[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Promozione

Prosegue la solidarietà pro-Amatrice

Sezze, parla bomber Coia: “Buon inizio, adesso manteniamo la concentrazione”.

Alessandro Coia
Alessandro Coia

Un tempo e mezzo giocato, 135’ minuti di sportellate con i difensori, duelli su ogni pallone, tre reti (due delle quali con rigori perfetti), un assist a Pontinia che ha portato all’assegnazione di un penalty e la solita grinta. Si può sintetizzare così l’avvio in campionato di Alessandro Coia, 36 reti nelle ultime due stagioni in maglia rossoblu, che analizza il momento che sta attraversando la squadra, capolista a punteggio pieno con Anagni e Ausonia del girone D: “L’aria che si respira è assolutamente positiva. Ancora dobbiamo inquadrarci come squadra, perché domenica nei primi 15 minuti di gara abbiamo sofferto tanto. Ma ci sono ottime indicazioni da parte di tutti, soprattutto dai nuovi arrivati, Cannariato, Matteo e Di Girolamo, che stanno facendo la differenza”. Proprio con Matteo domenica si è visto quel feeling che tutti speravano di trovare: “Si è creata – spiega l’attaccante del Calcio Sezze – un’ottima chimica, la stessa che ho con Ermes, che starà fuori qualche settimana per un problema alla caviglia. In fase di preparazione eravamo entrambi alle prese con problemi, quindi non siamo riusciti ad allenarci insieme. Ma credo che le premesse siano buone”. Sul campionato appena iniziato è troppo presto per tracciare bilanci, ma le impressioni sono di un torneo particolarmente equilibrato: “Il campionato sarà molto livellato e credo che finirà con una classifica molto corta. Noi – prosegue Coia – dobbiamo spingere domenica dopo domenica, senza pensare a quello che fanno gli altri. Abbiamo la squadra per fare bene, ma dobbiamo fare la “guerra” ad ogni partita a cominciare dal prossimo impegno, con Suio, squadra che si conosce. Sarà una partita davvero tosta, perché giocheranno per fare bella figura, poi si andrà a Tecchiena e sarà altrettanto difficile. Infine sarà la volta del Terracina e a quel punto un bilancio si potrà fare”. Ambito da diverse squadre di campionati anche più prestigiosi, Coia non ha avuto dubbi sul suo futuro: “Ho ricevuto offerte questa estate, non lo nego. Le ho ascoltate per correttezza, ma non gli ho dato mai realmente peso. Sezze ce l’ho nel cuore e vorrei chiudere la mia carriera qui. Sento il calore del pubblico, che mi vuole bene e cerco di ricambiare il loro affetto nei miei confronti. Mi piacerebbe vedere le tribune del Tasciotti piene ogni domenica. Il calore del dodicesimo uomo in questi anni ci è un po’ mancato”. Un ultimo passaggio il bomber lo dedica a Giovanni Di Trapano, il capitano: “E’ un grande, senza ombra di dubbio. Svolge il suo compito in campo e nello spogliatoio con estrema dedizione. E’ un vero amico e sono fiero di giocare con lui”. Intanto questa mattina la società ha provveduto ad effettuare il bonifico di 1.000 euro, frutto dei 200 biglietti venduti per la gara contro il Real Cassino al Tasciotti, a sostegno del Comune di Amatrice colpito dal terremoto dello scorso 24 agosto. Il Calcio Sezze ed i tifosi rossoblu offrono così il proprio fattivo contributo alla ricostruzione delle zone devastate dal sisma.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19/03 1553018400 Incendio in una palazzina del centro storico di Ariccia. Evacuate tre famiglie
19/03 1553015340 Litiga in strada ad Aprilia col compagno della madre e lo accoltella: ricercato
19/03 1553014620 Frodi milionarie nell'amministrazione di Ponza, la "perla del Mediterraneo"
19/03 1553014200 Un ufficio mobile per la Polizia locale di Terracina
19/03 1553011260 Il comico Claudio Sciara vince 2 prestigiosi premi per la comicità e il cabaret
19/03 1553010900 Fermati dalla Polizia Locale due bus per gite scolastiche con gomme usurate
19/03 1553007000 Non risponde al telefono e al citofono, 70enne trovata senza vita in casa
19/03 1553001240 Allarme per l'apertura di un nuovo centro accoglienza migranti ad Aprilia
19/03 1553000400 Continua ad aggredire l’ex nonostante il divieto: ora è agli arresti domiciliari
19/03 1552997640 Daniele Mancini presenta il primo portale turistico della Città di Nettuno
19/03 1552996140 Ecco i nomi dei vincitori del Certamen Pontinum al liceo Meucci di Aprilia
19/03 1552993560 Paolo Segneri, gli scritti in mostra sabato 23 alla Libreria Fahrenheit 451
19/03 1552993440 “Minestra dei pescatori anziati”, il consigliere Vasoli al Progetto DE.C.O.
19/03 1552986960 Agnellino malato salvato dalla Polizia Locale e dalle Guardie zoofile a Frascati
19/03 1552986840 Caos ambulanze 118: la postazione di Genzano chiusa per mancanza dell'autista
19/03 1552986780 Il boxeur di Genzano Emanuele Tetti sul ring per il Prestige Fight Enfusion
19/03 1552981740 Pomezia, intitolazioni per dieci aree pubbliche: quasi tutte dedicate a donne
19/03 1552978680 “Zero” in scena al Teatro Moderno di Latina domenica 31 marzo
19/03 1552977840 Alta diagnostica, firmato il nuovo progetto: macchinari al Goretti
19/03 1552977780 Ok al nuovo regolamento sulla gestione degli asili nido comunali di Frascati
19/03 1552977360 Violento scontro tra due auto a Tor San Lorenzo: tre feriti
19/03 1552977240 Terminati i lavori di ristrutturazione al campo sportivo Martufi di Lanuvio
18/03 1552925040 Grande partecipazione al progetto educativo-ambientale Teniamo pulito il mondo
18/03 1552924920 Fuori pericolo la bimba investita sabato a Frascati: denunciata l'automobilista
18/03 1552923780 "Non ci sentiamo traditori, il sindaco ha tradito le aspettative dei cittadini"

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli