Racing viene sottoposto, ad assalti costanti del Roccasecca, che trova la rete del meritatissimo vantaggio al 21’ con il tocco ravvicinato di Giustini su pennellata di Caligiuri. Giustini che prima della marcatura era stato ad un soffio dalla rete personale in un doppio intervento dapprima respinto dal portiere, poi sul palo.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/02 1550776620 Incidente a Tor San Lorenzo, auto si ribalta in strada: due feriti in ospedale
21/02 1550767320 Shingle 1944, serata evento in ricordo dello Sbarco all’Astoria ad Anzio
21/02 1550767080 Lezioni di viabilità nella scuola di Cadolino con la Polizia locale di Nettuno
21/02 1550762100 Assunzione nuovi agenti di polizia locale: a Pomezia passa la mozione della Lega
21/02 1550760540 Bambina picchiata a Genzano, i medici sciolgono la prognosi: "Presto a casa"
21/02 1550759460 Trova il ladro e lo vede in faccia: sporge denuncia contro... il vicino di casa
21/02 1550755560 Marco, l'edicolante che ha salvato uno sconosciuto dal suicidio in stazione
21/02 1550754600 Screening oncologico: le nuove date per fare i test gratuiti con la Asl Roma 6
21/02 1550754540 Cori Comune Riciclone: attestato per aver superato il 65% di differenziata
21/02 1550753880 Alcol e degrado a Tor San Lorenzo, la voce dei residenti: «Ostaggi di sbandati»
21/02 1550753040 Mensa a Pomezia, M5S: «Quel prestito serve per pagare le fatture ai fornitori»
21/02 1550752680 Serie A1. Il Nettuno Baseball City riabbraccia Milvio Andreozzi
21/02 1550751600 Autobus bloccato per mezz'ora per colpa dell'auto parcheggiata in curva
21/02 1550750580 Rapina e aggressione in stazione nel 2010: assolti i tre imputati
21/02 1550747220 Grande partecipazione al convegno sull'integrazione in Comune a Genzano
21/02 1550746800 In via di ultimazione i lavori di sistemazione alla scuola Rodari di Genzano
21/02 1550746140 Arrestato sei mesi dopo il furto nell'azienda grazie alle impronte digitali
21/02 1550745180 Carnevale di Frascati: edizione colorata, festosa e rispettosa dell'ambiente
21/02 1550745060 Weekend di musica e cinema alla Sala Lepanto con Senza Frontiere Onlus a Marino
21/02 1550743440 Le strade al confine tra Ardea, Pomezia e Castelli sono in condizioni disastrate
21/02 1550743260 Auto fuori controllo rompe i ponteggi in via Menni a Nettuno e perde la targa
21/02 1550743140 Auto impazzita nella notte danneggia l’auto dei servizi sociali di Nettuno
21/02 1550737740 Influenza delle donne sulla letteratura e sull'arte con il prof. Caputo a Sezze
21/02 1550737680 Il 24 febbraio ripartono i concerti degli Sfaccendati con il ricordo di Rossini
21/02 1550736960 Via Bassianese: via ai lavori di potatura delle fasce frangivento

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli